8 esercizi per migliorare la vista

25 aprile 2016
Gli esercizi per la vista sono importanti per la salute dei nostri occhi e per prevenire il dolore. Aiutano a rilassare la zona oculare e sono utili anche se non si lavora tutto il giorno davanti al computer.

I disturbi della vista sono aumentati negli ultimi anni a causa di un uso eccessivo dei vari dispositivi elettronici, oltre all’effetto dei raggi UV e altri fattori che minano la salute degli occhi.

Ciò che maggiormente preoccupa gli oculisti è che molte persone ignorano i danni a cui possono andare incontro i loro occhi e non si preoccupano di prendere misure precauzionali per tutelare la vista.

Le conseguenze non sono percepibili nell’immediato, ma con il passare del tempo la vista comincia ad essere un po’ offuscata, gli occhi sono stanchi o cominciano a comparire i cosiddetti difetti della rifrazione.

Sarebbe importante, quindi, prestare maggiore attenzione a questo aspetto della nostra salute e cominciare ad adottare buone abitudini che aiutino a preservare la vista.

Tra queste, vi consigliamo una serie di esercizi da praticare tutti i giorni che servono a rilassare gli occhi e a rafforzare la vista.

1. Rilassamento

ragazza ad occhi chiusi

Chi soffre di disturbi della vista tende, solitamente, ad accumulare maggiore tensione e stress rispetto a chi ha una vista perfetta.

Per questo motivo, prima di cominciare, è importante realizzare una tecnica di rilassamento che permetta di allontanare le emozioni negative e aiuti a ricavare dagli esercizi il massimo dei benefici.

Un modo semplice per rilassarsi è fare tre respiri profondi, espirando lentamente.

Scoprite 9 modi per rilassarsi in cinque minuti

2. Aprire e chiudere gli occhi

Questo esercizio serve per stimolare la circolazione e il liquido contenuto all’interno dell’occhio.

Non si tratta di sbattere le palpebre velocemente, ma di far durare il movimento alcuni secondi.

Come si fa?

  • Chiudete le palpebre lentamente e riapritele. Ogni movimento deve durare 5 secondi.
  • Ripetetelo 8 volte.

3. Massaggio dei bulbi oculari

ragazza si massaggia gli occhi

Strofinare delicatamente i bulbi oculari è un buon modo per stimolare la circolazione e portare più ossigeno alle cellule dell’occhio.

Come si fa?

  • Chiudete le palpebre e massaggiate i bulbi oculari con il dito indice, senza fare pressione, per un minuto.

4. Palmo delle mani sugli occhi

Vi consigliamo di fare questo esercizio a metà giornata, perché aiuta a rilassare gli occhi e il corpo.

Come si fa?

  • Sedetevi comodi e tappate gli occhi con il palmo delle mani, leggermente a cucchiaio, per non generare alcun tipo di pressione.
  • Mettete le dita di una mano sopra l’altra. Inspirate ed espirate profondamente per cinque minuti.

5. Ruotare gli occhi in tutte le direzioni

Esercizi per gli occhi

Si tratta di un semplice esercizio che aiuta a rilassare gli occhi, soprattutto dopo averli sottoposti ad attività o a situazioni stressanti.

Come si fa?

  • Aprite gli occhi più che potete. Guardate in alto, a sinistra, in basso, a destra, girando gli occhi in circolo.
  • Fate adesso gli stessi movimenti tenendo le palpebre chiuse.
  • Ripetete la serie per quattro volte.

6. Vicino e lontano

Gli esercizi di adattamento aiutano a migliorare la focalizzazione e la concentrazione. Sono un po’ più complessi, ma i benefici sono notevoli.

Come si fa?

  • Tracciate o incollate un piccolo cerchio, di 5 mm di diametro sul vetro di una finestra, all’altezza dei vostri occhi.
  • Mettetevi ad una distanza di circa 40 cm dal vetro e scegliete un oggetto lontano da osservare.
  • Riportate lo sguardo sul segno tracciato sul vetro, fissatelo per 5 secondi; adesso portate lo sguardo sull’oggetto lontano, soffermandovi altri 5 secondi.
  • Ricominciate da capo e ripetete l’esercizio 6-8 volte.

Leggete anche: A cosa è dovuta la vista offuscata?

7. Palming

ragazza con le mani sugli occhi

Un esercizio concepito per far riposare gli occhi e la mente, riducendo possibili tensioni o dolore.

Come si fa?

  • Chiudete gli occhi e copriteli con il palmo delle mani, senza premere sulle palpebre.
  • Immaginate il colore nero o un luogo molto buio.
  • Se vi è possibile, cercate di stare seduti con la schiena dritta e i gomiti appoggiati sul tavolo.
  • Mantenete la posizione per qualche minuto.

8. Aprire le palpebre in modo alternato

Un movimento rilassante che permette di lubrificare gli occhi e alleviare lo stress.

Come si fa?

  • Chiudete gli occhi, respirate profondamente e rilassatevi.
  • Aprite un occhio e richiudetelo.
  • Fate la stessa cosa con l’altro occhio.
  • Aumentate gradualmente la velocità ed eseguite da 10 a 15 ripetizioni per occhio.

Per chiudere questa serie di esercizi, vi consigliamo di eseguire alcune rotazioni del collo da entrambe la parti: vi aiuteranno ad alleviare la tensione dei muscoli facciali.

Siate costanti nel fare gli esercizi e vi renderete conto che fanno molto bene alla salute degli occhi.

Guarda anche