Sostituire lo zucchero con alternative naturali

· 6 Marzo 2019
Per addolcire gli alimenti in modo salutare, possiamo sostituire lo zucchero con diverse alternative naturali. Oltre a evitare complicazioni in termini di salute, otterremo numerosi benefici se manterremo un consumo moderato.

Nonostante il suo sapore delizioso, lo zucchero può essere un fattore scatenante per molte malattie se lo consumiamo in grandi quantità. Fra queste, l’obesità, le malattie cardiache e diabete. Ma per fortuna, esistono molte alternative naturali per sostituire lo zucchero nei cibi e nelle bevande.

Se volete sostituire lo zucchero, potete optare per altri ingredienti naturali per addolcire il cibo. Fra questi troviamo la stevia, il miele o lo xilitolo. Nell’articolo di oggi vi presentiamo ben 8 alternative allo zucchero, riassumendo le loro caratteristiche e proprietà.

Ingredienti naturali per sostituire lo zucchero

1. Stevia

Sostituire lo zucchero con la stevia
Un dolcificante del tutto naturale per sostituire lo zucchero: la stevia

La stevia è un dolcificante naturale ampiamente usato per sostituire lo zucchero, specialmente da coloro che seguono una dieta dimagrante. Questo perché contiene meno calorie e non favorisce l’aumento di peso.

Estratto dalle foglie dell’arbusto Stevia rebaudiana, questo dolcificante naturale non provoca un aumento dei livelli di glucosio nel sangue. Al contrario, li riduce, così come i livelli di insulina. In questo modo aiuta a combattere il diabete.

È usato in polvere o liquido e ogni presentazione può variare il suo sapore. Questa variazione dipende dalla presenza e dalla quantità di composti dolci che contiene. Ecco perché alcune presentazioni hanno un sapore migliore di altre.

2. Zucchero di cocco

Lo zucchero di cocco contiene una piccola quantità di fibre e sostanze nutritive. Sebbene sia considerato più sano dello zucchero normale, ha un alto contenuto di fruttosio e dovrebbe essere consumato con moderazione.

Questa potrebbe essere una buona opzione per sostituire lo zucchero raffinato, ma con moderazione. Ricordate che tutto ciò che è in eccesso fa male. Aggiungetelo in piccole quantità per addolcire succhi, tè o alcuni cibi.

Leggete anche: L’acqua di cocco per un addome piatto in 14 giorni

3. Eritrolo

alimentazione salutare per il cuore
Un’opzione con meno calorie per sostituire lo zucchero è l’eritrolo.

L’eritritolo è un alcol zuccherino, ma contiene solo il 6% delle calorie in esso contenute. Questo lo rende una buona scelta per sostituire lo zucchero se si desidera addolcire cibi o bevande senza che ciò significhi ingrassare.

Il suo consumo è anche sicuro per i diabetici, dal momento che non aumenta i livelli di insulina e glucosio nel sangue.

Allo stesso modo non aumenta i livelli di colesterolo e trigliceridi, motivo per cui le persone con rischio cardiovascolare possono consumarlo con tranquillità.

4. Sciroppo di yacon

Lo sciroppo di yacon viene estratto dalla pianta con lo stesso nome. Ha un sapore dolce, è scuro e ha una consistenza densa simile alla melassa.

Contiene tra il 40% e il 50% di frutto-oligosaccaridi, molecole di zucchero che il corpo umano non può digerire. Per questo motivo, come l’eritritolo, non gli vengono attribuiti effetti nocivi rilevanti sull’organismo .

Sebbene il suo consumo sia considerato sicuro, l’ingestione di questo sciroppo in eccesso può causare alcuni disturbi digestivi. I più comuni sono gas intestinali e diarrea.

5. Xilitolo

Sostituire lo zucchero con lo xilitolo
Lo xilitolo viene estratto da fonti naturali ed è un buon sostituto dello zucchero raffinato.

È un alcol dello zucchero, con una dolcezza molto simile allo zucchero raffinato, ma con la differenza che non aumenta i livelli di glucosio nel sangue. Lo zucchero, infatti, tende ad aumentare questi livelli perché ha il fruttosio tra i suoi componenti. Al contrario, lo xilitolo non lo contiene.

Questo composto permette anche di ridurre il rischio di carie e di rafforzare la densità ossea. Questa proprietà è dovuta principalmente all’aumento dell’assorbimento di calcio nel corpo.

6. Miele

Non poteva certo mancare in questa lista un super-alimento come il miele, principale sostituto dello zucchero! Contiene antiossidanti, vitamine e minerali benefici per il nostro corpo.

Inoltre, è spesso usato per trattare problemi respiratori e rafforzare il sistema immunitario.

Come lo zucchero e tutti i suoi sostituti, non dovrebbe essere consumato in eccesso, quindi non lasciatevi trasportare dal suo sapore delizioso. Aggiungetelo per addolcire caffè e altre bevande, ma non più di un cucchiaino.

Scoprite anche: Miele all’aglio per combattere le malattie respiratorie

7. Melassa

sostituire lo zucchero con la melassa
La melassa è un’altro sostituto naturale dello zucchero.

Ha una consistenza simile a quella del miele, sebbene sia di colore più scuro. Contiene sostanze nutritive che proteggono le ossa e il cuore.

Può anche aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue, motivo per cui è un’opzione molto adatta per addolcire il cibo e le bevande in caso di diabete.

La melassa è un perfetto sostituto dello zucchero raffinato, basta aggiungerne un cucchiaino.

8. Sciroppo d’acero

Lo sciroppo d’acero contiene minerali e una grande quantità di antiossidanti. Rafforza il sistema immunitario, favorisce il recupero muscolare e mantiene i normali livelli di zucchero se consumato con moderazione.

Aiuta anche a ridurre l’ansia, quindi con il suo consumo eviterete possibili “abbuffate” o eccesso di cibo. Questo, a sua volta, ridurrà il rischio di obesità.

La natura offre molte opzioni per godere di una dieta equilibrata ricca di sostanze nutritive. Dimenticate lo zucchero raffinato e guadagnatene in salute!

Se siete a rischio di diabete, sostituire lo zucchero con un’opzione naturale potrebbe prevenire l’insorgenza della malattia.

  • Goldfein, K. R., & Slavin, J. L. (2015). Why Sugar Is Added to Food: Food Science 101. Comprehensive Reviews in Food Science and Food Safety. https://doi.org/10.1111/1541-4337.12151
  • Ruanpeng, D., Thongprayoon, C., Cheungpasitporn, W., & Harindhanavudhi, T. (2017). Sugar and artificially sweetened beverages linked to obesity: A systematic review and meta-analysis. QJM. https://doi.org/10.1093/qjmed/hcx068
  • Lustig, R. H., Schmidt, L. A., & Brindis, C. D. (2012). The toxic truth about sugar. Nature. https://doi.org/10.1038/482027a