La ricetta originale della zuppa d’aglio

20 maggio 2018
Vi presentiamo la ricetta di questa nutriente e squisita zuppa di origine spagnola, in particolare della regione di Castiglia e León. Si tratta di un piatto molto antico e che rappresenta tutta una tradizione culinaria.

La zuppa d’aglio, nota anche come zuppa castigliana, è una di quelle tradizionali e infallibili “ricette della nonna”. Di seguito vi diciamo come preparare una zuppa d’aglio davvero squisita e anche molto economica.

Benefici dell’aglio per la nostra salute

Se è vero che siamo abituati a usare l’aglio per via del suo sapore e aroma, le sue proprietà benefiche sono così tante da risultare impressionanti. Per convincervi a provare la nostra deliziosa ricetta di zuppa d’aglio, vi mostriamo i benefici che questo piatto è in grado di apportare alla salute.

Molti nutrienti, poche calorie

teste e spicchi d'aglio

Oltre a essere molto utile per la salute, l’aglio può essere un grande alleato per chi cerca di perdere peso. Si tratta di un alimento che ha poche calorie, che contiene vitamine e minerali essenziali per il buon funzionamento del nostro metabolismo.

Una porzione di 28 grammi di aglio contiene appena 40 calorie e meno di 10 grammi di carboidrati. In più, offre un importante apporto di vitamine C e B6, manganese, selenio e una piccola percentuale di proteine. Possiamo evidenziare anche le moderate quantità di calcio, potassio, ferro, fosforo e vitamina B1.

Consigliamo di leggere anche: Miele all’aglio e limone per iniziare la giornata e aumentare le difese

Allicina: il “segreto dell’aglio”

Sin dall’antichità, l’aglio è stato usato come rimedio naturale per contrastare molte malattie e malesseri legati alla digestione. Oggi, si è determinato che le numerose proprietà dell’aglio siano associate al suo alto contenuto di una sostanza sulfurea detta allicina.

Aglio: un potente antiossidante

Oggi i prodotti antiossidanti sono altamente richiesti e possono avere un costo piuttosto elevato. Ma pochi sanno di avere un potente ed economico antiossidante in cucina: l’aglio.

L’aglio contiene vitamina C e flavonoidi, che agiscono contro i radicali liberi, prevenendo il danno cellulare. Il suo consumo quotidiano aiuta a ridurre l’usura della struttura cardiovascolare nei pazienti che soffrono di ipertensione. Inoltre, l’effetto antiossidante dell’aglio consente di ritardare i sintomi di demenza e i principi di Alzheimer.

Aglio per rinforzare il sistema immunitario

Probabilmente vi sarà capitato di sentire che un infuso d’aglio rappresenta il miglior rimedio contro il raffreddore. Il consumo quotidiano di supplementi a base d’aglio possono ridurre fino al 60% il rischio di prendere il raffreddore.

Per saperne di più: Rimedio a base di carota e aglio contro la stanchezza

Ricetta della zuppa d’aglio: deliziosa, pratica ed economica

Ingredienti (per 6 persone)

  • 10 denti d’aglio (50 gr)
  • 6 uova (opzionali) (250 gr)
  • 12 fette di pane raffermo (72 gr)
  • 1 trancio di prosciutto crudo
  • 4 cucchiai colmi di olio d’oliva extra vergine (50 ml)
  • Sale, pepe e paprica dolce per condire (a piacere)
  • 2 litri e mezzo di brodo di carne (ma si può usare anche brodo di pollo o verdure)
Zuppa d'aglio

Preparazione

  1. Per incominciare a preparare la nostra ricetta della zuppa d’aglio, peliamo e tagliamo il nostro ingrediente principale: i denti d’aglio. Quindi tagliamoli a fette facendo attenzione che non siano troppo sottili.
  2. Dopo aver scelto una casseruola sufficientemente grande, mettiamola sul fuoco insieme all’olio d’oliva. Quando l’olio sarà abbastanza caldo, aggiungeremo l’aglio facendolo saltare fino a che sarà dorato leggermente. L’aglio di solito si dora velocemente e per questo motivo dobbiamo stare attenti a non bruciarlo.
  3. Quindi aggiungiamo il prosciutto tagliato a dadini piccoli e lasciamolo rosolare fino a leggera doratura. Anche qui è importante prestare attenzione affinché non si brucino o si secchino i pezzi di prosciutto.
  4. Il prossimo passo consiste nell’aggiungere le 6 fette di pane duro e tostarle nel sughetto di aglio e prosciutto.
  5. Quando le bruschette saranno pronte, togliamo la casseruola dal fuoco, aggiungiamo la paprica dolce e giriamo con cura la preparazione. La quantità di paprica dipende dal gusto di chi cucina e dei suoi commensali.
  6. Una volta che gli ingredienti saranno ben mischiati tra loro e avranno assunto il colore della paprica, rimettiamo la casseruola sul fuoco. In questo momento il fuoco deve essere molto basso per non bruciare aglio e paprica.
  7. Quando gli ingredienti saranno di nuovo alla giusta temperatura, aggiungiamo il brodo caldo. Il brodo dà un buon sapore alla preparazione rispetto alla semplice acqua.
  8. A fuoco lento, lasciamo che la preparazione cucini per 20 o 25 minuti. L’ideale è non mischiare la zuppa e lasciarla cucinare pian piano.
  9. Mentre aspettiamo che si cucini, tostiamo le altre 6 fette di pane in una padella con un po’ d’olio d’oliva
  10. Trascorsi i 20 minuti, aggiungiamo alla zuppa le sei fette di pane preparate in precedenza e lasciamo che si ammorbidiscano. Quindi condiamo con sale e pepe e mescoliamo.
Guarda anche