4 soluzioni efficaci per liberarsi degli acari

· 20 gennaio 2018
Oltre a permetterci di liberarci degli acari, queste soluzioni hanno il vantaggio di essere completamente naturali, quindi ci aiuteranno a disinfettare senza mettere in pericolo in alcun modo la nostra salute

Gli acari sono minuscoli microrganismi appartenenti alla famiglia degli aracnidi, che proliferano in molte zone della nostra casa, soprattutto nelle camere da letto.

Essi sono presenti nella polvere e, anche se a occhio nudo non possiamo vederli, si riproducono in grandi quantità in ambienti umidi, caldi e poco ventilati.

Anche se non sempre causano problemi in casa, spesso sono associati con allergie respiratorie, degli occhi e della pelle, le quali compaiono senza motivo apparente.

Anche se la pulizia generale della casa aiuta ad eliminarli in gran parte, a volte è necessario utilizzare prodotti complementari per farne sparire la maggior parte.

Fortunatamente, oltre agli insetticidi chimici commerciali, ci sono diverse soluzioni naturali che aiutano ad eliminarli in modo efficace.

In questo articolo condividiamo con voi le 4 migliori, in modo che possiate utilizzarle se ne avete bisogno.

1. Bicarbonato di sodio e olio essenziale di tea tree

Bicarbonato di sodio

La miscela di bicarbonato di sodio con l’olio essenziale di tea tree è uno dei prodotti alternativi che possono facilitare la rimozione degli acari che proliferano in materassi e cuscini.

Le sue proprietà alterano l’ambiente sporco di cui hanno bisogno per proliferare questi microrganismi e inoltre neutralizzano il cattivo odore.

Ingredienti

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio (150 gr)
  • 10 gocce di olio essenziale di tea tree

Preparazione

  • Mettete il bicarbonato di sodio in una ciotola e mescolate con l’olio essenziale di tea tree.

Modalità d’uso

  • Spruzzate il prodotto sugli elementi da pulire (ad esempio, il materasso), e lasciate riposare per un’ora.
  • Una volta trascorso il tempo, strofinate la soluzione con una spazzola e rimuovete l’eccesso con una aspirapolvere.
  • Effettuate questa disinfezione almeno una volta al mese.

Volete saperne di più? Piedi belli e morbidi con rimedio a base di latte e bicarbonato di sodio

2. Aceto bianco

Gli acidi organici contenuti nell’aceto bianco ne fanno un interessante detergente ecologico.

Questi composti aiutano a disinfettare le superfici e, nel facilitare la rimozione della polvere, riducono la presenza degli acari.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • ½ tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Unite l’aceto bianco con una parte uguale di acqua e conservate il tutto in una bottiglia spray.

Modalità d’uso

  • Spruzzate la soluzione su tutte le zone dove vedete della polvere e lasciate agire da 3 a 5 minuti.
  • Rimuovete l’eccesso con un panno per lasciare la superficie pulita.
  • Se vi va, applicatelo sul materasso e lasciate ventilare per diverse ore.
  • Ripetete per 2 volte a settimana.

3. Alcol e oli essenziali

Alcol e oli essenziali

Con l’alcol che avete nel vostro armadietto dei medicinali potete preparare il vostro rimedio insetticida per eliminare gli acari e disinfettare la vostra casa.

Basta combinare questo ingrediente con alcuni oli essenziali antibatterici per eliminare questi e altri microrganismi.

Ingredienti

  • ½ tazza alcool etilico (125 ml)
  • 10 gocce di olio essenziale di limone
  • 20 gocce di olio essenziale di eucalipto

Preparazione

  • Mettete l’alcol in un flacone spray, e poi mescolate con l’olio essenziale di limone e l’olio di eucalipto.

Modalità d’uso

  • Mescolate il prodotto prima dell’uso e spruzzate sui letti, sulle trapunte, sui cuscini e su tutti i tipi di elementi che di solito sono infettati con gli acari.
  • Usatelo anche sulle superfici dove notate della polvere.
  • Includetelo regolarmente nelle vostre pulizie domestiche.

Non lo sapevate? Come preparare l’olio essenziale di alloro e sfruttare i suoi benefici

4. Anice, chiodi di garofano e lavanda

Lavanda e spray alla lavanda

Combinando le proprietà dell’anice con quelle dei chiodi di garofano e della lavanda, potete ottenere un disinfettante ecologico al 100%, ideale per rimuovere lo sporco e lasciare un gradevole profumo negli spazi più chiusi della casa.

Se ne consiglia l’uso in camera da letto e nei mobili, in quanto elimina i microrganismi che causano allergie e cattivi odori.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 2 cucchiai di anice (20 gr)
  • 1 cucchiaio di chiodi di garofano (10 gr)
  • 3 cucchiai di fiori di lavanda (30 gr)

Preparazione

  • Mettete una tazza d’acqua in una pentola e aggiungete anice, chiodi di garofano e lavanda.
  • Bollite tutto da 3 a 5 minuti e poi coprite fino a quando non avrà raggiungeto la temperatura ambiente.
  • Filtrate il liquido e mettetelo in un flacone spray.

Modalità d’uso

  • Applicate la soluzione sul letto, sui cuscini e negli spazi più esposti alla proliferazione degli acari.
  • Ripetete l’applicazione 2 volte a settimana.

State avendo starnuti, prurito agli occhi e congestione? Se non riuscite a controllare i sintomi delle allergie che vi affliggono, è probabile che gli acari stiano invadendo la vostra casa.

Preparate alcune delle soluzioni proposte e combatteteli il più presto possibile.

Guarda anche