Ridurre la pancia: una dieta molto efficace

· 19 maggio 2018
Il vostro obbiettivo è quello di ridurre la pancia e migliorare il girovita? In questo caso, seguite i nostri consigli alimentari.

Mostrare un ventre piatto e tonico è una delle grandi ambizioni di coloro che seguono un piano alimentare per perdere peso. Anche se non è un obiettivo facile, ridurre la pancia è senz’altro la chiave per sfoggiare una figura più stilizzata.

Il grande svantaggio è che di solito si tratta dell’area che tende ad accumulare più grasso. A ciò si aggiungono problemi come la ritenzione idrica, la stitichezza e altri disturbi che lo fanno apparire infiammato.

Ecco perché, prima di ricorrere a metodi miracolosi, la cosa migliore per combattere il grasso e ridurre la pancia è adottare una dieta ipocalorica. In questo modo, senza esporre la salute a reazioni indesiderate, ridurrete le vostre misure e il ventre apparirà più piatto e modellato.

Ridurre la pancia con una dieta sana

ragazza seduta che mangia insalata

Per ridurre la pancia in maniera efficace è indispensabile spendere più energia di quella che si consuma. Pertanto, oltre a ridurre il numero di calorie totali nella dieta, è essenziale adottare un piano di allenamento fisico.

Queste abitudini “stimolano” l’attività del metabolismo e migliorano la loro capacità di trasformare i nutrienti in fonti di energia. Così, poco a poco, il peso diminuisce e di conseguenza l’addome si appiattisce.

Un altro aspetto che deve essere preso in considerazione è l’idratazione: il consumo giornaliero d’acqua stimola la digestione e favorisce l’eliminazione di liquidi e tossine che producono disturbi infiammatori.

Alimenti ammessi nella dieta

Per realizzare una dieta efficace per combattere il grasso dell’addome è fondamentale riconoscere gli alimenti che favoriscono questo processo. In questo modo potete espandere i menu senza paura di prendere chili extra.

Le raccomandazioni sono:

  • Verdure (bietole, broccoli, spinaci, lattuga, ecc.)
  • Frutta (mela, arancia, fragole, banane, ecc.)
  • Legumi (lenticchie, ceci, fagioli)
  • Uova
  • Carne magra e pesce
  • Semi e noci
  • Latticini a basso contenuto di grassi o vegetali (in piccole quantità)

Vi consigliamo di leggere: 8 consigli per condurre una dieta sana

Alimenti proibiti nella dieta

donna mangia dolce sotto le coperte

Per ottenere risultati soddisfacenti è necessario limitare o eliminare alcuni alimenti poveri di sostanze nutritive, ma ricchi di grassi saturi e zuccheri.

Fra questi trovate:

  • Dolci, torte e qualsiasi prodotto di pasticceria
  • Carni insaccate
  • Patatine in pacchetto
  • Bevande gassate o analcoliche
  • Formaggi ricchi di grassi
  • Oli vegetali, come soia o palma
  • Latte intero
  • Prodotti conservati
  • Pasti preconfezionati

Modello dietetico per ridurre la pancia

Se volete ottenere buoni risultati attraverso l’alimentazione è conveniente fare un piano settimanale. La dieta ideale include tre pasti principali e due spuntini. Ricordate che i menu che proponiamo di seguito sono esempi di come preparare pasti equilibrati e leggeri.

Gli alimenti si possono modificare, purché soddisfino i requisiti nutrizionali del corpo. La cosa più importante è evitare combinazioni che superano il numero raccomandato di calorie (tra 1800 e 2000 al giorno).

Colazione

  • Un’infuso e una frittata a base di quattro albumi e foglie di spinaci.
  • Una fetta di pane integrale, una tazza di latte vegetale (250 ml) e un uovo sodo.
  • Una tazza di latte d’avena (250 ml), un pezzo di pane integrale e una ciotola di fragole e mirtilli.

Metà mattina

  • Uno yogurt naturale (125 ml) con una manciata di mandorle o noci (30 g).
  • Una ciotola di frutta tritata (come melone, anguria, mela, ecc.).

Pranzo

  • Una porzione di petto di pollo (150 g) e un’insalata mista (si può condire con olio d’oliva).
  • Un’insalata di verdure verdi, una porzione di carne magra (150 g) e una mela per dessert.
  • Una ciotola di zuppa di verdure con pollo tagliuzzato.

Metà pomeriggio

frullato di anguria

  • Un bicchiere di frullato di frutta (come anguria e fragole) (200 ml).
  • Una porzione di petto di pollo arrosto (100 g) con cetriolo affettato.
  • Una fetta di pane integrale con pomodori a fette e una tazza di infuso (250 ml).

Cena

  • Zuppa di verdure o di pollo e due toast integrali.
  • Una porzione di petto di pollo grigliato (150 g) e broccoli al vapore.
  • Due fette di pane integrale con petto di tacchino e insalata di verdure al forno.

Complementi

  • Infusi di piante e spezie (come zenzero, cannella, camomilla, salvia, ecc.)
  • Acqua (bere tra 6 e 8 bicchieri al giorno)
  • Frutta disintossicante (come anguria, papaia, melone, pera, kiwi, ecc.)

In poche settimane i risultati di questa dieta saranno visibili. Ma ricordate di accompagnarla a una routine di esercizio. Siate disciplinati e otterrete il ventre piatto che tanto desiderate.

Guarda anche