Perché fa bene bere acqua tiepida e succo di limone?

9 aprile 2016
Lo sapevate che la vitamina C, presente nel limone, è un'alleata perfetta per la salute della pelle? Stimola la produzione di collagene, rallentando la comparsa delle rughe.

I nutrizionisti affermano che acqua con succo di limone è una bevanda nutriente, sana e che aiuta a dimagrire.

Anche se il limone è acido, quando entra in combinazione con l’acqua ad una certa temperatura, diventa un efficace alcalinizzante che aiuta a depurare il corpo.

Volete provare? In questo articolo vi spieghiamo a cosa serve bere acqua tiepida e succo di limone. Sfruttate le proprietà di questa bevanda!

Come agisce il succo di limone?

Per ottenere un buon risultato, è importante che il succo sia appena spremuto e provenga dal frutto. Vale a dire, non usate il succo che si compra nella bottiglietta.

L’acqua deve essere tiepida, perché l’alta temperatura può alterare gli enzimi e le vitamine del limone. In questo modo, si perde gran parte delle sue proprietà.

Secondo la nutrizionista Susan Brown, co-autrice del libro “The Acid-Alkaline Food Guide: A quick reference to foods & their effect on pH levels”, quando una dieta è troppo acidificante, costringe i principali organi del corpo (polmoni, reni, ecc) a prelevare sali minerali alcalini dalle ossa, dai tessuti e dai muscoli, allo scopo di riequilibrare il livello del pH.

Leggete anche: Acque aromatizzate per equilibrare il pH e depurare il corpo

come-agisce-il-succo-di-limone

Questo può portare ad un impoverimento di calcio, potassio o magnesio che, a sua volta causa fragilità ossea e debolezza muscolare.

Assumere il succo di limone aiuta, quindi, a proteggere il nostro corpo da un livello eccessivo di acidi nel sangue e nei tessuti.

A cosa serve il succo di limone tiepido?

Bere un bicchiere d’acqua e limone ogni mattina a digiuno ci può aiutare in molti modi:

A dimagrire

Questo perché aiuta a bruciare i grassi e quindi a perdere peso. Fa bene, in particolare, alle persone che hanno il grasso maggiormente localizzato sulla zona addominale.

Anche i medici sono d’accordo nel sostenere che questa cura aumenta il processo di disintossicazione dalle scorie che, talvolta, ostacolano il dimagrimento.

Dimagrire

Naturalmente non vi stiamo parlando di una cura miracolosa che vi permetterà di ottenere un corpo da modelli, ma di un aiuto che deve essere affiancato ad una dieta sana e ad un’attività fisica regolare.

Migliora la digestione

Se avete difficoltà a digerire e tutto quello che mangiate vi sembra “pesante”, l’acqua con succo di limone vi può essere utile. Allevierete il malessere, la sensazione di debolezza e il gonfiore.

Il limone migliora l’attività dell’apparato digerente, perché gli acidi e gli enzimi che contiene si sommano a quelli dello stomaco, facilitando la digestione dei cibi.

Il limone, inoltre, riduce il gonfiore, i gas e il bruciore di stomaco. Si può assumere prima o dopo i pasti.

Combatte la stitichezza

Chi soffre di disturbi intestinali e stitichezza frequente otterrà molti vantaggi dal consumo quotidiano di acqua tiepida e limone, da bere ogni mattina prima di colazione.

Favorisce il transito intestinale e idrata le feci rendendone più facile l’espulsione.

Attenua le infiammazioni del tratto urinario

Il limone è uno dei frutti più efficaci nel combattere i batteri e le infezioni. Essendo alcalinizzante, ha la capacità di eliminare i microrganismi dannosi dal tratto urinario.

È consigliato a chi soffre spesso di disturbi dell’apparato escretore, perché aiuta a curare e prevenirne le infiammazioni.

Prevenire-le-infezioni-urinarie

Stimola il fegato

Grazie al suo contenuto di potassio, l’acqua con limone dissolve l’acido urico, una delle sostanze che intossicano il corpo. È inoltre utile nel trattamento di problemi biliari (tra le maggiori cause di mal di testa, perdita di appetito e stitichezza).

Anche alle persone che soffrono di disturbi epatici si consiglia di bere tutti i giorni un bicchiere di acqua tiepida e limone, un’ora prima di fare colazione.

Combatte l’alito cattivo

L’alitosi è un problema comune, causato dall’accumularsi di batteri all’interno della bocca. Il limone attenua l’alito cattivo del mattino.

Una volta finito di bere, sciacquate la bocca con acqua tiepida per evitare che l’acido corroda lo smalto dei denti.

Rafforza il sistema immunitario

Il limone contiene una buona quantità di vitamina C, la più importante nella prevenzione e nel trattamento del raffreddore e qualsiasi malattia di origine virale o batterica.

Quando siamo sotto stress, il livello di questa vitamina si riduce notevolmente ed è per questo che rischiamo di ammalarci più facilmente. Per evitarlo, non c’è niente di meglio che bere succo di limone con acqua tutte le mattine.

Anche in caso di dolore o irritazione alla gola, questo agrume ci offre tutte le sue proprietà. In questo caso, vi consigliamo di unirlo ad un cucchiaio di miele e accompagnarlo ad una tisana rilassante.

Leggete anche: Prepariamo uno spray naturale contro il mal di gola

Migliora l’aspetto della pelle

Torniamo a parlare di vitamina C, ma in questo caso per riferirci alla sua capacità di stimolare la produzione di collagene. Quest’azione migliora l’aspetto della pelle, previene la formazione delle rughe e combatte l’acne a qualsiasi età.

La mattina, se oltre al succo di limone, aggiungete alcuni bicchieri di acqua semplice durante la giornata, eviterete la secchezza della pelle e altre imperfezioni come le borse sotto gli occhi e l’aspetto stanco.

Cura-della-pelle

 Protegge la salute cardiovascolare

Uno studio condotto in Giappone ha dimostrato che il consumo di acqua tiepida e limone a digiuno migliora la pressione sanguigna sistolica, riduce il rischio di malattie cardiache (in particolare l’infarto) e protegge la salute del cuore, grazie alla sua azione anti-trombotica, anti-ischemica e anti-ossidante.

RIFERIMENTI:

http://libredelacteos.com

http://natursan.net

Guarda anche