Dieta della mela verde per disintossicare l’organismo

· 2 ottobre 2018
La dieta della mela verde è un programma alimentare disintossicante che aiuta a migliorare la salute del corpo quando iniziano a manifestarsi i sintomi di un accumulo di tossine. Prevede menù leggeri che stimolano la digestione

La dieta della mela verde è un programma alimentare “detox” che ha riscontrato un notevole successo negli anni perché aiuta a disintossicare l’organismo e a dimagrire. Pur non essendo un modello nutritivo permanente, è comunque una valida alternativa per ridurre le tossine in poco tempo.

La dieta della mela verde si basa su menù leggeri e ipocalorici che combinano ingredienti di facile digestione. Dato che l’ingrediente protagonista è la mela verde, sarà possibile combattere disturbi quali stitichezza, colesterolo alto e sovrappeso.

La durata della dieta va dai 3 ai 5 giorni, in quanto non apporta tutti i nutrienti necessari per l’organismo. In altre parole, dopo bisogna riprende un’alimentazione completa ed equilibrata per ritrovare un ritmo di vita salutare.

In cosa consiste la dieta della mela verde?

Avena e mela verde

Lo scopo di questo programma alimentare è di sfruttare le meravigliose proprietà della mela verde per depurare il corpo in un lasso di tempo relativamente breve. La dieta suggerisce una combinazione di ingredienti disintossicanti con una porzione di mela verde per ogni pasto principale.

Come accade con le altre diete, è necessario eliminare alcuni alimenti che rischiano di interferire con l’obiettivo di disintossicazione. Durante i giorni della dieta, evitate latticini a base di latte intero, grassi saturi, farine raffinate e zuccheri.

Per non stravolgere il concetto di dieta sana, i menù giornalieri prevedono verdura fresca, carni magre e cereali integrali in proporzioni equilibrate. Meglio non optare per diete troppo ipocaloriche.

Infine, ricordiamo che è estremamente importante bere molta acqua. La combinazione di mela e acqua migliora le funzioni di alcuni organi che vengono rallentate dall’eccesso di tossine e grasso.

Vi consigliamo di leggere anche: Acqua con limone e semi di lino: un aiuto nelle diete dimagranti

Benefici della dieta della mela verde

La mela verde è un frutto ricco di vitamine, minerali, fibra alimentare e altri nutrienti essenziali. Per questo offre importanti benefici per quanto riguarda la salute e il peso forma.

Sebbene questa dieta duri al massimo 5 giorni, è in grado di stimolare il processo digestivo e le funzionalità epatiche. È ideale per ridurre i centimetri dell’addome, in quanto allevia il gonfiore conseguenza dei troppi eccessi. In definitiva, i benefici principali della dieta della mela verde sono:

  • Elimina le tossine e l’accumulo di grasso
  • Allevia problemi quali stitichezza e digestione lenta
  • Regola i livelli di colesterolo e trigliceridi
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Idrata cellule e tessuti
  • Migliora l’attività di fegato e reni

Svantaggi della dieta della mela verde

Ragazza misura la circonferenza vita

Prima di iniziare la dieta, è importante assicurarsi di essere in perfette condizioni di salute. Qualora soffriste di ipertensione, diabete o malattie della tiroide, vi sconsigliamo questo programma alimentare per via dei possibili effetti collaterali.

In presenza di problemi di salute, è sempre meglio adattare l’alimentazione alle necessità dell’organismo. Vi segnaliamo, inoltre, gli svantaggi della dieta della mela verde in modo da darvi un quadro informativo completo:

  • Non soddisfa tutte le necessità nutrizionali del corpo, per questo non bisogna superare i 5 giorni di dieta.
  • C’è il rischio di recuperare i chili persi se poi non migliorate le vostre abitudini alimentari.
  • Non tutti perdono peso, alcuni portano a termine solo un processo di disintossicazione.
  • Durante la dieta può aumentare la sensazione di ansia.
  • La dieta può causare diarrea.

Volete saperne di più? Leggete anche: Trucchi per non riprendere peso dopo una dieta

Menù della dieta della mela verde

La dieta prevede tre pasti principali e alcuni spuntini a base di mela fuori orario per placare la fame. Potete variare gli alimenti, purché siano poveri di calorie. L’importante è non limitarvi a mangiare solo mele perché potrebbe essere molto pericolo.

Opzioni per la colazione

  • Una mela verde, una fetta di pane integrale con fesa di tacchino e un infuso.
  • Un uovo sodo, due biscotti integrali e una mela verde.
  • Omelette preparata con due uova e un po’ di pepe, una mela verde e caffè con latte scremato.
  • Una mela verde unta con burro di arachidi e un bicchiere di latte d’avena.
  • Pane integrale con una fetta di avocado, una mela verde e una tisana alle erbe.

Opzioni per il pranzo

  • Insalata a base di verdure crude, una porzione di carne di vitello o pollo alla piastra e una mela verde.
  • Verdure bollite (non patate), una porzione di tonno al limone e una mela verde.
  • Insalata di verdure verdi condita con aceto, limone e sale, pesce bianco al forno e una mela verde.
  • Filetto di petto di pollo, broccoli al vapore con riso integrale e una mela verde.
  • Verdure saltate in olio di oliva, petto di pollo alla piastra e una mela verde.

Opzioni per la cena

  • Insalata di verdure verdi con salmone e una mela verde.
  • Insalata di carote e sedano e succo di mela verde.
  • Riso al latte (magro) e una mela verde.
  • Brodo di verdure e una mela verde.
  • Insalata mista con mela verde a cubetti.

Che ne dite di provare questa dieta per disintossicare l’organismo? Se vi sentite appesantiti e affaticati a causa delle tossine in eccesso, questa dieta fa al caso vostro. Seguite le nostre raccomandazioni e seguitela ogni due o tre mesi.

Guarda anche