Tomatillo: 7 favolosi benefici che apporta alla salute

· 26 febbraio 2018
Il tomatillo verde è un ingrediente tradizionale della cucina messicana che, nonostante le sue piccole dimensioni, apporta grandi quantità di principi nutritivi benefici per la salute.

Questa pianta appartiene alla famiglia delle solanaceae, di cui fanno parte anche altre specie come la melanzana, la patata, il pomodoro e il peperoncino.

È originario del Messico dove è conosciuto come pomodoro verde.

Si tratta di un arbusto che raggiunge l’altezza di circa un metro. Produce fiori e frutti che durano solo fino all’arrivo delle gelate.

Si tratta di frutti tondi che misurano all’incirca 1 o 2 pollici (tra i 2,5 e i 5 cm) e che crescono avvolti in delle foglie sottili che sembrano carta.

Quando maturano hanno un aspetto liscio, appiccicoso e con una tonalità verde e giallognola.

Proprietà del tomatillo

Tra le sue principali caratteristiche spiccano:

  • La ricchezza dei suoi antiossidanti
  • L’alta quantità di vitamina C
  • L’alto contenuto di fosforo
  • Il contenuto di calcio, sali minerali e ferro
  • Le proprietà anticancerogene
  • Si tratta di una fonte di fibra dietetica che contiene anche vitamine (niacina) e minerali (potassio e manganese)

Di seguito vi elenchiamo in maniera più specifica i suoi benefici.

Migliora la digestione

donna con mani sul ventre

Come la maggior parte delle verdure, il tomatillo apporta alti livelli di fibra dietetica.

Essa favorisce la funzione dell’apparato digestivo e permette all’organismo di assimilare molto meglio i grassi.

In tal modo migliora il transito intestinale ed elimina la stitichezza, i gas e la distensione addominale.

Senza contare che la fibra regola la liberazione di carboidrati nel flusso sanguigno, pertanto fa diminuire i livelli di zucchero nel sangue.

Questo è particolarmente utile per quelle persone che soffrono di diabete e hanno bisogno di mantenere sotto controllo il glucosio.

Leggete anche: 6 semplici esercizi per ridurre l’infiammazione e migliorare la digestione

Previene il cancro

Il tomatillo contiene fitochimici antiossidanti come l’ixocarpalactone A che è stato studiato per le sue funzioni antibatteriche e anticancerogene.

Gli antiossidanti, d’altra parte, combattono gli effetti dei radicali liberi.

Inoltre, il suo apporto di vitamine A, C e di flavonoidi aiuta anche contro il cancro ai polmoni o alla bocca.

Rafforza il sistema immunitario

ragazza con raffreddore

Come già detto, il tomatillo contiene alte quantità di vitamina C che aiuta a stimolare il sistema immunitario.

Esso accelera la produzione di globuli rossi, la principale difesa che utilizza l’organismo per proteggersi dagli agenti patogeni esterni.

Inoltre, incrementa anche la segregazione del collagene, che ha il compito di mantenere in buono stato la pelle, le cellule e i tessuti che formano gli organi e i vasi sanguigni. Pertanto genera anche una miglior funzione metabolica.

Migliora la vista

L’apporto di vitamine e la quantità di beta-carotene, un derivato della vitamina A, funzionano come antiossidanti.

In tal modo si evita la degenerazione maculare, la comparsa di cataratte e si riducono i sintomi di qualsiasi altra malattia degli occhi.

Accelera la perdita di peso

donna con metro

Volete perdere i chili di troppo? Allora il tomatillo non può mancare dalla vostra dieta.

Oltre ad apportare principi nutritivi e fibra, è anche povero di calorie e contiene pochi grassi. Di conseguenza facilita l’eliminazione dei grassi cattivi e crea un effetto di sazietà

La tomatidina fa in modo che le cellule dei muscoli si sviluppino in modo più forte, toniche e prive di grassi.

Incrementa l’energia

Grazie al suo apporto di niacina, il tomatillo ci aiuta a scomporre gli alimenti e le molecole complesse fino a trasformarle in riserve di energia.

Ingerendo il tomatillo verde durante il processo enzimatico, la niacina ha un impulso più forte rispetto al solito, pertanto il corpo ha più energia.

Salute cardiaca

dottore con cuore di plastica in mano

Tra i componenti del tomatillo vi è il potassio, che possiede caratteristiche simili al sodio quando parliamo di sistema cardiovascolare.

Il potassio è un vasodilatatore che si incarica di:

  • Rilassare i vasi sanguigni
  • Promuovere la circolazione
  • Ridurre la tensione
  • Migliorare l’ossigenazione nell’organismo

Se a tali funzioni aggiungiamo il potente contenuto di fibra, allora i livelli di colesterolo cattivo diminuiranno considerevolmente. In tal modo eviteremo la comparsa di malattie come l’aterosclerosi, gli attacchi cardiaci o l’emorragia cerebrale.

Non perdetevi: 7 consigli per avere un cuore sano

Non buttate la buccia!

La buccia del tomatillo verde è utilizzata da secoli come rimedio medicinale sotto forma di infuso. Tra i suoi benefici spiccano i seguenti:

  • Elimina la forfora
  • Combatte la calvizie
  • Riduce il dolore alle orecchie
  • Dà sollievo contro il mal di stomaco
  • È efficace per i problemi respiratori
  • Fa diminuire i livelli di pressione sanguigna

Ebbene, pronti per consumare il tomatillo?

Guarda anche