Sopportare i tacchi più a lungo: 5 ottimi trucchi

12 Dicembre 2019
Sapevate che l'uso del borotalco, sia nelle scarpe che sui piedi, può essere la soluzione per evitare il dolore provocato dai tacchi?

Volete sopportare i tacchi più a lungo? Senza alcun dubbio, i tacchi sono l’ideale quando si tratta di vestire elegante e formale. Tuttavia, con il passare delle ore, diventa un po’ difficile resistere. Non andate nel panico per questo: vi sveliamo alcuni trucchi.

I tacchi servono a far apparire le vostre gambe più lunghe, la vostra figura più stilizzata e voi più alte. Questa combinazione dona maggiore fiducia e, ovviamente, più eleganza al momento di vestirsi.

Tuttavia, causano anche diversi inconvenienti. Possono provocare problemi di postura, se si usano con troppa frequenza o per molto tempo.

Nell’articolo di oggi ci soffermeremo su questo secondo caso. Vi sveliamo alcuni trucchi per sopportare i tacchi più a lungo, in modo che non dobbiate più indossare scarpe scomode e dannose.

5 trucchi per sopportare i tacchi più a lungo

Con queste semplici accortezze, le vostre calzature non saranno un inconveniente nelle lunghe giornate di lavoro o in eventi speciali a cui partecipate:

1. Mettete i tacchi nel congelatore

Sopportare i tacchi più a lungo

Avete due opzioni, a seconda della vostra disponibilità di tempo. La cosa più rapida consiste nel chiudere le vostre scarpe in una busta di plastica e, quindi, metterle nel congelatore.

Se avete più tempo, mettete due buste d’acqua all’interno delle scarpe e lasciatele in congelatore finché non si gelano. Questo farà in modo che il tessuto si espanda un po’ e non si deformi con l’uso. Inoltre, saranno più morbide e non subirete graffi.

2. Usate cuscinetti per i tacchi

Si potrebbe dire che siano quasi un’invenzione divina. I cuscinetti che si mettono sui talloni e nella punta delle scarpe saranno di grande aiuto per evitare i dolori.

  • Sebbene possano non essere una soluzione miracolosa, vi sarà sempre utile tenerne un paio nella vostra borsetta, in caso di necessità.

Leggete anche: 12 trucchi per evitare il mal di piedi provocato dalle scarpe

3. Fasciare due dita

Racconta la leggenda che, se fasciate il terzo e il quarto dito del piede – contando dal pollice -, potete sopportare i tacchi più a lungo senza conseguenze. Nonostante molte persone non si fidino di tale consiglio, tante donne affermano che si tratta di una buona soluzione.

  • La – presunta – spiegazione si basa sui nervi che si trovano in queste dita. Unendole, queste terminazioni non si biforcano e, quindi, non sopportano una pressione eccessiva.

In ogni caso, provare non costa niente.

Leggete anche: Rafforzare i piedi con 8 esercizi

4. Borotalco

Borotalco nelle scarpe

Mettere il talco sui piedi e all’interno delle scarpe può rivelarsi di grande aiuto. In questo modo, eviterete la traspirazione e l’umidità che, in genere, rendono le scarpe ancora più scomode, causando le fastidiose vesciche.

Allo stesso tempo, non dimenticate l’importanza di avere piedi sani. L’uso periodico di una crema idratante renderà la vostra pelle più forte. Ricordate che le vesciche e i calli si formano più facilmente sulle pelli secche.

5. Levigare la suola

Molte volte, soprattutto quando si indossano scarpe nuove, bisogna sforzarsi per mantenere l’equilibrio nel camminare.

Questo perché la suola delle scarpe nuove è di solito scivolosa e potrebbe causare dolorose cadute.

Come risolvere il problema? Ci sono diverse opzioni: la prima è passare una lima sulla suola, per renderla un po’ più ruvida. Un’altra alternativa è rigare le suole con le forbici. Ovviamente, non devono essere righe profonde, altrimenti rischiate di rovinare le scarpe.

Infine, potete anche spruzzare delle bibite gassate sulla suola. In mancanza di questa, potete passare acqua con limone e zucchero. Questa miscela renderà la superficie appiccicosa e potrete evitare scivoloni per molto tempo.

Grazie a questi trucchi, potrete sopportare i tacchi più a lungo e il dolore non vi rovinerà le giornate o le serate. 

Finalmente non dovrete più abbandonare le festa con le scarpe in mano: provatele tutte, fino a trovare quella più adatta a voi. E addio scarpe scomode!

  • Fuhrmann, R. A. (2008). Degenerative Erkrankungen des Vorfusses – Hallux valgus und Kleinzehendeformitäten. Orthopädie Und Unfallchirurgie Up2date. https://doi.org/10.1055/s−2005−921202