Soddisfazione sessuale: alcuni consigli da mettere in pratica a letto

30 Gennaio 2020
La soddisfazione sessuale va oltre il rapporto sessuale; implica una connessione sul piano fisico ed emotivo. Pertanto, ci sono alcuni aspetti importanti da tenere in considerazione.

Tutto ciò che riguarda il tema della soddisfazione sessuale dipende strettamente dalla cultura e dall’ideologia imperanti in ogni società. Pertanto, le persone hanno idee diverse riguardo tale ambito. Ciò accade anche al di fuori delle preferenze individuali. Perciò, va sempre tenuto presente che i pregiudizi nei confronti del sesso e le nostre idee al riguardo possono influenzare il modo di svilupparci nell’ambito della sfera sessuale.

Ebbene, cosa si intende per soddisfazione sessuale in termini generali?

La soddisfazione sessuale è un’esigenza umana

Può essere definita come una percezione, il modo in cui valutiamo la nostra vita sessuale, tenendo conto della frequenza degli incontri, la durata, le pratiche realizzate e da qui l’importanza della comunicazione di coppia.

Secondo molti psicologi  una persona prova soddisfazione sessuale quando considera che le ricompense sessuali sono superiori ai costi e, inoltre, si sente soddisfatta della relazione in generale.

Pe soddisfare il partner a letto, bisognaper prima cosa è accettarsi per come si è.Lasciare da parte i complessi, semplicemente lasciarsi andare (Sempre che ciò non vada contro i desideri dell’altra persona o che la pregiudichi). In caso contrario, si possono anche seguire alla lettera i prossimi consigli, ma il successo non è garantito.

L’importanza  della soddisfazione sessuale nella relazione di coppia

La soddisfazione sessuale della coppia è più importante di quanto si possa immaginare. Sebbene il successo di una relazione dipenda da altri fattori, mantenere una vita sessuale di qualità è la chiave per rafforzare il legame.

Tuttavia, è normale avere dubbi su come riuscire a soddisfare il partner.

Consigli per il rapporto sessuale

Per godere di una buona relazione, anche in campo sessuale, è necessario tenere conto dei seguenti aspetti.

1. I preliminari agevolano la soddisfazione sessuale

Donna abbraccia il partner sul letto

Per essere soddisfatti a letto è importante prendersi il tempo necessario per eccitarsi vicendevolmente con i preliminari. Nel caso delle donne è un punto chiave, in quanto è coinvolta la lubrificazione.

Uno degli errori che si commettono più comunemente è quello di voler subito passare alla penetrazione, quando in realtà è ancora il momento di stimolare le zone erogene. Prolungare il contatto pelle a pelle e la complicità, aumenta il piacere dell’esperienza per entrambi.

Quanto tempo devono durare i preliminari? Non esiste una regola fissa, molto dipende dal desiderio sessuale, la complicità tra i due e le preferenze..

I giochi preliminari non hanno una durata predefinita dato che l’importante è che entrambi siano soddisfatti e si godano il rapporto, con la lubrificazione.

Leggete anche: Le zone più erogene secondo la scienza

2. Liberatevi dall’idea che debba esserci per forza l’eiaculazione

L’ideatrice che un rapporto sessuale soddisfacente sia legato all’eiaculazione è molto diffusa, sia tra gli uomini che tra le donne.

Certamente, è normale per le donne rilasciare alcune gocce di un liquido simile allo sperma. Tuttavia, molte provano piacere senza eiaculare. In altri casi, anche se succede, è quasi impercettibile. Questo significa che non è stato soddisfacente? Assolutamente no.

Il periodo del ciclo mestruale, l’erotismo, l’eccitazione, il tipo di sintonia che si crea durante il rapporto sessuale, sono tutte variabili che influenzano l’eiaculazione femminile.

Pertanto, fare pressione perché si verifichi l’eiaculazione è piuttosto controproducente per un incontro sessuale. Liberatevi da quella pressione. Che il partner eiaculi non dipende sempre da voi e potrebbe anche non averne bisogno per provare piacere. Godetevi il rapporto senza pressioni!

