La salute della pelle e il ruolo dell'alimentazione

Un'alimentazione sana protegge la salute della pelle. Ecco dunque che un consumo adeguato di nutrienti essenziali e antiossidanti aiuta a prevenire l'invecchiamento precoce della pelle e possibili disturbi cutanei.
La salute della pelle e il ruolo dell'alimentazione

Ultimo aggiornamento: 06 giugno, 2021

L’alimentazione influisce sulla salute non solo il termini di vitalità, prevenzione delle malattie o benessere digestivo. Un’alimentazione scorretta può nuocere anche alla salute della pelle, dei capelli e delle unghie.

Per prevenire queste situazioni, bisogna offrire all’organismo un adeguato apporto di micronutrienti. Questi proteggono i tessuti e garantiscono una buona capacità di guarigione e di sviluppo degli stessi.

La pelle può riflettere il nostro stato di salute

Alcune teorie della medicina tradizionale cinese si basano su questo principio. Per prendersi cura dell’organo più esteso del corpo, è fondamentale scegliere metodi di cottura sani e limitare il consumo di cibi che interferiscono con l’assorbimento dei micronutrienti.

Ridurre il consumo di grassi trans, zuccheri semplici, farine raffinate e alimenti processati contribuisce a un significativo miglioramento della salute della pelle. I carboidrati che scegliamo devono contenere un basso indice glicemico (IG), come quelli presenti nei legumi o nei cereali integrali.

Inoltre, è opportuno consumare proteine ad alto valore biologico, che contribuiscono alla formazione e alla rigenerazione dei tessuti. Il collagene e l’elastina, ad esempio, sono due proteine presenti nella pelle e responsabili della sua tonicità ed elasticità.

D’altra parte, è necessario assumere acidi grassi omega 3 e e vitamine C ed E, visto che hanno un potenziale antiossidante, dunque prevengono l’invecchiamento precoce della pelle.

Donna attenta alla dieta.
Un’alimentazione sana si riflette su una pelle in salute e priva di imperfezioni. Ecco perché bisogna ridurre il consumo di grassi trans, cibi processati e fonti di zuccheri.

L’importanza dell’attività fisica e del riposo notturno

Oltre all’alimentazione, altri aspetti devono rientrare le abitudini di vita sane. Fare attività fisica regolarmente favorisce il il benessere della pelle. Il sudore, di fatto, elimina le tossine presenti nel corpo e stimola la rigenerazione cellulare coinvolta nella formazione dei tessuti.

Durante il sonno, inoltre, il corpo acquisisce maggiore capacità anabolica e di rigenerazione. In questa fase vengono prodotte le cellule e riparati i tessuti potenzialmente danneggiati dalle attività di tutti i giorni.

Al tempo stesso, è importante evitare il consumo di sostanze tossiche, come tabacco e alcol, in modo da prevenire l’invecchiamento cutaneo. Lo stress, infine, è un altro fattore responsabile delle cattive condizioni di salute di quest’organo.

Frutta e verdura: elementi essenziali nella dieta per garantire la salute della pelle

Consumare regolarmente frutta e verdura è un modo per offrire all’organismo un’elevata quantità di vitamine, minerali e antiossidanti. Tutti questi nutrienti contribuiscono al buon funzionamento dell’organismo e alla salute della pelle, secondo uno studio di ricerca pubblicato sulla rivista Dermatoendocrinology

Ecco perché è fondamentale garantire almeno 3 porzioni di frutta e verdura al giorno. Il consumo di questi alimenti, di fatto, previene la formazione delle rughe premature.

Ma ci sono anche altri alimenti che, se consumati, possono rivelarsi vantaggiosi per la pelle. Per esempio, il cioccolato fondente. È dimostrata l’elevata quantità di flavonoidi, composti antiossidanti che contribuiscono all’idratazione della pelle. 

Altri nutrienti per la cura della pelle

Un altro alimento che fa bene alla pelle è lo yogurt. Il contenuto di probiotici e di biotine dello yogurt contribuisce alla salute intestinale e al nutrimento della pelle, stando a quanto affermato dalle ricerche scientifiche più recenti.

Infine, non possiamo non menzionare l’azione di frutti tropicali come il melone e il mango, il cui contenuto di carotenoidi si è rivelato prezioso, secondo uno studio pubblicato su Molecules, per migliorare acne e punti neri.

Questi nutrienti riducono anche la secchezza cutanea e rallentano il processo di invecchiamento e la comparsa di rughe premature.

Frutta e verdura per la pelle.
Frutta e verdura sono fondamentali per prendersi cura della pelle. Sono altrettanto importanti altri nutrienti come probiotici, cereali integrali e le fonti proteiche.

Anche i liquidi sono fondamentali

Mantenere l’idratazione del corpo previene la formazione delle rughe e la secchezza della pelle. Ecco perché la cosa migliore da fare è consumare almeno 2 litri di acqua al giorno. Tuttavia, anche bere infusi come il tè verde può avere effetti positivi sulla pelle.

Il tè verde, in effetti, contribuisce a ridurre la proliferazione dell’acne, grazie al fatto che influisce sull’equilibrio ormonale. Inoltre, grazie alla sua notevole quantità di antiossidanti, dona alla pelle un aspetto più giovane e ne migliora la salute.

L’alimentazione influisce notevolmente sulla salute della pelle

L’alimentazione svolge un ruolo importante in fatto di salute e condizioni della pelle. Una dieta sbilanciata può comportare un invecchiamento prematuro. Ecco perché è necessario assicurarsi un adeguato apporto di vitamine e antiossidanti, oltre a bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Potrebbe interessarti ...
Probiotici per migliorare la digestione
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Probiotici per migliorare la digestione

Possiamo ricorrere ai probiotici per migliorare la digestione, ovvero cibi ricchi di microorganismi vivi che migliorano la salute digestiva.



  • Schagen SK, Zampeli VA, Makrantonaki E, Zouboulis CC. Discovering the link between nutrition and skin aging. Dermatoendocrinol. 2012;4(3):298–307. doi:10.4161/derm.22876
  • Williams, S., Tamburic, S., & Lally, C. (2009). Eating chocolate can significantly protect the skin from UV light. Journal of Cosmetic Dermatology. https://doi.org/10.1111/j.1473-2165.2009.00448.x
  • Roudsari, M. R., Karimi, R., Sohrabvandi, S., & Mortazavian, A. M. (2015). Health Effects of Probiotics on the Skin. Critical Reviews in Food Science and Nutrition. https://doi.org/10.1080/10408398.2012.680078
  • Fox L., Csongradi C., Aucamp M., Plessis J., et al., Treatment modalities for acne. Molecules, 2016.