9 trucchi per ondulare i capelli senza usare il calore

È possibile ondulare i capelli senza danneggiarli con il calore. Ecco come usare semplici accessori, che tutte abbiamo in casa!
9 trucchi per ondulare i capelli senza usare il calore

Ultimo aggiornamento: 03 maggio, 2022

Vi piacciono i ricci, ma non volete rovinare i capelli con phon, ferri arricciacapelli il cui calore intacca le fibre del capello? In questo articolo condivideremo con voi i migliori trucchi per ondulare i capelli senza usare il calore.

Sebbene ci siano molti prodotti, come creme e oli, che potrebbero aiutarvi, l’idea è che potete arricciare i capelli senza spendere soldi, usando quello che avete a portata di mano a casa. Vediamo come creare delle belle onde e fare in modo che durino il più a lungo possibile.

1. Intrecciare i capelli

Questo trucco è uno dei classici che vi proponiamo ondulare i capelli senza fare ricorso al calore. La dimensione della treccia varierà a seconda del tipo di onda che desiderate creare. Con i capelli umidi, realizzate tante trecce, di diverse dimensioni, in modo che il risultato finale siano capelli mossi, con movimento e volume.

Potete lasciare le trecce per un’intera notte e scioglierle il mattino successivo. Assicuratevi che siano ben fissate, in modo che non si disfino durante il sonno.

Potrebbe interessarvi anche: Extension per capelli: sono rischiose?

2. Arrotolare le ciocche

Questa alternativa è ancora più semplice della precedente, perché arrotolare le ciocche richiede meno tempo rispetto alla realizzazione delle trecce. Con i capelli umidi, selezionate diverse ciocche e attorcigliatele una per una. Fissatele dietro la testa con delle pinzette o delle forcine.

Una volta completata questa operazione, lasciate asciugare i capelli per alcune ore. Potete anche tenere questa acconciatura tutta la notte per risultati migliori. Il giorno successivo, rimuovete semplicemente le clip e aggiustate i ricci per un aspetto più ordinato.

Treccia.
Le trecce lasciano delle belle onde: è un metodo semplice e senza costi.

3. Ondulare i capelli con i bigodini

Questa opzione è molto interessante ed è un po’ più vicina al lavoro della parrucchiera. Come ricordiamo sempre, i capelli devono essere umidi prima di iniziare con qualsiasi di questi metodi. Una volta che avete i bigodini pronti, è il momento di iniziare.

Per prima cosa, dividete la parte anteriore dei tuoi capelli in ciocche, tenendo presente che ogni ciocca diventerà un’onda o ricciolo. In generale, più ciocche creerete, più il risultato sarà ondulato e voluminoso.

Quindi pettinate ogni ciocca e avvolgetela nel bigodino dal basso verso l’alto. Fermate con un becco d’oca. Lasciate asciugare per qualche ora e, quando rimuovi i bigodini, pettinate i capelli solo con le mani per modellarli.

4. La tecnica dell’hair plopping

Questo è un altro dei trucchi per ondulare i capelli senza usare il calore. Dà ottimi risultati.

Questa volta, dopo aver lavato i capelli, applicherete una crema per lo styling speciale per i ricci per aiutare l’ondulazione. Quindi, stendete una maglietta a maniche lunghe sul tavolo e poi appoggiate la testa sul tessuto. Infine, avvolgete la testa con la maglietta fino a raggiungere la nuca; asciate asciugare per 2 o 3 ore.

5. Create un turbante con una sciarpa

Questa tecnica non fallisce mai ed è ideale per i capelli lunghi. Fate una coda di cavallo con i capelli e fermatela con una sciarpa (grande abbastanza da contenere la coda di cavallo). Avvolgete la coda di cavallo attorno alla sciarpa.

Una volta raggiunta la fine della coda di cavallo, iniziate a ruotarla su se stessa, come a fare uno chignon. Qui è necessario lasciarlo tutta la notte per ottenere buoni risultati.

6. Ondulare i capelli con i calzini

In questo caso userete dei calzini non usate più. Dividete i capelli in due parti e realizzate due code.

Quindi tagliate le estremità dei calzini e inserite un codino per ogni calzino. Ruotateli, come nella tecnica precedente. L’ideale è lasciare i calzini sulla testa per almeno 2 ore.

Accessori per i capelli.
Con molte trecce, commerciali o fatte a mano, puoi agitare i tuoi capelli. Assicurati che siano sufficienti.

7. Con uno chignon o i capelli raccolti

Potremmo dire che questa tecnica per ondulare i capelli ha una doppia funzione. Da un lato, può essere usato per creare un’acconciatura elegante. Allo stesso tempo, se non la disfate prima di andare a letto, la mattina dopo avrete i capelli mossi.

Una variante è quella di realizzare diversi chignon piccoli. Assicuratevi che i tuoi capelli siano bagnati e che la crocchia sia ben fissata, simile all’acconciatura di una ballerina classica.

8. Con la schiuma

Procuratevi una schiuma per lo styling speciale per i ricci di buona qualità per un ottimo risultato.

Applicate la schiuma sulle mani e poi sulla radice dei capelli puliti. Asciugate strizzando con delicatezza.

Finite di stendere la schiuma fino alle punte, strizzando le ciocche con il palmo della mano. L’idea è di definire i ricci a poco a poco.

9. Con il rotolo della carta igienica

Questo è un metodo molto economico e facile per ondulare i capelli senza usare il calore. Quello che dovete fare è attorcigliare le ciocche di capelli intorno al rotolo della carta igienica fino a metà della sua lunghezza. Lasciate agire per un paio d’ore e poi rimuovetelo.

Capelli ondulati senza calore? È possibile

Oltre alle tecniche che abbiamo già recensito, potte fare qualcos’altro che è essenziale: mantenere i capelli idratati. In questo senso, l’olio di cocco è un’opzione eccellente.

I ricci hanno bisogno di molta idratazione e dell’uso di prodotti speciali per trattenere quell’umidità. Per questo potete contribuire alla formazione delle onde utilizzando sostanze studiate per questo tipo di capello.

This might interest you...
Ad ogni tipo di viso il suo taglio di capelli
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Ad ogni tipo di viso il suo taglio di capelli

Anche se ognuno di noi ha le sue preferenza in fatto di taglio di capelli, dobbiamo sempre tenere in considerazione i nostri tratti e la forma del ...



  • BADIA VILA, MARIA AMPARO, ‎GARCIA MIRANDA, ENRIQUETA · 2013. Cosmética para peluquería
  • Approachschoenen, S. Z. El cabello humano producto de la compañía de Cabello Natural cabello humano. Utilizado Cat 534D/863/966/950e/430/416/rodillo compactador de carretera/Liugong cargadora de ruedas/Caterpillar/utilizan el compactador.
  • BENAIGES, A. (2007). Tintes capilares. Offarm26(10).
  • Liberal, J. (2012). Cuidado capilar. Aral, (1600), 72-78.
  • Ames Romero De Blanco, C. E., Cueva Príncipe, K. R., Limo Arrasco, H. M., Ríos Alfaro, M. A., & Torres Salas, J. A. Investigación para el cuidado capilar y reducción de la contaminación del medio ambiente por medio del shampoo sólido: Q. Pelli.
  • Urrego, L. Y. M., Castrillon, J. J. C., García, M. C. B., Reyna, F. J. B., Valbuena, S. M. G., & Díaz, D. A. P. (2019). Estudio sobre la pérdida de cabello y las prácticas de cuidado entre los estudiantes de la Universidad de Manizales, Manizales (Colombia), 2016. Archivos de Medicina (Manizales)19(2).