3. Non sempre è necessario raggiunge l’orgasmo insieme

coppia-si-bacia-durante-il-sesso

Si ritiene che raggiungere l’orgasmo contemporaneamente sia fondamentale  per per la soddisfazione della coppia. Tuttavia, non è affatto così. Si può raggiungere l’orgasmo in momenti diversi e ritenere di aver avuto un buon rapporto.

Raggiungere l’orgasmo insieme non è obbligatorio. Se accade, bene, altrimenti va bene lo stesso. Ricordate che l’obiettivo non è che entrambi lo raggiungiate contemporaneamente, ma che vi godiate il momento.

4. Riguardo gli orgasmi multipli

Le donne possono avere più di un orgasmo, ma alcune hanno bisogno di una pausa che può andare da un minuto a mezz’ora.

Se dopo la pausa intendete continuare, dovrete tenere conto del fatto che probabilmente l’orgasmo successivo arriverà più velocemente. La buona notizia è che, teoricamente, non esiste un numero limite ed è possibile sperimentare una sequenza di orgasmi.

Ecco alcuni consigli che potrebbero tornare utili:

  • Stimolate il vostro partner. Accarezzatelo, mettete in pratica tutto il vostro eros. (In questa fase la stimolazione dovrebbe essere più intensa).
  • È meglio fare una pausa dopo ogni orgasmo.

5. Capacità orgasmica

Coppia che si bacia

Tutte le donne sono diverse. Ognuna ha il proprio modo di manifestare il piacere sessuale e di viverlo, quindi ci sono donne che trovano più difficile sperimentare l’orgasmo. Non è sempre impossibile, ma probabilmente hanno bisogno di più stimoli.

In tal senso, un’estensione dei giochi preliminari potrebbe essere una buona strategia. Ciò gli permetterà di godersi il sesso in modo più completo.

Assicuratevi di seguire questi passaggi:

  • Siate pazienti: il numero di orgasmi aumenta con il tempo. Ogni atto sessuale conta in tal senso
  • Tenete conto del partner: alcune donne, in realtà, non hanno l’esigenza di provare più di un orgasmo per sentirsi soddisfatte.
  • L’affetto è importante tanto quanto il piacere.Rafforzate questo legame. Una volta raggiunto l’apice del piacere, continuate con carezze, baci e parole che la facciano stare bene.
  • Se non potete parlare in modo diretto delle preferenze sessuali, cercate di esplorare i gusti dell’altro per vi traverse. Ciò può rivelarsi un modo per avvicinarsi di più al partner.
  • Senza che diventi una fonte di distrazione, provate nuovi approcci sessuali prestando attenzione alla sua reazione. Se la risposta è positiva, si può ripetere la volta successiva.

Potrebbe interessarvi anche: I 7 falsi miti sul sesso più popolari

6. Non è un competizione

Non cercate di attirare l’attenzione del partner attui costi. Siate anche complici, pensate che se vi ha scelto è perché trova in voi delle cose che lo soddisfano. Ci sono, pertanto, diversi fattori che portano una persona a scegliere il proprio partner. Tra questi, ci sono aspetti di tipo affettivo, emotivo e sociale.

L’esistenza di una buona armonia in altri ambitidella vita in coppia avrà un impatto positivo sulla prestazione sessuale. indubbiamente, ciò vi renderà felici anche a letto.

Per concludere

La soddisfazione sessuale dipende non solo da un buon incontro a letto, ma anche dalla percezione della propria vita sessuale. Tuttavia, i consigli che vi proponiamo possono contribuire positivamente in tal senso. Approfittatene!

Nel caso abbiate dubbi o pensate che la vostra vita sessuale abbia bisogno di qualche miglioramento, vi consigliamo di consultare un sessuologo.

  • De la Gándara, J.J., y Puigvert, A. (2005). Sexualidad humana: una aproximación integral. Madrid: Médica Panamericana.
  • Estupinyá, P. (2013). “Una aventura de sexo y ciencia: Una mirada a la investigación científica de la sexualidad humana y sus sorprendentes resultados”, ¿Cómo ves?, 15 (180): 10-14.
  • William, H. M., and Johnson, V.E. (1967). Respuesta sexual humana. Buenos Aires: Intermédica.