Crema di anacardi: proprietà, preparazione e usi

20 Novembre 2020
Conoscete le proprietà e gli usi della crema di anacardi? Ecco tutti i benefici e come usarla in cucina.

Gli anacardi, come le altre varietà di frutta secca, sono ideali da mangiare da soli o da accompagnare ad altri cibi. Inoltre, se preparati sotto forma di crema da spalmare, conservano le loro proprietà nutritive.  Avete mai provato la crema di anacardi?

Le creme vegetali spesso vengono elaborate con la frutta secca (mandorle, nocciole, noci, pistacchi e anacardi, ecc.) ricca di sostanze nutritive, tra cui grassi sani omega 3, 6 e 9. Gli anacardi, quindi, non hanno soltanto un sapore delizioso, ma possono anche migliorare la qualità delle nostra dieta.

La frutta secca è, allo stesso tempo, fonte di fibre alimentari, antiossidanti, potassio, magnesio e altre sostanze fitochimiche che, una volta assimilati, contribuiscono a rendere possibili le funzioni del nostro corpo. Poiché molti nutrienti si concentrano nella buccia, è meglio consumarla cruda piuttosto che tostata.

Mano con anacardo.
Gli anacardi, come tutta la frutta secca, contengono grassi sani, vitamine, sali minerali e altri fitochimici utili per la salute.

Leggete anche: Frutta secca per aumentare le energie

Quali sono le proprietà della crema di anacardi?

La crema di anacardi, dalla consistenza morbida e cremosa, viene spesso impiegata per realizzare ricette dolci, ma è anche buona come intingolo o crema spalmabile nei piatti salati. Può essere anche utilizzata per preparare formaggi vegani. Vediamo a seguire i suoi principali benefici.

Protegge la salute cardiovascolare

Grazie alle fibre e agli acidi grassi sani, la crema di anacardi aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Riduce, inoltre, il rischio di malattie cardiache come le aritmie o la formazione di placche di ateroma. Il suo consumo è associato anche a un funzionamento ottimale del cervello.

Migliora la salute intestinale

Gli anacardi contengono fibre alimentari che migliorano l’attività gastrointestinale. Un consumo regolare, pertanto, previene disturbi come la stitichezza e la formazione di diverticoli.

Favorisce la salute di pelle e capelli

Il rame, lo zinco e le vitamine del complesso B forniti dagli anacardi proteggono la salute della pelle e dei capelli. Sono essenziali al sistema nervoso e contribuiscono alla produzione di collagene, un componente fondamentale per la bellezza di pelle e capelli.

Leggete anche: Latte di nocciola: proprietà e benefici

Come preparare la crema di anacardi?

Per preparare la crema di anacardi è necessario usare la frutta secca naturale. In altre parole, gli anacardi non devono essere né tostati né fritti. Munitevi di un robot da cucina o un frullatore ad alta potenza.

Preparazione

  • Frullate gli anacardi per 2 o 3 minuti fino a quando non si formerà una pasta. Quindi, con l’aiuto di una spatola, mescolate e frullate nuovamente.
  • Ripetete questa operazione tutte le volte necessarie a ottenere una crema.
  • Capirete che è pronta quando la pasta è liscia e spalmabile.

Otterrete così la tipica crema di anacardi, ma potete aggiungere un po’ d’acqua per ottenere una consistenza più morbida. Potete anche insaporirla con stevia, zucchero, cacao, peperoncino, sale o spezie.

Anacardi nella ciotola.
Per preparare la crema di anacardi in casa, acquistateli freschi, non tostati.

Alcuni impieghi in cucina della crema di anacardi

L’aspetto più interessante della crema di anacardi è che può essere abbinata a diversi piatti. Il suo sapore si sposa bene con molti altri cibi, ed è ideale a colazione o per uno spuntino. Come si può usare?

Crema spalmabile sui toast

Uno degli impieghi più comuni è la crema spalmabile che può sostituire il burro o il formaggio. Potete usarla nella versione dolce, arricchita con cacao, stevia e cannella, oppure salata, con peperoncino, sale, aglio e prezzemolo.

Ripieno per le torte

Se volete che diventi il ripieno di una torta dolce, si sconsiglia di aggiungere acqua alla crema, è meglio usarla densa. Non vi resta che preparare una base a piacere, farcire con la crema di anacardi e decorare con fragole, pesche o frutta secca.

Gelato

Per questa ricetta dovrete frullare una banana congelata e poi mescolarla a 2 cucchiai di crema di anacardi. Potete dolcificare e aggiungere del cocco grattugiato, scaglie di cioccolato o frutta congelata. Un’ottima idea per preparare gelati vegani di vari gusti.

Formaggio vegano

Per preparare un formaggio vegano con la crema di anacardi, è necessario aggiungere sale, condimenti a piacere, un cucchiaio di maizena o di addensante e cuocere tutto a fiamma bassa. In questo modo diventerà più consistente.

Crema di anacardi sui vostri piatti preferiti

La crema di anacardi è molto versatile: potete spalmarla sul pane o sulle fette biscottate, oppure usarla per preparare gelati, dessert e altre ricette squisite.

Un suo consumo moderato migliora la qualità della dieta. Grazie al suo contenuto di nutrienti, è ideale per proteggere la nostra salute. Vi piacerebbe assaggiarla?

  • Lima, J. R., Garruti, D. S., & Bruno, L. M. (2012). Physicochemical, microbiological and sensory characteristics of cashew nut butter made from different kernel grades-quality. LWT-Food Science and Technology45(2), 180-185.
  • FRUTOS SECOS: Aliados para tus comidas. Ficha 54. Secretaría de agroindustria Disponible en: http://www.alimentosargentinos.gob.ar/HomeAlimentos/Nutricion/fichaspdf/Ficha_54_Frutos_Secos.pdf
  • Bermúdez-Márquez, M. A. (2020). Evaluación de dos aditivos antioxidantes naturales en la elaboración de mantequilla de semilla de marañón (Anacardium occidentale L.) y su efecto sobre la rancidez oxidativa y calidad sensorial. Vicerrector Académico2522, 15.
  • Meritxell, N., Ruperto, M., & Sánchez-Muniz¹, F. J. (2004). Frutos secos y riesgo cardio y cerebrovascular. Una perspectiva española. Archivos Latinoamericanos de Nutrición54(2), 137-148.
  • FRUTOS SECOS. Disponible en: http://badali.umh.es/assets/documentos/pdf/artic/frutos-secos.pdf