Come alleviare i sintomi dell’artrosi

5 febbraio 2015

L’artrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni che produce l’usura delle cartilagini. È una malattia che può causare incapacità funzionale sebbene i casi in cui il grado di invalidità impedisca di svolgere le attività quotidiane siano molto ridotti. Questa malattia colpisce in particolare le cartilagini articolari poiché queste si atrofizzano, e colpisce quasi sempre mani, ginocchia, anche e colonna vertebrale.

Chi può soffrire di artrosi e quali sono i sintomi?

Al contrario di quello che molti credono, l’artrosi non è solo una malattia della vecchiaia. Qualsiasi persona, infatti, può svilupparla indipendentemente dall’età, sebbene sia vero che aumenta la sua incidenza con l’età ed è più comune tra le donne o le persone geneticamente predisposte. Uno dei sintomi più temuti dell’artrosi è il dolore, che nei suoi primi stadi si manifesta quando si fanno movimenti bruschi o sforzi in cui si compromettono le articolazioni. Di solito questo dolore si allevia con il riposo, ma man mano che l’artrosi avanza, può presentarsi con più intensità e più di frequente. Il paziente con artrosi può anche presentare incapacità nel muoversi normalmente e di solito soffre di una progressiva deformazione dell’articolazione interessata.

Come rallentare l’artrosi e frenare il dolore da casa?

Le persone che soffrono di artrosi devono rivolgersi al medico per avere una diagnosi corretta e per farsi prescrivere il trattamento adeguato. Tuttavia, anche da casa ci sono alcune misure che possono aiutare a trattare e ad alleviare i sintomi dell’artrosi, sebbene si consigli sempre e comunque la supervisione medica.

Mantenere un peso corporeo equilibrato

peso forma
L’obesità è una delle cause di questa malattia e in più fa sì che progredisca più velocemente. Se siete in sovrappeso e soffrite anche di artrosi, il segreto è iniziare una dieta dimagrante. Non c’è bisogno di seguire una dieta rigida o patire la fame, una dieta a calorie ridotte sarà sufficiente.

Terapia del caldo e freddo

In generale il calore è più efficace del freddo per trattare i sintomi dell’artrosi, ma non è sempre così. Per tale ragione utilizzate un impacco o un panno caldi e applicateli sulla zona colpita dal dolore. Questa terapia aiuta ad alleviare il dolore e a rilassare la muscolatura. Quando l’articolazione affetta da artrosi è infiammata si consiglia di fare lo stesso, ma con impacchi freddi o mettendo a bagno l’area in acqua fredda.

Farmaci

farmaci
L’assunzione di farmaci deve essere sempre supervisionata da un medico o da uno specialista perché sono gli unici che posso decidere quale sia il trattamento più adeguato. Sul mercato ci sono diversi analgesici, antinfiammatori, gel e creme, infiltrazioni locali e farmaci che hanno come fine quello di evitare che l’artrosi progredisca e di rallentarne i sintomi. Tuttavia, bisogna evitare l’automedicazione e consultare sempre il medico.

Esercizi

Sebbene possa sembrare doloroso per chi soffre di questa malattia, di sicuro gli esercizi hanno dimostrato di dare ottimi risultati nel trattamento dei sintomi di questo problema di salute. Si consiglia di riposare, ma rimanere completamente immobili potrebbe rendervi dipendenti dagli altri e aggravare la situazione. Per questo motivo si consiglia di fare dell’attività fisica blanda come camminare, andare in bicicletta e nuotare. Inoltre, è bene consultare un esperto in modo che vi proponga una routine di esercizi studiata appositamente per proteggere e rafforzare le articolazioni.

Riposo

riposo
Quando il dolore dell’artrosi è intenso, la cosa più indicata è sospendere le proprie attività e riposarsi. Si consiglia di intervallare piccoli periodi di riposo alle proprie attività quotidiane.

Calzature

Se si soffre di artrosi lombare, alle anche o alle ginocchia, è molto importante utilizzare delle calzature dalla suola spessa che attutisca la forza dell’impatto del piede con il suolo quando si cammina. Evitate di indossare scarpe con il tacco molto alto e cercate di utilizzare scarpe con la suola un po’ più piatta. Un’altra opzione è usare i plantari o le talloniere in silicone che si trovano in commercio.

Massaggi

massaggi

Per alleviare il dolore prodotto dall’artrosi, è consigliato anche un leggero massaggio sulla zona colpita, ma senza eccedere con la pressione esercitata. Per i massaggi si consiglia di utilizzare:

Guarda anche