Le 7 regole d’oro per evitare di ingrassare con gli anni

Per evitare di prendere peso o addirittura per perdere un po' di volume, è importante mantenersi attivi ed aumentare il consumo di cibi ricchi di flavonoidi.

Con il passare del tempo abbiamo tutti una certa tendenza ad ingrassare un po’. Questo si può evitare, in maggiore o minor misura, seguendo una serie di consigli. Se è anche il vostro caso, prendete nota e comincerete a notare la differenza.

Dobbiamo tenere presente che ciò che ci fa ingrassare davvero non sono tanto gli anni, quanto i diversi cambiamenti che si verificano nel nostro stile di vita.

1. Per evitare di ingrassare, fate esercizio fisico


È essenziale mantenere il corpo in movimento. Non dimenticate che il metabolismo rallenta con l’età, quindi è più facile accumulare chili.

Per evitarlo, è importante restare attivi e il modo migliore è svolgere una qualunque attività fisica, moderata, ma costante.

Adottando questa abitudine semplice e sana si ha come risultato una maggiore forza, muscoli e articolazioni più giovani e un rallentamento del processo di invecchiamento.

Non pensiate che richieda troppo tempo: sono sufficienti sessioni da 10 minuti, realizzate tre volte al giorno.

Con un piccolo sforzo, otterrete grandi risultati. Provateci e noterete in breve tempo la differenza.

Volete saperne di più? Leggete: I 7 segreti dell’Himalaya contro l’invecchiamento

2. Mantenete la mente attiva

Insieme al corpo, occorre mantenere attiva anche la mente. Non dimenticate di ritagliare un po’ di tempo per attività quotidiane come la lettura o i giochi:

  • Cruciverba
  • Scacchi
  • Sudoku

Rappresentano uno stimolo per le diverse aree del cervello, aumentano la memoria e la concentrazione.

Le attività intellettuali ci aiutano a prevenire lo stress e la depressione e a mantenere una buona qualità della vita: prevengono, quindi, gli attacchi di fame causati dallo stress e dalla noia.

3. Attenzione alle diete ipocaloriche

Molte diete a basso contenuto calorico possono ridurre il ritmo del metabolismo in modo permanente. Il corpo cercherà, infatti, di conservare energia consumando meno calorie.

Se queste diete troppo rigide vengono ripetute con frequenza, possono portare ad un abbassamento definitivo del ritmo metabolico.

Quando si segue una dieta con meno di 1200 calorie giornaliere, inoltre, il metabolismo potrebbe reagire non con una diminuzione dei tessuti grassi, bensì muscolari. 

Occorre, quindi, essere molto cauti.

4. Mangiate alimenti ricchi di flavonoidi

Gli alimenti ricchi di flavonoidi possono essere i vostri migliori alleati se avete deciso di adottare una dieta equilibrata e sana.

Aumentando l’apporto di flavonoidi, vi sarà più facile tenere sotto controllo il peso o addirittura ottenere un lieve calo.

I migliori risultati si ottengono consumando i seguenti alimenti:

  • Frutti di bosco (mirtilli, fragole)
  • Ciliegie
  • Uva
  • Mele
  • Cipolle
  • Porri
  • Broccoli

È sufficiente includere una porzione di questi alimenti nella dieta di tutti i giorni per ottenere un ottimo effetto sulla salute.

5. Controllate la vostra salute

Il passare degli anni e l’invecchiamento portano con sé malattie come la pressione alta e l’osteoporosi, che possono rappresentare un ostacolo alle attività fisiche.

Un adeguato controllo della salute vi permetterà di svolgere le vostre attività quotidiane con più energia.

In questo modo, si innesca un circolo positivo: controllo della salute, possibilità di realizzare attività sportive, senso di benessere e desiderio di seguire un’alimentazione sana.

6. Intervenite subito

Prestate attenzione al possibile aumento di peso dal primo momento. Non aspettate di vedere i chili che si accumulano prima di intervenire, perché vi costerà molta più fatica e in alcuni casi la difficoltà del compito finirà per farvi gettare la spugna.

Cercate di inserire il prima possibile abitudini sane nella vostra giornata; eviterete che il passare degli anni si faccia sentire troppo e preverrete il sovrappeso.

Leggete anche: Come combattere il sovrappeso con il limone

7. Adottate orari regolari

Un organismo con orari regolari è un organismo sano. Un’abitudine semplice come questa vi aiuterà a non ingrassare e a migliorare il metabolismo.

Ciò è confermato da diversi studi: “I soggetti che si alimentano all’interno di un lasso di tempo di otto – dodici ore hanno maggiori benefici per la salute rispetto a coloro che introducono la stessa quantità di calorie in qualsiasi momento della giornata”.

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com