Trattare la bronchite in modo naturale: 7 consigli

24 Giugno 2020
La bronchite è caratterizzata da respiro difficoltoso, tosse e catarro. Ecco 7 consigli per calmare i sintomi.

La bronchite è una malattia respiratoria che si produce quando i bronchi si infiammano. I bronchi sono i condotti che hanno il compito di trasportare l’aria dal naso e dalla bocca ai polmoni. Questa condizione, pertanto, si manifesta con difficoltà respiratorie, tosse e congestione. Ecco i migliori consigli per trattare la bronchite.

Nella maggior parte dei casi è possibile trattare la bronchite con un rimedio casalingo. Anche il medico, sebbene possa prescrivere farmaci specifici, per prima cosa consiglia di alleviarla in modo naturale se possibile. Soltanto i casi più gravi richiedono una cura a base di antibiotici, broncodilatatori o terapie di riabilitazione polmonare.

7 consigli per trattare la bronchite in modo naturale

Molti sintomi della bronchite cominciano a migliorare in modo significativo nel giro di due settimane. Quando diventa cronica, invece, deve essere il medico a consigliare il trattamento più adeguato.

In ogni caso, piccoli cambiamenti nello stile di vita possono migliorare una bronchite fastidiosa. I seguenti consigli aiutano a ridurre i sintomi e accelerano la guarigione. Scopriteli con noi!

1- Aumentare il consumo di liquidi sani

Ragazza beve dal bicchiere
Bere abbondanti liquidi permette di restare idratati e facilita l’espulsione del muco.

Per calmare la bronchite e diminuire la congestione risulta necessario un consumo sufficiente di acqua e liquidi sani. Questa abitudine contribuisce a sciogliere il catarro, facilitandone l’espulsione dalla bocca o dal naso. Previene, inoltre, la disidratazione.

Quali liquidi consumare?

  • Acqua naturale
  • Acqua tiepida con limone
  • Infusi alle erbe o ai frutti
  • Succhi naturali.
  • Brodo do pollo o di verdura

Scoprite anche: Acqua aromatizzata alla frutta: semplici ricette

2- Installare un umidificatore

L’umidificatore è un ottimo alleato in caso di bronchite o altre malattie respiratorie. Respirare aria calda e umida, infatti, aiuta a eliminare il catarro e la tosse. Naturalmente è essenziale mantenere pulito il dispositivo per ottenere questi benefici.

3- Evitare il fumo

Tra i peggiori nemici della salute respiratoria troviamo certamente le sigarette. Le tossine del fumo penetrano facilmente nelle vie respiratorie, irritando i bronchi e causando danni ai polmoni.

  • Se siete fumatori, cercate aiuto per smettere di fumare.
  • Ricordate che anche il fumo passivo è nocivo: evitate quindi di stare vicino a chi sta fumando.

4- Fare esercizio fisico per trattare la bronchite

Trattare la bronchite con l'esercizio: ragazza esegue stretching
L’esercizio fisico rafforza il sistema immunitario e i muscoli respiratori.

Sebbene un’attività ad alto impatto fisico sia sconsigliata quando soffriamo di bronchite, un allenamento leggero può essere invece di grande aiuto. L’esercizio regolare rafforza i muscoli inspiratori, quindi riduce le complicazioni causate dai sintomi della bronchite.

Se siete sedentari, cominciate in modo lento e graduale, con esercizi di breve durata e a bassa intensità. Se possibile, definite una tabella di marcia con l’aiuto di un professionista.

5- La terapia del vapore

Le terapie con il vapore sono molto utili in caso di bronchite. Aiutano a diluire il catarro facilitandone l’espulsione. Al tempo stesso, rilassano i muscoli che potrebbero essere tesi a causa dei colpi di tosse. Riducono la congestione e facilitano la respirazione.

  • Per provare la terapia del vapore, basta far bollire dell’acqua in una pentola. Si possono aggiungere poche gocce di olio essenziale di eucalipto o di timo.
  • Inalate il vapore, coprendo la testa con un asciugamano per 3-5 minuti, quindi riposate.

Leggete anche: Combattere la sinusite con 6 oli essenziali

6- Dormire bene

Donna dorme sdraiata sul fianco
Il riposo è essenziale per un corretto recupero del corpo in caso di bronchite.

Le difficoltà respiratorie e la tosse causate dalla bronchite possono ostacolare il riposo notturno. Tuttavia è essenziale mantenere una buona qualità del sonno se vogliamo migliorare le difese immunitarie e accelerare la guarigione. Cosa si può fare quindi?

  • Predisponete un ambiente ideale al sonno.
  • Evitate distrazioni come il computer o il cellulare.
  • Bevete una tisana rilassante prima di andare a letto: camomilla, valeriana o lavanda.
  • Provate una tecnica di rilassamento prima di dormire.

7- Una dieta sana per trattare la bronchite

Il consumo di alimenti sani aumenta la sensazione di sollievo in caso di qualunque problema respiratorio. Un’adeguata assunzione di vitamine e sali minerali aiuta a mantenere alta la risposta del sistema immunitario, accelerando la guarigione da bronchite e altre affezioni. Assicuratevi di portare in tavola alimenti come:

  • Agrumi
  • Frutti rossi
  • Ortaggi a foglia verde
  • Cereali integrali
  • Frutta secca e semi
  • Pesce grasso
  • Carne magra
  • Erbe e spezie

State cercando di calmare i sintomi della bronchite? Vi consigliamo di seguire questi consigli. Se non notate alcun miglioramento in un paio di settimane, non esitate a consultare il medico.

  • Woodfork, K. (2011). Bronchitis. In xPharm: The Comprehensive Pharmacology Reference. https://doi.org/10.1016/B978-008055232-3.63026-0
  • Albert, R. H. (2010). Diagnosis and treatment of acute bronchitis. American Family Physician.
  • Mayo Clinic. (2016). Humidifiers: Air moisture eases skin, breathing symptoms – Mayo Clinic.
  • Besedovsky, L., Lange, T., & Born, J. (2012). Sleep and immune function. Pflugers Archiv European Journal of Physiology. https://doi.org/10.1007/s00424-011-1044-0
  • Carr, T., & Descheemaeker, K. (2008). Nutrition and Health. Nutrition and Health. https://doi.org/10.1002/9780470690611