I migliori rimedi naturali per disintossicare il fegato

Durante il periodo in cui si segue un trattamento naturale per disintossicare il fegato, è importante evitare tutti quegli alimenti che potrebbero danneggiarlo, come l'alcol o il cibo da fast food

In caso di dieta, un mal funzionamento del fegato può rallentare il processo di dimagrimento, poiché anche il metabolismo dei grassi rallenta il suo ritmo.

È molto importante prestare attenzione al nostro stato di salute quotidiano e riuscire a individuare subito eventuali problemi.

Se avvertiamo stanchezza, irritabilità o malessere per uno o più giorni, è probabile che non sia niente di serio; ma se questo stato si ripete con frequenza, è forse il momento di cambiare qualche abitudine e iniziare a depurarci.

In questo modo riusciamo a eliminare le tossine che si accumulano nel nostro organismo. Sarebbe utile realizzare un ciclo di disintossicazione più volte l’anno, che si soffra o meno di disturbi epatici: porterà grandi benefici per la salute in generale.

Sono in molti, ad esempio, a lamentare uno stato di stanchezza cronica. Anche questo può essere un indizio di malfunzionamento epatico.

Altri sintomi di squilibrio a livello del fegato sono:

  • Pelle tendente al colore giallognolo e malaticcio che, ovviamente, non è il nostro colore naturale.
  • Urina molto scura, ancor più di quando non beviamo abbastanza acqua.
  • Le feci possono apparire anch’esse molto scure, con consistenza simile al catrame, oppure di colore pallido o con tracce di sangue.

Proprietà del prezzemolo utili per pulire il fegato

Tisana al prezzemolo

Il prezzemolo è una pianta dal potere curativo. Viene utilizzato, ad esempio, per trattare i disturbi epatici causati da un consumo eccessivo di alcol o di cibi grassi e irritanti.

Il prezzemolo è da sempre consigliato per le sue proprietà diuretiche, che aiutano a disintossicare il fegato e a rigenerarlo in modo naturale.

Elimina le tossine e favorisce lo smaltimento dei ristagni d’acqua all’interno del nostro organismo attraverso l’urina.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di prezzemolo (5 g)
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Preparazione

  • Mettete a riscaldare l’acqua, aggiungetevi il prezzemolo.
  • Lasciate bollire per circa un quarto d’ora, infine ritirate dal fuoco.
  • Aspettate ancora 20 minuti e, al termine, bevete.
  • Per un’efficacia maggiore, bevetene un bicchiere tutti i giorni, per una settimana.

Leggete anche: Combattete il fegato grasso con 5 rimedi alle erbe

Frullato al prezzemolo e sedano per la salute del fegato

Frullato verde

Disintossicare il fegato regolarmente è molto importante se vogliamo aiutarlo nelle sue funzioni. In questo modo stimoliamo la scomposizione dei grassi e otteniamo un funzionamento più efficiente di tutti gli altri organi.

Con questa ricetta riuscirete a ripristinare le funzioni naturali del fegato in soli 5 giorni.

Ingredienti

  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • Il succo di 2 limoni
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 3 gambi di sedano

Preparazione

  • Lavate, innanzitutto, il prezzemolo e il sedano.
  • Sistemateli a pezzi nel frullatore, insieme a due tazze d’acqua e al succo di due limoni.
  • Frullate per qualche istante e bevete.
  • Consumatelo due volte al giorno, a colazione e prima di andare a letto.

Frullato al sedano e mela verde per disintossicare il fegato

Frullato al sedano e mela verde

I frullati verdi sono bevande sane e dalle riconosciute proprietà depurative.

Aiutano a pulire e disintossicare l’organismo; prevengono, quindi, le malattie, abbassano i livelli di colesterolo cattivo (LDL), regolano il tasso di glucosio, danno una sensazione di sazietà e apportano vitamine e sali minerali importanti per il nostro corpo.

Le verdure fresche ridotte a frullato o centrifugato sono il miglior modo per depurare il fegato.

Molti frullati sono una combinazione perfetta di sostanze in grado di prevenire molte malattie, tra cui quelle epatiche.

Quante mele mangiate al giorno?

Si consiglia di mangiare una mela verde a colazione. Sono le migliori, quelle che più riducono il livello di zucchero nel sangue, le più terapeutiche. Sono molto indicate per pulire il fegato perché hanno un livello incredibile di sostanze antiossidanti. 

Senza contare che le mele contengono acido malico, sostanza che aiuta a prevenire la formazione dei calcoli nel fegato e nei reni.

Ingredienti

  • 1 mela
  • 2 gambi di sedano
  • 3 tazze di acqua (750 ml)

Preparazione

  • Sistemate tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore. Frullate per 3 minuti.
  • Bevete una tazza di questo frullato delizioso dopo i pasti principali.

Un consiglio aggiuntivo: mentre seguite una di questa cure per disintossicare il fegato, evitate di mangiare cibo da fast food, alimenti molto grassi e bevande alcoliche, per almeno una settimana.

Guarda anche