Imparate a scegliere i tacchi per qualsiasi tipo di vestito

· 15 maggio 2018
A seguire vi consigliamo i tacchi giusti per ogni tipo di vestito, affinché siate sempre belle e impeccabili. Annotatevi i nostri consigli!

Spesso abbiamo un capo di abbigliamento oppure un paio di scarpe che sono meravigliosi se visti per conto loro. Quando però dobbiamo abbinarli, il risultato non è sempre del tutto soddisfacente. Per questo dobbiamo imparare a scegliere i tacchi giusti per ogni tipo di vestito.

Di fatto, e senza alcun dubbio, ogni capo ha un tipo di scarpe adeguato. Per esempio, i capi sportivi devono essere utilizzati, preferibilmente, con un paio di scarpe da ginnastica. In modo particolare se stiamo per fare una sessione di attività fisica. Dunque, sulle passerelle è vero che si è soliti abbinare una tenuta sportiva con un paio di tacchi, ma lo si fa per creare un determinato impatto sul pubblico e anche per generare innovazione.

Quando vogliamo sfoggiare un abito, a volte può essere un vero dilemma scegliere le scarpe o i tacchi più adeguati. Occorre sottolineare che i tacchi possono fare in modo che si indossi un capo al meglio. Ci snelliscono e ci fanno sembrare più alte.

Occorre ricordare che vi è una grande varietà di vestiti, caratterizzati da lunghezze e tagli differenti, e lo stesso paio di scarpe o sandali non è detto che possa andare bene per tutti. E neanche si consiglia che tutte le donne utilizzino lo stesso tipo di tacchi.

Di fatto, vi è un’enorme varietà di scarpe con il tacco e il modello può creare un effetto positivo o negativo, a seconda della struttura anatomica della persona che li indossa.

La chiave sta nell’optare per i tacchi che ci fanno sentire più comode e, come no, che risaltano il nostro fisico. Certo, dobbiamo sempre rispettare le norme sociali, a seconda del tipo di evento, del luogo, del clima e della stagione dell’anno.

In altre parole, conoscerli bene e saperli adeguare all’occasione ci permetterà di fare una bellissima figura nella nostra occasione mondana. D’altra parte, è proprio quest’ultima a determinare il vestito e, ovviamente, i tacchi che accompagneranno i nostri abiti. A seguire vi sveliamo qualche trucco interessante.

Tacchi per ogni tipo di vestito

Vestiti lunghi

Donna con vestito elegante rosso

Se le gambe sono coperte del tutto, conviene mostrare un poco i piedi. Non solo per civetteria, ma anche per “staccare” un poco l’uniformità che dà il tessuto, che conferisce un aspetto da “colonna”, come si dice nell’alta moda. D’altra parte, conviene utilizzare dei tacchi o delle zeppe che permettano di camminare tranquillamente, senza pestare i bordi del vestito.

Vi consigliamo di leggere: 11 trucchi per preservare più a lungo vestiti e scarpe

I tacchi più consigliati sono:

  • Se non siete tipe da tacchi, potete optare per dei sandali aperti dall’altezza moderata. Così eviterete di pestarvi il vestito.
  • Se il vestito ha una qualche fantasia, le scarpe devono essere preferibilmente a tinta unita. In caso contrario, si deve optare per un paio di tacchi, dei sandali o delle scarpe platform che abbiano un qualche dettaglio che brilla o un qualche tipo di ornamento.
  • Per risultare perfette con un vestito lungo, il tacco deve essere il più sottile possibile. In questo modo, conferirete maggiore eleganza al vostro vestito.
  • Se avete i polpacci rotondi, non è consigliabile usare dei tacchi o dei sandali che abbiano lacci o cinghie da attorcigliare alla caviglia e alla gamba.
  • È consigliabile evitare un tipo di scarpa del tutto piatta.

Vestiti corti

Ragazza con vestito celeste e scarpe con i tacchi

Con questo tipo di vestito abbiamo maggiori possibilità di abbinamento e la gamma di scelta si fa più ampia. Esistono diversi modelli di scarpe con i tacchi per i vestiti corti. Tuttavia, come per i vestiti lunghi, dovremmo tenere in conto la nostra statura, il tipo di polpaccio che abbiamo e, ovviamente, il taglio del vestito.

I tacchi più consigliati sono:

  • Si possono usare tacchi alti e sottili. In generale, i tacchi allungano la gamba e danno un tocco armonioso alla vostra figura e al vostro abbigliamento.
  • Potete anche giocare con lo spessore del tacco. Ricordate che più il vostro tacco sarà spesso e più casual e vivace risulterà il vostro abbigliamento. 
  • Le scarpe platform sono un’altra buona opzione per sfoggiare i vostri vestiti corti, leggeri e vaporosi.
  • Le scarpe chiuse con i tacchi sottili sono consigliate per i vestiti più attillati al corpo. I tacchi a stiletto sono ideali.
  • Un altro tipo di tacco che potete usare con questo genere di vestiti è la cosiddetta “zeppa”.
  • Anche il “tacco cono” sta molto bene con i vestiti corti. Si tratta di un tipo di tacco a forma di cono capovolto che ha un’inclinazione maggiore nella parte posteriore.

Leggete anche: 5 trucchi per eliminare il cattivo odore delle scarpe

Vestiti asimmetrici

Questi vestiti che sono corti davanti e lunghi dietro risultano perfetti se abbinati a un bel paio di sandali. Permettono di mettere in risalto le gambe e, per questo motivo, è possibile approfittarne per sfoggiare tacchi di diversa altezza (bassa, media, alta).

I tacchi più consigliati sono:

  • Sandali con la zeppa.
  • Scarpe platform di materiale leggero. 
  • Sandali a tacco alto e molto fine.

Vestiti sotto il ginocchio

Donna che cammina con vestito colorato

La cosa fantastica di questi vestiti è che ci permettono di mostrare le gambe senza svelare troppo. Per questo hanno un taglio a metà distanza fra il polpaccio e il ginocchio. Sono uno dei capi di abbigliamento maggiormente utilizzati negli eventi tanto informali quanto formali.

I tacchi indicati sono:

  • Stiletto. Sono scarpe dalla punta fine e dal tacco alto e sottile. Snelliscono molto la figura.
  • I tacchi platform sono senza dubbio un’opzione che vi metterà in risalto conferendovi un aspetto casual e comodo.
  • Potete usare un tacco basso se si tratta di un evento informale.
  • Gli stivali alti con il tacco molto fine vi renderanno molto sexy.
Guarda anche