Sbarazzarsi dei brufoli con 5 rimedi naturali

I brufoli sono antiestetici e fanno apparire la pelle lucida e impura. Per fortuna esistono rimedi naturali che, se applicati con costanza, aiutano ad attenuarli. Scoprite 5 valide alternative.
Sbarazzarsi dei brufoli con 5 rimedi naturali

Ultimo aggiornamento: 08 giugno, 2020

I brufoli di solito sono causati da un’ostruzione dei pori della pelle. Si tratta di un problema classico dell’adolescenza, ma possono comparire a qualunque età. Spesso alla base vi sono cattive abitudini di pulizia del viso, cambiamenti ormonali o alterazioni delle ghiandole sebacee. È possibile sbarazzarsi dei brufoli?

Sebbene si possano acquistare prodotti cosmetici e trattamenti viso antiacne, anche alcuni rimedi naturali offrono buoni risultati. Oggi condividiamo le 5 migliori alternative naturali.

5 rimedi naturali per sbarazzarsi dei brufoli

Per sbarazzarsi dei brufoli, occorre innanzitutto elaborare un piano d’azione su misura; in secondo luogo, essere costanti.

Se i brufoli sono la conseguenza di un problema ormonale, sarà il medico a dirci come combatterli alla radice. I seguenti rimedi naturali, tuttavia, completano ogni tipo di trattamento, indipendentemente dall’origine dell’acne. Prendete nota.

1. Miele e cannella

Miele e cannella per sbarazzarsi dei brufoli
L’impacco miele e cannella ha proprietà antimicrobiche.

Un impacco a base di miele e cannella aiuta a ridurre i brufoli. Entrambi gli ingredienti, infatti, hanno proprietà antinfiammatorie e battericide, molto utili in caso di acne.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di miele (15 g)
  • Un cucchiaino di cannella in polvere (5 g)

Preparazione

  • È sufficiente mescolare i due ingredienti fino a ottenere una crema omogenea.

Modalità d’uso

  • Pulite bene il viso, quindi applicate la miscela.
  • Lasciate agire per 10 minuti, infine risciacquate.
  • Ripetete il trattamento almeno tre volte alla settimana.

2. Tè verde

Sebbene il tè verde sia noto per le sue proprietà medicinali, può essere impiegato anche in cosmetica. Grazie al contenuto di sostanze antiossidanti, aiuta a prevenire l’invecchiamento precoce della pelle. Inoltre, i flavonoidi aiutano a trattare brufoli e punti neri.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di tè verde (15 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Per prima cosa, versate un cucchiaino di tè in una tazza d’acqua bollente.
  • Mettete un coperchio e lasciate in infusione per circa 20 minuti.
  • Non appena l’infuso sarà tiepido, filtrate con un colino e conservate in frigorifero.

Modalità d’uso

  • Imbevete un dischetto di cotone nel liquido e tamponate la pelle.
  • Lasciate agire per 10 minuti, infine sciacquate.
  • Ripetete il trattamento ogni sera prima di andare a dormire.

3. Aloe vera

Foglie di aloe vera e gel
L’aloe aiuta a trattare l’acne; oltre a ciò, grazie al suo potere cicatrizzante, previene e attenua le cicatrici.

Il gel di aloe vera è presenta in molti trattamenti antiacne. Può tuttavia essere applicato anche al naturale. Grazie al suo contenuto di acido salicilico e zolfo, regola la produzione di sebo, chiude i pori ed elimina i punti neri.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera
  • 1 goccia di olio essenziale di tea tree

Preparazione

  • Mescolate il gel di aloe con l’olio essenziale di tea tree.

Modalità d’uso

  • Pulite bene la pelle, quindi applicate il trattamento sul viso.
  • Lasciate agire per 20 minuti, infine sciacquate.

4. Olio essenziale di rosmarino

Applicare regolarmente l’olio essenziale di rosmarino può essere utile per sbarazzarsi dei brufoli e regolare l’eccessiva produzione di sebo.

I suoi composti antimicrobici bloccano lo sviluppo dei batteri, impedendo l’infiammazione dei pori. Inoltre ha proprietà astringenti e dona alla pelle un aspetto più fresco.

Ingredienti

  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 g)

Preparazione

  • Mescolate l’olio di cocco con l’olio essenziale di rosmarino.

