9 alimenti da includere nella dieta per avere polmoni sani

3 febbraio 2016
La nostra alimentazione è fondamentale per rafforzare il sistema respiratorio ed apportare i nutrienti necessari affinché possa combattere allergie ed altre affezioni grazie all'apporto di vitamine ed antiossidanti

I polmoni fanno parte del sistema di purificazione dell’organismo ed in seguito alla funzione che compiono, il loro corretto funzionamento è imprescindibile per godere di una buona qualità di vita.

Come accade con altri organi, come i reni ed il fegato, i polmoni sono in grado di pulirsi da soli e creare meccanismi di difesa contro le molecole pericolose che entrano nel sistema respiratorio.

Tuttavia, in un mondo inquinato come quello in cui viviamo oggi, i polmoni sono sovraccaricati e la loro funzione risulta alterata, condizione che causa diverse malattie.

Secondo uno studio della International Agency for Research on Cancerl’inquinamento atmosferico si è trasformato nel principale agente carcinogeno.

In risposta a ciò, gli esperti in salute e nutrizione consigliano di rafforzare i polmoni attraverso un’adeguata alimentazione, poiché è uno dei modi più efficaci per ridurre il rischio di malattie respiratorie e problemi cronici come il cancro.

Vi piacerebbe conoscere i migliori alimenti per la vostra salute polmonare?

1. Cipolla

Cipolla-500x334

La cipolla rientra nella lista dei migliori alimenti per rafforzare il sistema immunitario del corpo.

Le sue principali proprietà si attribuiscono al suo elevato contenuto di vitamine B6, vitamina C ed altri antiossidanti che possono frenare l’azione dei radicali liberi.

Uno dei suoi componenti più benefici per il sistema respiratorio è la quercetina, antiossidante che può aiutare a prevenire il cancro ai polmoni.

La frequente assunzione di questo alimento può prevenire allergie respiratorie, influenza, raffreddori e altre affezioni comuni che attaccano il sistema respiratorio.

Leggete anche La cipolla: un rimedio millenario

2. Carota

Si tratta di una fonte di betacaroteni (vitamina A), i quali favoriscono una migliore salute polmonare, poiché prevengono lo sviluppo di disturbi respiratori.

La carota contiene anche una significativa quantità di vitamina C, antiossidante che aiuta a pulire i polmoni da dentro verso fuori e che ne evita il deterioramento.

Composti antiossidanti della carota, come, per esempio, il licopene, la luteina e la zeaxantina, combattono i radicali liberi prevenendo e ostacolando la crescita del tumore.

3. Pesce

pesce

Anche se il consumo di pesce è consigliato per migliorare la salute cardiovascolare, i suoi nutrienti hanno un effetto positivo anche sui polmoni.

Il suo alto contenuto di vitamina D sembra avere una relazione diretta con la salute del sistema respiratorio, poiché un deficit della stessa può originare perdita della funzione polmonare.

D’altro canto, rappresenta un’importante fonte di acidi grassi omega 3, nutriente che può favore la prevenzione del cancro.

4. Mele

Ricche di antiossidanti e fibra, le mele sono un alimento perfetto per qualsiasi dieta. Il loro elevato contenuto di polifenoli e flavonoidi potrebbe trattenere la crescita delle cellule maligne ed esercitare anche un controllo sugli elevati livelli di zucchero.

Il consumo giornaliero di una mela, inoltre, può proteggere dall’asma e dal cancro ai polmoni.

5. Melone

Noto per il suo elevato contenuto di acqua ed antiossidanti, il melone è un’eccellente fonte di vitamina A e C (carotenoidi), i quali, secondo numerosi studi, sono in grado di ridurre l’incidenza di cancro ai polmoni.

6. Arance

spremuta d'arancia

Si tratta di una fonte di vitamina C, ferro e vitamina B6, nutrienti che aiutano i polmoni a trasferire l’ossigeno alle cellule in modo più efficiente.

Le arance contengono anche beta-criptoxantina, un antiossidante naturale che agisce in modo positivo contro le cellule maligne ed i radicali liberi.

7. Zenzero

Questa spezia favorisce la pulizia e la disintossicazione polmonare, promuovendo l’eliminazione delle sostanze tossiche che giungono al sistema attraverso la respirazione.

Presenta anche una potente azione antinfiammatoria che aiuta a combattere l’infiammazione cellulare, origine di numerose malattie croniche.

Vi consigliamo di leggere: Come coltivare una pianta di zenzero in casa

8. Bacche

Le bacche sono una ricca fonte di resveratrolo, un potente fitochimico dall’azione antinfiammatoria che può inibire lo stress ossidativo, principale causa di malattie respiratorie croniche e tumore ai polmoni.

D’altro canto, apportano anche un’ingente quantità di antocianine, composti che influiscono pure sulla prevenzione del cancro e che favoriscono il processo di purificazione.

9. Cavolo cappuccio

Cavolo

Il cavolo cappuccio ha un forte potere disintossicante in seguito al suo elevato contenuto di glucosinolati, fitonutrienti che stimolano l’attività degli enzimi per facilitare l’eliminazione di sostanze tossiche e contrastare l’azione delle cellule cancerogene.

Contiene anche antiossidanti essenziali come acido caffeico, acido ferulico e quercetina, i quali frenano lo stress ossidativo ed impediscono il danno polmonare.

Guarda anche