Consigli per mantenere l’addome piatto

Di certo il sogno di tutte le donne è avere l’addome completamente piatto, privo di qualsiasi centimetro di grasso, non solo per estetica, ma anche per la salute. Tuttavia, per numerose persone risulta molto difficile riuscirci, poiché desiderano ottenere risultati senza fare grandi sacrifici. Si tratta, senza ombra di dubbio, di un’assurdità. 

Per riuscire ad avere l’addome agognato, è necessaria molta dedizione e non basta fare venti o più addominali al giorno, è necessario anche fare esercizi più complessi, come quelli aerobici. In questo modo, si evita che il grasso si accumuli in questa parte del corpo.

Quando si fanno gli esercizi addominali, è importante cercare di esercitare tutti i muscoli; inoltre, bisogna essere molto costanti per ottenere l’obiettivo desiderato. Il consiglio principale è di iniziare con poche ripetizioni per un tempo di circa venti minuti, per aumentare poco a poco sia le ripetizioni sia il tempo di durata.

Perché si accumula il grasso?

In generale, il grasso si accumula sull’addome a causa di cattive abitudini alimentari, nelle quali predominano gli alimenti ricchi di grasso e scarseggiano la frutta e la verdura. In altri casi, però, può presentarsi in seguito ad uno stile di vita sedentario, allo stress, a problemi ormonali, e per molti altri motivi.

Per aiutare l’organismo ad eliminare il grasso accumulatosi sull’addome, abbiamo alcuni consigli speciali da mettere in pratica da oggi stesso. Sfoggerete presto l’addome piatto che tanto desiderate!

Consigli per sfoggiare un addome piatto

grasso addominale

 

  • Eliminare dalla dieta tutti gli alimenti che possono contenere importanti quantità di grassi, cercando di optare sempre per alimenti sani, tra cui in particolar modo frutta e verdura.
  • Implementare una buona routine di esercizi che aiuti a perdere peso e, pertanto, a ridurre al massimo i livelli di grasso accumulato.
  • Evitare i cibi molto abbondanti. La cosa migliore è abituarsi a dividere i pasti in cinque porzioni da assumere durante la giornata, ricordando che devono essere alimenti nutrienti e poco calorici.
  • Bere dai sei agli otto bicchieri d’acqua durante la giornata, in modo da essere ben idratati.
  • Evitare al massimo il consumo di salse, maionesi, cioccolato e gelati, poiché sono gli alimenti con maggiore contenuto di grasso. È preferibile sostituirli con noci, pesce e olio d’oliva.
  • Ridurre il consumo di alimenti zuccherati e bevande gassate.
  • L’ultimo pasto del giorno deve essere fatto almeno due ore prima di andare a letto e fare in modo che sia leggero, preferibilmente a base di verdure. Una deliziosa insalata sarebbe perfetta.
  • Al momento di realizzare attività aerobica, è meglio scegliere le ore mattutine.

Non dimenticate!

fare esercizio

È molto importante ricordare che il grasso eliminato può tornare presto se si smette di svolgere attività fisica o se si riprendono le abitudini scorrette. Per questo motivo, bisogna essere molto costanti e mettere da parte la pigrizia, poiché un po’ di sacrificio permette di ottenere i risultati desiderati.

Tuttavia, bisogna imparare a conoscere molto bene il proprio corpo, perché in questo modo potrete controllare meglio il tempo degli esercizi senza esagerare. Ricordate che esigendo troppo dal corpo, invece di trarre benefici, lo danneggerete. Deve essere tutto bene controllato e in giusta misura.

Guarda anche