Tartufi al cioccolato: 3 ricette per prepararli in casa

· 28 Gennaio 2019
Se amate i dolci e non potete vivere senza cioccolato, ecco allora un'ottima ricetta che vi permetterà di preparare degli squisiti tartufi al cioccolato in modo rapido e semplice

Il cioccolato è uno degli ingredienti più usati nel mondo della pasticceria. Per questo motivo, vi presentiamo tre ricette per preparare dei deliziosi tartufi al cioccolato.

La prima ricetta è quella tradizionale. Ne abbiamo poi elaborata una per chi è a dieta o non può consumare troppi zuccheri. Infine, la terza, vi permetterà di accompagnare i vostri tartufi al cioccolato fatti in casa con della squisita frutta. Siete pronti?

I tartufi, cioccolatini o dessert?

I tartufi sono dolci molto simili ai cioccolatini. Sono fatti con cioccolato fondente, burro, zucchero, tuorli d’uovo e, a volte, crema di latte.

Sono conosciuti con questo nome perché consistenza e dimensioni ricordano quelle del tartufo. La loro terra d’origine è il Belgio, ma sono così popolari che oggi è possibile trovarli davvero in tutto il mondo. Esistono diverse varianti, per esempio in base al tipo di cioccolato (bianco, nero, al latte); possono essere accompagnati da frutta (generalmente frutti di bosco) o anche ripieni (di crema o liquore).

Se avete già l’acquolina in bocca, non perdete altro tempo. Oggi vi insegneremo come preparare in casa i tartufi al cioccolato usando anche ingredienti “light”, in modo da soddisfare il palato senza ingrassare.

Tartufi al cioccolato fatti in casa

Dei tartufi al cioccolato in preparazione nella farina

1. Tartufi al cioccolato classici

Questi dolci sono caratterizzati da una particolare consistenza e sapore. Sono molto facili da preparare, infatti probabilmente avrete già gran parte degli ingredienti che vi serviranno per preparare i tartufi al cioccolato.

Ingredienti

  • ½ tazza di burro (60 g).
  • 1 lattina di latte condensato (340 g).
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente (200 g).
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato (30 g).
  • 6 confezioni di biscotti marie (400 g).
  • 1 cucchiaio di pioggia di cioccolato (15 g).
  • 1 cucchiaio da tavola di colori (15 g).

Preparazione

  1. Tritate i biscotti e metteteli da parte.
  2. In una casseruola sciogliete il burro e il cioccolato, facendoli amalgamare bene.
  3. In una ciotola mescolate il latte condensato con il cioccolato fuso e aggiungete i biscotti tritati. Lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  4. Formate delle palline con l’impasto.
  5. Coprite le palline con cocco o frutta grattugiata, granella o altre decorazioni per pasticceria.

Leggete anche: Dolci fatti in casa: nutrienti e facili da preparare

2. Tartufi di cioccolato a basso contenuto calorico

Quando si prepara un dolce al cioccolato, sembra impossibile ottenerne uno adatto a chi non vuole ingrassare. Non si tratterà mai di un alimento dietetico, ma per lo meno sarà possibile limitare la quantità di grassi e calorie, permettendo a chi ha problemi di peso di provare questi squisiti tartufi al cioccolato. Basterà seguire i seguenti passaggi.

Ingredienti

  • 2 tazze di cioccolato fondente in barrette (200 g).
  • ½ tazza di mandorle (60 g).
  • 4 cucchiai di crema leggera alla vaniglia (60 g).
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia (15 g).
  • ½ tazza di cocco grattugiato (60 g).
  • stampi da cucina di forma sferica.

Preparazione

  1. Mettete il cioccolato fondente, la crema leggera e l’essenza di vaniglia in una piccola casseruola a bagnomaria e mescolate finché il cioccolato non si scioglie. È importante ricordare che la consistenza deve essere simile a una crema. Quindi non aggiungete l’acqua per renderla meno densa.
  2. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, versare il contenuto negli stampi e lasciate in frigo per almeno 4 ore.
  3. Con l’aiuto di un cucchiaino, fate uscire i tartufi dagli stampi.
  4. Spolverate la superficie con cocco e mandorle sminuzzate per dare più sapore e una gradevole sensazione di croccantezza.

Nota: Come potete vedere, tra gli ingredienti manca lo zucchero: non aggiungetelo!

Scoprite: Dolci fitness: 3 ricette per mangiare senza rimorsi

3. Tartufi al cioccolato con contorno di frutta

Alcuni frutti viola su un tagliere

I tartufi al cioccolato si sposano alla perfezione alla frutta dolce e agli agrumi. In questa ultima ricetta potrete aggiungere anche fichi e more.

Ingredienti

  • 1 tazza e ½ di cioccolato fondente semi-amaro (180 g).
  • 2 cucchiai di latte (30 ml).
  • 3 cucchiai di burro (45 g).
  • 2 tazze di zucchero (240 g).
  • 2 tuorli d’uovo
  • 6 fichi (80 g).
  • 2 tazze e ½ di more (300 g).
  • 2 cucchiai di vino sherry (30 ml).
  • ½ tazza di polvere di cacao (60 g).
  • Stampi

Preparazione

  1. Unite a bagnomaria cioccolato, zucchero, sherry, latte liquido, burro e tuorli d’uovo. Mescolate bene gli ingredienti. Ricordate che dovete ottenere una crema molto densa.
  2. Abbassate gradualmente la fiamma e continuate a mescolare fino a spegnere il fuoco e lasciate riposare il preparato per circa 10 minuti.
  3. Versare il contenuto negli stampi, mettete in frigo e lasciate indurire i tartufi per 4 ore.
  4. Togliete i cioccolatini dagli stampi. Spolverate con zucchero a velo, polvere di cacao e fichi e more che userete come guarnizione.