Seno cadente: abitudini da evitare

24 febbraio 2018
Sapevate che l'assenza di attività fisica può essere uno dei fattori che causano un seno cadente? Per evitarlo è fondamentale fare con regolarità degli esercizi per tonificare la zona in questione

Le caratteristiche che definiscono un seno normale variano secondo i canoni di bellezza, la cultura e gli stereotipi della società. Tuttavia, non possiamo evitare la gravità. Prima o poi influirà sul seno e ne cambierà la forma, la dimensione, la posizione e la simmetria. Il tutto renderà il seno cadente.

Questi cambiamenti possono essere dovuti alla gravidanza, alle abitudini alimentari, a una perdita di peso o all’allattamento. Chiaramente non possiamo vincere contro l’età, soprattutto dopo i 30 anni.

La caduta del seno è un effetto normale con l’avanzamento dell’età, perché le fibre cutanee vanno deteriorandosi e non hanno più la stessa elasticità. In altre parole, la vecchiaia inizia a metterci lo zampino. In termini medici prende il nome di ptosi mammaria.

Ma non preoccupatevi, la prevenzione è possibile. Se adotterete le giuste tecniche e le accortezze adeguate per mantenere giovane il vostro seno, la sua caduta si ridurrà notevolmente.

Vi elenchiamo di seguito le abitudini che dovete evitare per evitare il seno cadente.

Abitudini che favoriscono il seno cadente

1. Cattiva alimentazione

Grassi saturi, caratteristici di una cattiva alimentazione

Se la vostra dieta si basa su grassi e se non eseguite attività fisica con regolarità, ingrasserete senz’altro.

Quando il peso corporeo è eccessivo, si rompono le fibre elastiche e questo impedisce che si possano rigenerare. La pelle flaccida pende e perde compattezza perché non c’è alcuna rigenerazione del collagene.

Sia l’elasticità che il collagene sono prodotti da sostanze nutritive, vitamine e sali minerali che vengono assorbiti attraverso il cibo.

È importante assumere:

  • Pollame
  • Frutti di mare
  • Fegato
  • Uova
  • Avena
  • Frutta secca
  • Legumi
  • Vegetali

Leggete anche: Come bruciare i grassi e aumentare la massa muscolare con la dieta

2. Mancanza di attività fisica

Il seno è composto per il 90% da grassi. Ciò significa che se si conduce una vita sedentaria, la sua fermezza scompare. La pelle ha bisogno di esercizio per mantenere il muscolo e prevenire la caduta.

È importante fare esercizi di forza e resistenza per allenare la zona ed evitare di finire sotto i ferri del chirurgo estetico.

Il risultato sarà migliore se unirete al movimento alcuni trattamenti cosmetici che aumentino l’elasticità e la forza del seno.

Non dimenticate che il seno è pelle ed è essenziale mantenerla idratata per garantire una consistenza morbida e fresca.

Vi consigliamo di leggere anche: Consigli per aumentare e rassodare il seno in modo naturale

3. Non proteggersi dal sole

Donna al sole

I raggi del sole non fanno distinzioni e attaccano tutti i tipi di pelle. Indossando abiti con scollature, una delle parti più colpite dalle ustioni è senza dubbio il seno.

Non è una questione estetica: la protezione solare è necessaria per prevenire l’invecchiamento, perché l’esposizione al sole provoca la comparsa di rughe (soprattutto per via del brusco cambiamento climatico) e favorisce un seno cadente.

L’ideale è:

  • Applicare la protezione solare ogni giorno.
  • Non esporsi al sole per molto tempo.
  • Alla comparsa di qualsiasi macchia, rivolgersi a uno specialista per farsi consigliare un trattamento.
  • Idratare con creme contenenti vitamine A e C.
  • Aggiungere carote, pomodori e frutta alla vostra dieta.

4. Docce calde

¿Bagno di acqua fredda? La maggior parte delle persone lo fanno solo nei mesi più caldi. Tuttavia, l’acqua calda non fa bene alla salute e ancora meno alla pelle.

Le alte temperature fanno sì che il tessuto del derma diventi flaccido e aumentano la possibilità che si formino rughe premature.

Vi consigliamo di leggere anche: Gel naturale per smagliature, rughe, scottature e macchie della pelle

5. Menopausa

Donna in menopausa

Una delle ragioni per le quali la menopausa provoca il seno cadente è la perdita di estrogeni.

Questo produce cambiamenti fisici ed emotivi, in quanto si tratta di un ormone femminile che regola il ciclo mestruale, i livelli di colesterolo e l’appetito sessuale.

Al di là di questo, provoca anche la comparsa di macchie e rughe.

La mancanza di estrogeni fa sì che le proteine ​​si ossidino, ovvero che le fibre elastiche e il collagene perdano consistenza.

Consigli per evitare il seno cadente

  • Almeno una volta al mese utilizzate una crema per idratare la zona.
  • Consumate vitamina C per aumentare l’elastina. La trovate naturalmente in pomodori, agrumi o nell’avocado.
  • Idratatevi, sia dentro che fuori. Bevete 2 litri di acqua al giorno e utilizzate una crema per il corpo.
  • Dormite bene (almeno 8 ore al giorno). Ricordate che le notti insonni sono sinonimo di invecchiamento precoce.
  • Controllate lo stress. Questo stato induce il corpo a secernere cortisolo, il quale a sua volta aumenta il glucosio nel sangue e provoca invecchiamento precoce.

Per la vostra salute e bellezza, prendetevi cura del vostro seno.

Immagini per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche