10 alimenti da includere nella dieta per depurare il fegato

· 18 agosto 2016
Per favorire la pulizia del fegato ed ottimizzarne le funzioni, è importante includere ogni giorno alimenti che ci aiutino a depurare l'eccesso di tossine

Il fegato è uno degli organi più grandi ed importanti del corpo umano. Si stima riceva 1,5 litri di sangue al minuto e si incarica di intervenire in funzioni vitali come la depurazione, la sintesi e l’immagazzinamento dei nutrienti.

Tuttavia, per via dell’eccessiva assunzione di alimenti processati e delle cattive abitudini, come la sedentarietà e l’alcol, si sovraccarica e ha difficoltà nel realizzare le sue funzioni in modo ottimale. 

Di conseguenza, si generano diverse reazioni negative per la salute, che possono peggiorare con il passare dei giorni.

In seguito a ciò, è fondamentale fornirgli alcuni ingredienti necessari per stimolarne la depurazione ed evitare che si ammali.

Ecco alcuni alimenti sani che si possono inserire con frequenza nella propria dieta.

Scopriamoli!

Alimenti per depurare il fegato

1. Mele

mele rosse pulire il fegato

L’acido malico contenuto nelle mele riesce a sciogliere i calcoli che compromettono la salute della cistifellea.

Il loro elevato contenuto di fibra ed antiossidanti stimola l’eliminazione delle tossine, condizione che favorisce un lavoro epatico più che efficiente.

2. Curcuma

Si dice che la curcuma sia la spezia preferita dal fegato. Questo si deve alle sue proprietà medicinali, in grado di eliminare il sovraccarico causato dalle tossine; la curcuma, inoltre, protegge il fegato dalle malattie croniche.

Il suo composto attivo, la curcumina, agisce come un potente antinfiammatorio ed anticancerogeno naturale, che evita lo sviluppo delle cellule maligne e di altre alterazioni della salute di questo organo.

Contiene anche potenti enzimi digestivi che impediscono l’accumulo del colesterolo e del grasso.

3. Verdure a foglia verde

verdure a foglia verde per depurare il fegato

Le verdure a foglia verde sono molto benefiche dal punto di vista nutrizionale grazie al loro elevato contenuto di vitamine, minerali e potenti antiossidanti che si prendono cura della salute.

Il loro significativo apporto di fibra e composti alcalini aiuta ad eliminare i metalli pesanti ed altre sostanze nocive che ostacolano l’attività del fegato.

Sono ideali per aumentare il flusso della bile e stimolare la disintossicazione del sangue.

Tra quelle più indicate ricordiamo:

  • La zucca amara
  • La rucola
  • Le foglie del dente di leone
  • Gli spinaci
  • I broccoli
  • Il cavolfiore
  • Le foglie di senape

4. Avocado

Il prodigioso avocado è uno dei frutti più sani per proteggere questo organo. Il suo elevato contenuto di acidi grassi essenziali e di vitamina E tiene sotto controllo l’eccessiva infiammazione del corpo ed ottimizza la filtrazione del sangue, per eliminare i rifiuti tossici.

Mangiare uno o due avocado alla settimana è sufficiente per depurare il fegato e migliorarne le funzioni.

5. Le noci

noci pulire il fegato

Le noci, così come il resto della frutta secca, sono una fonte naturale di L-arginina, un amminoacido speciale che disintossica il corpo e protegge il fegato.

Il loro significativo apporto di glutatione ed acidi grassi omega 3 impedisce l’intossicazione per ammoniaco e tiene sotto controllo l’infiammazione.

Questi nutrienti migliorano anche l’ossigenazione del sangue ed aumentano la produzione dei globuli bianchi.

6. Olio d’oliva

Considerato l’alimento immancabile della dieta mediterranea, l’olio d’oliva contiene lipidi sani che impediscono l’accumulo di grasso e colesterolo. 

Un paio di cucchiai a crudo facilitano l’espulsione delle tossine accumulate e riducono l’accumulo dei rifiuti del fegato.

7. Barbabietola

barbabietola pulire il fegato

Il succo che si ottiene dalla barbabietola è un rimedio disintossicante consigliato in presenza di difficoltà epatiche. 

Il suo enorme apporto di nutrienti essenziali elimina i metalli pesanti e facilita la pulizia del sangue.

8. Carote

Questo ortaggio, ricco di betacaroteni, accelera la cicatrizzazione degli organi e ne supporta le rispettive funzioni.

Fornisce una buona quantità di bioflavonoidi, antiossidanti dal potere anticancerogeno che inibiscono l’azione delle cellule maligne e dei radicali liberi.

9. Aglio

aglio per depurare il fegato

L’aglio è considerato un eccellente alleato per proteggere la salute del fegato e degli altri organi vitali del corpo.

Favorisce l’attività enzimatica e facilita la digestione dei grassi, impedendone così l’accumulo nel fegato. 

Contiene una sostanza conosciuta come allicina, il cui effetto antiossidante favorisce l’eliminazione dei composti tossici.

Vi consigliamo di leggere: Aglio e miele a digiuno per una settimana

10. Agrumi

I limoni, le arance, i pompelmi e gli altri agrumi sono ricchi di potenti antiossidanti naturali che supportano le funzioni del fegato.

In cambio di poche calorie, apportano grandi quantità di vitamine C ed E, oltre a potassio, magnesio, ferro ed altri minerali essenziali.

Adesso che conoscete gli alimenti che fanno bene al fegato, iniziate ad includerli con maggiore frequenza nel vostro piano alimentare.

Vi sorprenderà scoprire come si prendono cura del vostro corpo e che promuovono il benessere generale.

Guarda anche