Sciogliere una contrattura: 5 consigli

5 marzo 2018
Una contrattura muscolare può essere molto dolorosa, tuttavia, con le cure adeguate, è possibile eliminarla e alleviare i sintomi rapidamente.

Oggi vi diamo alcuni consigli per sciogliere una contrattura. Una contrattura è la contrazione involontaria di uno o più muscoli in qualsiasi parte del corpo, generalmente situata su:

  • Collo
  • Spalle
  • Zona lombare, a livello dei reni
  • Zona dorsale, a livello delle scapole

Provoca l’immobilità della zona interessata, fastidio e dolore. Tuttavia, sciogliere una contrattura è facile a condizione che si sappia come fare.

Se stavate cercando il modo per sciogliere una contrattura in fretta, non perdetevi questo articolo in cui troverete più di una risposta.

Cos’è esattamente una contrattura?

Contrattura muscolare

La contrattura è una contrazione conosciuta anche come nodo muscolare. La contrazione limita la circolazione del sangue, impedendo che raggiunga le cellule muscolari e accumulando tossine nell’area. 

Quando le tossine si accumulano nel muscolo, le terminazioni nervose inviano segnali al cervello provocando fastidio e dolore.

L’unico modo per alleviare il dolore è sciogliere la contrattura affinché il sangue possa scorrere di nuovo normalmente.

Potrebbe interessarvi anche: Trucco per alleviare il dolore muscolare in 1 minuto

Quali sono le cause di una contrattura?

Le contratture possono manifestarsi per diversi fattori, quali:

  • Sforzare o comprimere un muscolo più di quanto possa sopportare
  • Fare uno sforzo eccessivo quando il muscolo è affaticato
  • La sedentarietà
  • Mantenere una postura immutata o forzata a lungo
  • Movimenti bruschi
  • Il freddo
  • Seguire una cattiva alimentazione
  • Non bere acqua a sufficienza
  • Stress o ansia

Come sciogliere una contrattura?

Contrattura muscolare nel collo

Sebbene non esistano medicinali specifici per sciogliere una contrattura muscolare, è possibile ridimensionarla o eliminarla con alcuni semplici rimedi.

Consultate anche: Come trattare il dolore alle spalle

1. Non forzare il muscolo

La prima cosa da fare in caso di contrattura è evitare di forzare il muscolo o la zona interessata e osservare più riposo possibile. In questo modo non causerete ulteriori danni.

2. Docce di acqua calda

Le docce di acqua calda apportano grandi benefici al fine di sciogliere una contrattura muscolare, aiutando a:

  • Ridurre il dolore
  • Rilassare il muscoli
  • Facilitare la circolazione sanguigna

Per alleviare rapidamente la contrattura, vi consigliamo di mantenere la zona interessata sotto il getto di acqua calda per 5 o 10 minuti due volte al giorno.

3. Rosmarino e argilla

Il rosmarino non ha solo proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche, aumenta anche la circolazione sanguigna; l’argilla, inoltre, è eccellente per alleviare i dolori muscolari.

Entrambi gli ingredienti agiscono alla perfezione nell’alleviare ed eliminare le contratture.

Ingredienti

  • 4 cucchiai di rosmarino (50 grammi)
  • 200 grammi di argilla bianca
  • Un bicchiere di acqua (200ml)

Preparazione

  • In una pentola versare l’acqua e il rosmarino.
  • Mettere sul fuoco e lasciare bollire per 10 minuti.
  • Fare riposare per 20 minuti.
  • Travasare il liquido unito al rosmarino in un contenitore di plastica.
  • Aggiungere l’argilla e mescolare accuratamente fino a eliminare tutti i grumi.
  • Lasciare riposare per almeno 2 ore.

Modalità d’applicazione

  • Applicare la mistura direttamente sulla zona interessata.
  • Lasciare riposare per 20 minuti.
  • Sciacquare con acqua calda.
  • Ripetere 2 volte al giorno.

Per maggiori benefici, vi consigliamo di applicare un olio naturale dopo aver asportato la mistura.

4. Allungamenti

Gli allungamenti sono di vitale importanza quando subiamo una contrattura, poiché permettono al muscolo di tornare alla normalità.

Tuttavia, ricordate di non sforzarlo, o finirete col provocare più danno di quello già esistente, pertanto non comprimetelo troppo.

5. Unguento all’arnica

L’arnica ha proprietà disinfiammanti e analgesiche, pertanto è perfetta per alleviare il dolore e l’infiammazione che possono interessare il muscolo, e la contrattura.

Applicate un gel o un unguento all’arnica direttamente sulla zona interessata, massaggiando delicatamente con movimenti circolari per rilassare il muscolo.

Vi consigliamo di applicare l’unguento dopo la doccia, 3 o 4 volte al giorno.

Come evitare una contrattura?

Per evitare le contratture vi consigliamo di:

  • Evitare di sforzare o comprimere troppo il muscolo, poiché c’è un limite.
  • Non sforzare troppo il muscolo, se è affaticato o a riposo.
  • Fare continuamente sport.
  • Mantenere una buona postura.
  • Allungare il corpo ogni volta che ne avvertite il bisogno evitando gli stiramenti bruschi.
  • Proteggersi dal freddo.
  • Seguire una dieta bilanciata.
  • Bere acqua a sufficienza.

Seguendo questi consigli, potrete sciogliere la contrattura in poco tempo. Tuttavia, se non notate alcun cambiamento vi suggeriamo di consultare un fisioterapista qualificato.

Guarda anche