Dieta hCG: caratteristiche e possibili rischi

La FDA classifica questo metodo per perdere peso come pericoloso e fraudolento. Tuttavia, i suoi seguaci lo difendono. Vi diciamo di più sulla dieta hCG.
Dieta hCG: caratteristiche e possibili rischi

Ultimo aggiornamento: 19 luglio, 2022

La dieta hCG è un modo molto controverso per perdere peso. Da un lato ci sono i suoi difensori che ne assicurano l’efficacia, tuttavia la Food and Drug Administration degli Stati Uniti (FDA) la considera pericolosa, illegale e fraudolenta.

Ma cos’è l’hCG? Pare sia un ormone che aiuta a perdere peso. hCG è l’ormone della gonodotropina umana che è presente ad alti livelli all’inizio della gravidanza. Viene usato anche nei trattamenti per la fertilità.

Il dottor Albert Simeons è stato colui che ha proposto l’hCG come metodo per perdere peso. Si trattava di consumare solo 500 calorie al giorno e iniettare l’ormone.

In questo articolo vi diremo se questa dieta è sana o se la FDA ha ragione.

Su cosa si basa la dieta hCG?

Questa dieta si basa su una restrizione estrema di 500 calorie al giorno e sull’iniezione di hCG, un ormone chiamato coriogonadotropina umana. L’hCG viene rilasciato dalle donne in gravidanza per supportare la crescita sana dell’utero e lo sviluppo del feto.

Come parte della dieta hCG, è diventato popolare negli 1950. I sostenitori hanno affermato che l’assunzione di hCG potrebbe ridurre la sensazione di fame e supportare la perdita di peso. Inoltre, il grasso corporeo è stato ridistribuito su cosce, fianchi e stomaco.

Tuttavia, non ci sono studi a sostegno del fatto che l’hCG aiuti con la perdita di peso. In effetti, la maggior parte della ricerca assicura che l’efficacia di questa dieta risieda nel basso apporto calorico e non abbia nulla a che fare con l’uso dell’ormone.

Nella maggior parte dei test, sono stati somministrati un placebo a un gruppo di persone a dieta e l’ormone a un altro gruppo. La riduzione del peso è risultata simile tra i due gruppi. Inoltre, è stato dimostrato che l’hCG non toglie la fame.

Cosa dice la FDA

La FDA ha approvato l’hCG come farmaco da prescrizione per il trattamento dell’infertilità femminile e dell’ipogonadismo negli uomini. Ma non è mai stato approvato come prodotto dimagrante.

Questo rinomato dipartimento afferma anche che i produttori che promuovono i prodotti che cambiano “modelli alimentari anormali” e “ripristinano il metabolismo” mentono.

Promettono anche che la dieta hCG riduce il peso da 10 a 15 chili in 30-40 giorni e i suoi seguaci affermano di perdere mezzo chilo di peso al giorno senza sentirsi affamati. La FDA non supporta queste affermazioni, spiegando che “qualsiasi perdita di peso è dovuta a un’estrema restrizione calorica. Non all’hCG”. Inoltre, in determinate dosi, può essere pericoloso per alcune persone.

La FDA e la Federal Trade Commission, nel 2016 avevano già inviato sette lettere di avvertimento alle aziende che commercializzavano i prodotti con hCG. Li considerano una violazione della legge. Sono legali solo quando un medico li prescrive per un trattamento ormonale.

Come funziona questa dieta?

Distribuire 500 calorie al giorno non è una cosa facile, quindi deve essere una dieta molto povera di grassi. Si articola in 3 fasi:

  1. Fase di caricamento: Durante i primi 2 giorni bisogna mangiare cibi ricchi di grassi e calorie. Inizia a prendere hCG.
  2. Fase di perdita di peso: da 3 a 6 settimane, mangiare solo 500 calorie insieme a hCG. Sono ammessi solo pranzo e cena.
  3. Fase di mantenimento: è tempo di escludere l’hCG e aumentare gradualmente l’assunzione di cibo, ma senza zucchero o amido per 3 settimane.

I promotori di questa dieta consigliano solo 3 settimane nella fase intermedia per chi cerca il minimo dimagrimento. Ma per chi desidera un dimagrimento significativo, deve seguire la dieta per 6 settimane, e anche ripetere più volte tutte le fasi, fino a raggiungere il peso previsto.

Ogni pasto dovrebbe contenere una porzione di proteine magre, un pezzo di pane, una verdura e una porzione di frutta. Il burro, lo zucchero e gli oli dovrebbero essere evitati. Bisogna bere molti liquidi, soprattutto acqua. Il caffè o il tè vanno bene.

Possibili benefici della dieta hCG

Normalmente, quando si segue una dieta ipocalorica, il corpo utilizza le riserve di energia che ha per produrre energia. Tali riserve si trovano nel grasso immagazzinato.

Per capire questo passaggio, bisogna sapere come funziona il metabolismo. Ogni cibo o bevanda che consumiamo viene trasformato in energia attraverso le calorie. Perché, anche a riposo, serve energia. L’aumento di peso si verifica quando viene consumata meno energia di quella ingerita.

