Risolvere i problemi di coppia comunicando

4 Novembre 2020
A volte i problemi di coppia non sono necessariamente la fine del mondo. Al contrario, possono rappresentare un'opportunità per rafforzare la relazione e migliorarne alcuni aspetti.

A volte può essere molto difficile risolvere i problemi di coppia. Ciononostante, non significa che sia tutto perduto e che la fine della relazione è vicina.

Mentre alcuni condividono i propri problemi di coppia con persone di fiducia o direttamente con esperti, altri non trovano il coraggio di parlarne e trovare un rimedio, perché temono che la questione possa peggiorare.

Vi è mai accaduto di trovarvi in una situazione simile? Avete avuto difficoltà a parlare con il partner di qualcosa che vi dava fastidio? Avete un problema e vi piacerebbe risolverlo, ma non sapete come fare? Non preoccupatevi: capita lo stesso a molte persone, non si tratta affatto di un fenomeno fuori del comune.

Nelle righe che seguono condividiamo alcune considerazioni che possono essere d’aiuto per risolvere i problemi di coppia. È bene, però, prepararsi all’idea di rivolgersi a uno specialista.

Quali sono i problemi di coppia più comuni?

Uomo e donna che non sanno risolvere i problemi di coppia.

Sono diversi i motivi per cui una coppia potrebbe avere dei conflitti. I più comuni sono i seguenti:

Gelosia

Insieme alla mancanza di fiducia e di rispetto nei confronti della privacy o dell’intimità dell’altra persona, la gelosia rappresenta uno dei problemi di coppia più comuni.

Generalmente si deve non solo a una cattiva comunicazione, ma anche a problemi di autostima e distorsioni cognitive. Si consiglia di trattare questi punti con l’aiuto di un professionista.

Comunicazione disfunzionale

La mancanza di empatia e l’adozione di condotte aggressive, di manipolazione e di altre formule poco o nulla assertive possono incrinare la relazione, generando frequenti conflitti e malesseri.

D’altra parte, non parlare di determinati argomenti per “evitare il conflitto” può essere controproducente, perché prolunga l’inquietudine senza offrire alcuna soluzione.

Eludere alcuni argomenti, anche se a prima vista potrebbe sembrare una buona strategia, in realtà allontana e non consente di raggiungere un punto di intesa. Per mantenere una relazione sana, bisogna comunicare.

Mancanza o eccesso di tempo trascorso insieme

Come si dice, “tutti gli eccessi sono biasimevoli”. Se due persone non trascorrono abbastanza tempo insieme, si presentano diversi problemi.

Per esempio, uno dei due può a pensare di non essere una priorità per il partner e sente di essere stato messo in secondo o terzo piano.

D’altra parte, anche trascorrere troppo tempo insieme può essere controproducente, perché non ci si concede uno spazio per rilassarsi e per dedicarsi ai propri hobby, ai propri progetti, ecc.

Questioni di convivenza

Nella vita quotidiana, una coppia può dover affrontare anche diversi problemi di convivenza, in minore o maggiore misura.

In genere, questi ruotano intorno alla suddivisione dei compiti, alla gestione della casa, la cura degli animali domestici e l’educazione dei figli. Potrebbero però presentarsi anche in seguito a un trasloco o altri eventi.

Parlando di ciò che crea disagio e raggiungendo un accordo è possibile superare i problemi che, per esempio, riguardano la suddivisione dei compiti.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Errori di comunicazione nella coppia

Mancanza di un progetto di vita in comune

La mancanza di un progetto di vita comune può incrinare il rapporto di coppia, perché lascia spazio a una notevole incertezza, così come a insicurezza e a molteplici inquietudini.

È anche possibile che esista una certa divergenza di vedute. Per esempio, uno dei due preferisce non parlare dell’argomento perché ritiene che sia “troppo presto”, mentre l’altro desidera consolidare ulteriormente la relazione o, perlomeno, sapere che si vogliono le stesse cose.

Disaccordi a letto

Tra i problemi di coppia più comuni vi sono anche quelli legati alla vita sessuale. Anche su questo aspetto la comunicazione ha una notevole importanza.

Possono sorgere diversi conflitti che allontanano la coppia se non si parla abitualmente delle fragilità, delle inquietudini o perfino delle fantasie, delle preferenze, della voglia di condividere una specifica esperienza e provare alcuni giochi sessuali.

Oltre a ciò, bisogna affrontare eventuali incompatibilità nell’intimità; in caso contrario, non sarà possibile raggiungere un accordo e trovare una soluzione. A questo scopo, si può prendere in considerazione la possibilità di rivolgersi a un esperto.

Il sesso può risolvere i problemi di coppia?

Rapporto sessuale tra uomo e donna.

Nei film e nelle serie televisive sono diffuse le scene in cui la soluzione migliore per risolvere certi problemi è una sana attività sessuale. Molte persone finiscono per imitare questo comportamento.

È proprio l’intimità lo strumento migliore per risolvere i problemi di coppia? Certamente no. Non conviene ricorrervi per tutti i problemi che possono presentarsi nel corso della relazione.

Anche se è vero che l’attività sessuale avvicina la coppia e a liberare la tensione, non si tratta di una soluzione ai problemi. Può essere una semplice “toppa” che, a lungo termine, prolunga ulteriormente il malessere.

Ciononostante, quando i problemi di coppia hanno origine a letto, è possibile trovare la soluzione proprio lì. A questo scopo si può consultare uno psicologo o un sessuologo.

Vi consigliamo di leggere anche: Desideri sessuali: come parlarne con il partner

La comunicazione: il pilastro grazie al quale risolvere i problemi di coppia

Terapia per risolvere i problemi di coppia.
Oltre a parlarne con il partner, potete sottoporvi a una terapia di coppia. Un aiuto professionale può essere determinante.

La soluzione di un problema può essere trovata parlando di quello che genera inquietudine. Comunicare aiuta a capire cosa sta accadendo, il modo in cui ognuno vede la situazione e come potrebbe essere risolta; in questo modo la coppia vive felice e a proprio agio.

In alcuni casi il sesso può rappresentare un valido aiuto, ma da solo non è la soluzione a tutti i problemi di coppia. Date sempre la priorità a una sana comunicazione, perché consente di curare e rafforzare la relazione migliorando anche gli altri aspetti, come la convivenza.

La comunicazione svolge un ruolo fondamentale quando è il momento di affrontare e risolvere i problemi, che siano di coppia o di altra natura.

Permette di esporre inquietudini, inoltre di trovare un punto di incontro che consenta a entrambi di sentirsi a proprio agio. Prendetevene cura!