7 erbe medicinali per perdere peso

· 3 gennaio 2015
Il tè verde contiene numerosi minerali che lo convertono in un eccellente diuretico che favorisce l'eliminazione dei liquidi dall'organismo. Pe ottenere dei buoni risultati, è fondamentale combinare il tè verde con una dieta salutare e consumare 2 litri di acqua al giorno.

Quando si tratta di perdere peso, la maggior parte di noi incontra delle difficoltà, anche seguendo una dieta sana e facendo attività fisica. C’è chi non resiste alle tentazioni durante la giornata o chi ha problemi di metabolismo lento. Qualsiasi sia l’ostacolo che vi impedisce di perdere peso, sappiate che esistono delle erbe che sono degli ottimi integratori per mettere fine alle voglie, bruciare grassi, ottenere più energia e poter fare esercizio più facilmente. Volete conoscere le migliori erbe per perdere peso? Continuate a leggere l’articolo!

Il tè verde

Il tè verde è una delle migliori erbe per perdere peso ed è conosciuto in tutto il mondo. Tra i suoi componenti, ricordiamo la teina, le catechine e i minerali che lo rendono un integratore perfetto nelle diete dimagranti. Le catechine sono dei potenti antiossidanti che si associano all’aumento del metabolismo e alla capacità di bruciare i grassi più facilmente. Iminerali come il potassio e il magnesio, inoltre, fanno del tè verde un ottimo diuretico che favorisce l’eliminazione dei liquidi dall’organismo.

Uno studio condotto dalla rivista “American Journal of Clinical Nutrition” ha rivelato che chi ha consumato 690 milligrammi di estratto di tè verde al giorno per tre mesi ha perso più peso rispetto a chi non ne ha fatto uso.

La coda cavallina

Coda-cavallina

La coda cavallina o equiseto è un’altra grande alleata di chi vuole perdere peso. Quest’erba si caratterizza per i suoi poteri depurativi e diuretici che favoriscono l’eliminazione delle tossine e dei liquidi che solitamente si accumulano nell’organismo. È importante specificare che la coda cavallina da sola non ha un’azione brucia-grassi, ma grazie alle sue proprietà depurative e alla capacità di eliminare le tossine, vi aiuterà a pulire l’organismo, a combattere i grassi in eccesso, oltre ad essere perfetta per combattere e prevenire la cellulite.

Il crespino

Il crespino è una pianta che può essere di grande aiuto per chi vuole perdere peso. Si distingue soprattutto per la sua capacità di combattere l’ansia, evitando le continue tentazioni e voglie di cibo che possono presentarsi durante la giornata e che contribuiscono molto all’aumento di peso. Inoltre, è stato dimostrato che il crespino aiuta a migliorare la digestione e ad aumentare il ritmo del metabolismo.

Il carciofo

Carciofo

Il carciofo è una pianta con molte proprietà dimagranti, per questo vale la pena includerlo nella dieta. Vanta proprietà diuretiche che favoriscono l’eliminazione di tossine e liquidi in eccesso nell’organismo. Le foglie del carciofo hanno un alto contenuto di magnesio, calcio, ferro e potassio. Il carciofo aiuta a regolare il processo digestivo, migliora il ritmo del metabolismo ed inoltre genera una sensazione di sazietà.

La betulla

La betulla ha proprietà diuretiche, per cui favorisce l’eliminazione di tossine e liquidi accumulati nell’organismo, stimolando le funzioni dei reni. Il suo potere dimagrante si deve fondamentalmente a speciali proprietà ipolipemizzanti e al fatto che abbassa il livello di colesterolo. Essa, inoltre, funge da antinfiammatorio naturale, stimola la produzione della bile da parte del fegato e migliora il funzionamento dei reni.

L’alga fucus

Infuso-alga-fucus

È un’alga marina ricca di iodio, proteine, vitamine del gruppo B e minerali come ferro, magnesio e fosforo, tra i tanti. Per il suo contenuto di iodio, questa pianta stimola il rilascio di ormoni tiroidei che aiutano l’organismo a bruciare grassi con più facilità. Il consumo di alga fucus non deve essere giornaliero, e quando consumato, il prodotto deve essere fresco perché con il tempo perde alcuni dei suoi nutrienti. L’ideale è bere un infuso di quest’alga prima dei pasti perché aumenterà la sensazione di sazietà.

L’erba mate

L’erba mate è conosciuta per le sue proprietà dimagranti che si devono principalmente a sostanze che provocano un effetto termogenico nell’organismo. Inoltre, vanta proprietà che aiutano a ridurre l’appetito e ad aumentare la sensazione di sazietà.

Alcuni consigli

  • Per godere delle proprietà dimagranti di queste erbe, vi raccomandiamo di utilizzarle per preparare degli infusi.
  • In nessun caso dovete esagerare con il consumo di queste erbe, perché, anche se sono piante medicinali, potrebbero avere degli effetti negativi se consumate in eccesso.
  • Ricordate che per ottenere buoni risultati è molto importante seguire una dieta sana, fare attività fisica e bere tanta acqua durante il giorno.
  • In casi particolari come durante la gravidanza, quando state assumendo farmaci, soffrite di ipertensione, diabete o altre malattie, consultate il medico prima di procedere al consumo di queste piante per verificare se possono causare effetti collaterali indesiderati.
Guarda anche