Modalità d’uso

  • Detergete l’area da trattare, quindi massaggiate con il preparato.
  • Lasciate agire per almeno 20 minuti, infine eliminate l’eccesso con una salvietta.
  • Applicatelo ogni sera prima di andare a letto.

5. Aceto di mele per sbarazzarsi dei brufoli

Mele rosse e aceto di mele per sbarazzarsi dei brufoli
Con le sue proprietà seboregolatrici e antimicrobiche, l’aceto di mele completa in modo efficace i trattamenti anti acne.

L’aceto di mele biologico contiene acidi che aiutano a combattere i brufoli. In particolare, è l’acido succinico a ridurre l’infiammazione provocata dal batterio P. acnes, evitando alla pelle di cicatrizzarsi in modo antiestetico. Applicato in modo abituale, aiuta anche a regolare l’eccessiva produzione di sebo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di mele (30 ml)
  • 2 cucchiai di acqua (30 ml)

Preparazione

  • Mescolate aceto e acqua in parti uguali.

Modalità d’uso

  • Inumidite un dischetto di cotone nella soluzione e tamponate le aree in cui sono presenti i brufoli.
  • Lasciatela assorbire, quindi eliminate i residui con un panno umido.
  • Applicatela ogni sera prima di andare a dormire.

I brufoli non vi danno pace? È arrivato il momento di provare questi metodi naturali: facili da preparare ed economici, ma molto efficaci.

Potrebbe interessarti ...
Eliminare i brufoli e prevenire gli ascessi
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Eliminare i brufoli e prevenire gli ascessi

%%excerpt%% I foruncoli sono un disturbo della pelle di cui tutti possiamo soffrire. In questo articolo analizzeremo alcuni consigli per eliminare ...



  • Julianti, E., Rajah, K. K., & Fidrianny, I. (2017). Antibacterial activity of ethanolic extract of Cinnamon bark, honey, and their combination effects against acne-causing bacteria. Scientia Pharmaceutica. https://doi.org/10.3390/scipharm85020019
  • Eady, E. A., Layton, A. M., & Cove, J. H. (2013). A honey trap for the treatment of acne: Manipulating the follicular microenvironment to control propionibacterium acnes. BioMed Research International. https://doi.org/10.1155/2013/679680
  • Rao, P. V., & Gan, S. H. (2014). Cinnamon: A Multifaceted Medicinal Plant. Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine. https://doi.org/10.1155/2014/642942
  • Yoon, J. Y., Kwon, H. H., Min, S. U., Thiboutot, D. M., & Suh, D. H. (2013). Epigallocatechin-3-gallate improves acne in humans by modulating intracellular molecular targets and inhibiting P. acnes. Journal of Investigative Dermatology. https://doi.org/10.1038/jid.2012.292
  • Saric, S., Notay, M., & Sivamani, R. (2016). Green Tea and Other Tea Polyphenols: Effects on Sebum Production and Acne Vulgaris. Antioxidants. https://doi.org/10.3390/antiox6010002
  • Liu, H., Yu, H., Xia, J., Liu, L., Liu, G. J., & Sang, H. (2014). Topical azelaic acid, salicylic acid, nicotinamide, and sulphur for acne. Cochrane Database of Systematic Reviews. https://doi.org/10.1002/14651858.CD011368
  • Sahu, P. K., Giri, D. D., Singh, R., Pandey, P., & Gupta, S. (2013). Therapeutic and Medicinal Uses of Aloe vera : A Review. Scientific Research.
  • Fu, Y., Zu, Y., Chen, L., Efferth, T., Liang, H., Liu, Z., & Liu, W. (2007). Investigation of antibacterial activity of Rosemary essential oil against Propionibacterium acnes with atomic force microscopy. Planta Medica. https://doi.org/10.1055/s-2007-981614
  • Jiang, Y., Wu, N., Fu, Y. J., Wang, W., Luo, M., Zhao, C. J., … Liu, X. L. (2011). Chemical composition and antimicrobial activity of the essential oil of Rosemary. Environmental Toxicology and Pharmacology. https://doi.org/10.1016/j.etap.2011.03.011
  • Wang, Y., Kuo, S., Shu, M., Yu, J., Huang, S., Dai, A., … Huang, C. M. (2014). Staphylococcus epidermidis in the human skin microbiome mediates fermentation to inhibit the growth of Propionibacterium acnes: Implications of probiotics in acne vulgaris. Applied Microbiology and Biotechnology. https://doi.org/10.1007/s00253-013-5394-8