9 modi per prevenire i capillari visibili sulle gambe

14 dicembre 2014
Per migliorare la nostra circolazione e prevenire la comparsa delle vene varicose è importante fare esercizio, ma è anche utile praticare attività non tropp faticose, come portare a spasso il cane o andare a piedi a lavoro.

Uno dei problemi estetici più comuni e odiati dalle donne sono le teleangectasie, nome scientifico che indica i capillari visibili sulla pelle. Si tratta di piccole vene rosse o azzurrine che si producono per una dilatazione dei capillari minori e dei vasi sanguigni superficiali, che rappresentano la fase precedente al problema di gran lunga maggiore delle vene varicose. In generale questo problema non causa dolore, ma può essere molto fastidioso a livello estetico, visto che solitamente si presenta sulle gambe o persino sul viso.

Qual è la causa di questo problema?

I fattori relazionati alla comparsa dei capillari sulle gambe sono generalmente cause genetiche, la gravidanza, un brusco aumento o perdita di peso, l’essere stati per molto tempo seduti o fermi, i cambiamenti ormonali, la stitichezza cronica, l’uso di certi medicinali oppure uno stile di vita sbagliato. È importante anche tenere in considerazione che l’uso di abiti troppo attillati o di scarpe alte influisce nella comparsa di questo problema.

Come prevenirlo?

Per evitare la dilatazione dei vasi sanguigni che provocano la comparsa dei fastidiosi capillari sulle gambe, non c’è un metodo sicuro e univoco; tuttavia, alcuni consigli e delle buone abitudini possono aiutarvi a prevenire il problema.

Migliorate la circolazione

circolazione-del-sangue

Il segreto per prevenire e combattere i fastidiosi capillari visibili, specialmente quando compaiono sulle gambe, risiede in una buona circolazione del sangue. Per ottenerla, tenete in considerazione i seguenti consigli:

  • Fate attività fisica frequentemente, come correre, camminare, fare le scale o andare in bicicletta. È bene fare anche attività a bassa intensità, come portare a passeggio il cane, fare le pulizie domestiche, andare a piedi al lavoro, ecc.
  • Cercate di sedervi con le gambe rialzate, per farle riposare.
  • Se dovete stare seduti o in piedi per molto tempo, ricordatevi ogni tanto di fare degli esercizi di stretching, di cambiare posizione o di fare dei movimenti che vi aiutino a stimolare la circolazione.

Controllate il vostro peso

Il sovrappeso e l’obesità sono altre due tra le cause più comuni della comparsa dei capillari, visto che causano una maggiore pressione sulle gambe, il che comporta anche questo problema estetico. È molto importante perdere peso e cercare di mantenerlo sotto controllo se volte evitare e combattere i capillari visibili sulle gambe.

Realizzate regolarmente dei massaggi

massaggi-alle-gambe

Un buon massaggio può aiutarvi a migliorare la circolazione, prevenendo e contrastando la comparsa dei capillari. Se volete un aiuto in più nella lotta a questo problema, prendete appunti sui seguenti consigli:

  • realizzate il massaggio utilizzando dell’aceto di mele, e poi mettete degli impacchi di aceto sulle zone colpite;
  • applicate del gel di aloe vera sulla zona colpita dai capillari e massaggiate con dolci movimenti circolari, lasciando agire per 15 minuti.

Dormite con le gambe in alto

Dormire con le gambe sollevate è un altro ottimo modo di mantenere attiva la circolazione, per cui vi raccomandiamo di mettere un cuscino sotto le gambe mentre dormite a pancia in su.

Migliorate la vostra dieta

La dieta ha un ruolo molto importante nella prevenzione ed il trattamento dei capillari sulle gambe. Vi raccomandiamo di aumentare il consumo di alimenti antiossidanti, come quelli ricchi di vitamina C e A. È importante anche ridurre il consumo di sale, bere più acqua durante la giornata e mangiare più frutta, verdura, pollo, pesce e cereali.

Fate esercizi per tonificare le gambe

Gli esercizi per tonificare e lavorare le gambe sono perfetti per prevenire e combattere la comparsa dei capillari. Provatene vari e scegliete quelli che preferite, come camminare, fare step, correre, saltare o pedalare, tra gli altri.

Evitate di accavallare le gambe

gambe-accavallate

Mantenere le gambe accavallate a lungo può causare problemi di circolazione e, di conseguenza, può portare alla comparsa dei capillari.

Ricordate di indossare abiti e scarpe comode

Come vi abbiamo indicato all’inizio, i vestiti molto attillati e le scarpe con il tacco alto possono influire nella comparsa di questo inestetismo. Per questo è così importante scegliere abiti comodi, evitando che ci stiano troppo stretti. È bene anche optare per delle scarpe confortevoli, che non abbiano un tacco troppo alto e stimolino la circolazione.

Utilizzate una crema solare

I raggi del sole possono peggiorare questo problema della pelle, per cui è sempre bene utilizzare una crema che vi protegga dal sole quando vi esponete direttamente. Scegliete la crema solare più adatta al vostro tipo di pelle e non dimenticate di spalmarla prima di uscire.

Guarda anche