Pertanto, si verifica una perdita di peso, poiché le calorie raccomandate dall’OMS sono comprese tra 2.000 e 2.500 al giorno. Cioè, la dieta hCG limita più della metà di ciò che è raccomandato. Quindi sì, c’è una perdita di peso a breve termine.

Rischi della dieta hCG

Eventuali rischi per la salute che sono stati ritrovati negli studi sulla dieta:

1. Deterioramento dello stato nutrizionale dei minerali

In uno studio su donne obese, sono state separate in due gruppi. Uno ha seguito una dieta da 1.000 calorie e l’altro una dieta da 1.300 calorie. Dopo 12 settimane, è stato valutato il valore nutritivo di ferro, zinco, rame e calcio. È stato registrato che il tipo di diete ipocaloriche deteriora il valore nutritivo dei micronutrienti.

Questo tipo di deterioramento può portare a problemi di salute come anemia, caduta dei capelli, calcificazione ossea alterata e alterazioni dei denti.

2. Squilibrio elettrolitico

Il nostro sangue contiene elettroliti, che sono ioni caricati positivamente e negativamente. Hanno funzioni importanti nel corpo, come le reazioni nervose e la funzione muscolare. Una dieta scorretta e una mancanza di vitamine possono causare uno squilibrio elettrolitico.

I sintomi sono: battito cardiaco irregolare, variazioni della pressione sanguigna, confusione, disturbi del sistema nervoso e problemi alle ossa.

3. Battito cardiaco irregolare

I battiti cardiaci troppo lenti o troppo veloci possono essere dovuti a problemi alimentari. Questo perché il cuore è sempre acceso e ha bisogno di energia tutto il tempo.

È noto infatti che un apporto insufficiente di energia produce alterazioni strutturali e funzionali del cuore a lungo termine. Di solito compare nei pazienti con anoressia nervosa. In questi casi, che hanno anche un’insufficienza calorica nella dieta, si verificano episodi di rallentamento della frequenza cardiaca.

4. Effetti collaterali

La scienza ha dimostrato che l’hCG può causare effetti collaterali, tra cui stanchezza, irritabilità, irrequietezza, depressione, edema o accumulo di liquidi, coaguli di sangue e seno ingrossato negli uomini.

La restrizione calorica può anche portare a perdita muscolare, effetti negativi sulla salute mentale e fisica, malnutrizione, aumento del rischio di calcoli renali e complicazioni nelle persone con diabete e disturbi renali.

Sicurezza della dieta hCG

Come accennato in precedenza, l’hCG non è stato approvato dalla FDA come aiuto alle diete ipocaloriche per la perdita di peso.

Al contrario, la FDA mette in dubbio la sicurezza della dieta hCG, così come dei prodotti omeopatici da banco che la contengono. Raccomandano di evitarli, poiché non sono regolamentati e contengono ingredienti sconosciuti.

La mancanza di sicurezza, prove scientifiche e supporto legale per l’uso dell’ormone hCG per aiutare la perdita di peso con diete ipocaloriche interferisce con la sua approvazione e raccomandazione dal punto di vista professionale. La dieta hCG supporta solo 500 calorie al giorno, con conseguente perdita di peso estrema, che potrebbe essere pericolosa per la salute.

Se avete bisogno di perdere qualche chilo in più e rimanere con il giusto peso, potete richiedere altre diete più efficaci e soprattutto sicure. In caso di dubbio, chiedete al medico o al nutrizionista un consiglio sulla dieta migliore per voi. Non dimenticate che l’esercizio fisico e uno stile di vita senza stress saranno fondamentali.

Potrebbe interessarti ...
Dieta lazy cheto: cos’è e quali sono i suoi rischi
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Dieta lazy cheto: cos’è e quali sono i suoi rischi

La dieta "lazy keto" è una versione estrema della dieta chetogenica che è molto restrittiva per quanto riguarda i carboidrati.



  • Aguirre M. Efecto de dietas con restricción moderada de energía sobre el estado nutricional de algunos minerales en mujeres obesas. 2007. Archivos latinoamericanos de nutrición. http://ve.scielo.org/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0004-06222007000300006
  • K Johansson. Risk of symptomatic gallstones and cholecystectomy after a very-low-calorie diet or low-calorie diet in a commercial
    weight loss program: 1-year matched cohort study. International Journal of Obesity (2014) 38, 279–284. 2014
  • Parikh H. Trombosis venosa profunda múltiple (TVP) aguda como probable evento adverso del uso de gonadotropina coriónica humana (HCG) para la pérdida de peso. Ash Publication. Volumen 126, Número 23. 3 de diciembre de 2015
  • Cuesta F. Desnutrición y corazón. Fbbva. https://www.fbbva.es/microsites/salud_cardio/mult/fbbva_libroCorazon_cap63.pdf
  • FDA. Preguntas y respuestas sobre los productos HCG para bajar de peso. 2016.
  • Butler S. Evidence for, and Associated Risks with, the Human Chorionic Gonadotropin Supplemented Diet. 2016 Nov;13(6):694-9.  doi: 10.3109/19390211.2016.1156208. Epub 2016 Mar 24.
  • FDA. Evite los productos peligrosos de la dieta HCG. 2020.