Dieta vegana per sviluppare i muscoli

· 24 giugno 2018
L'opzione più comoda per ottenere proteine ​​senza mangiare carne e per poter quindi sviluppare i muscoli senza far saltare la vostra dieta vegana, è includere nell'alimentazione semi e noci.

State cercando uno stile di vita che vada d’accordo con l’ambiente, con la vostra salute e con il resto degli esseri che abitano questo pianeta, e avete quindi deciso di seguire un dieta vegana? State avendo problemi per sviluppare i muscoli e cercate una soluzione che sia in linea con i vostri valori?

Non c’è da preoccuparsi. Non c’è bisogno di mangiare carne per sviluppare i muscoli, ma di alcuni semplici cambiamenti nella vostra alimentazione.

Scoprite come sviluppare i vostri muscoli con questa dieta vegana, per ottenere quel corpo tonico che desiderate, senza tante complicazioni.

In che cosa consiste la dieta vegana per sviluppare i muscoli?

Si basa su due semplici ricette che potete combinare senza problemi con il resto dei vostri alimenti. Se siete soddisfatti, allora non avrete bisogno di mangiare altro.

Il frullato deve essere incluso durante la colazione e la cena, mentre l’insalata deve essere il piatto principale del vostro pasto. Già da sole sono ricette ben bilanciate, che non causano squilibri nutrizionali.

Tuttavia, vi consigliamo di seguire questa dieta per un massimo di 4 settimane, in quanto può facilmente annoiarvi. Se preferite, potete alternare una settimana di questa dieta con una settimana della vostra alimentazione abituale. Vedrete che il menu sarà piuttosto ricco.

Leggete anche: Oli essenziali per migliorare la salute di muscoli e articolazioni

Frullato per sviluppare i muscoli

Frullato di fragole

Questo frullato è molto completo perché include già grassi naturali di buona qualità, proteine, frutta e vegetali. Per aiutarvi a terminare l’obiettivo di un mese di questa dieta vegana, tenete a portata di mano proteine ​​in polvere di sapori diversi.

In questo modo potrete giocare con il sapore ed evitare di annoiarvi.

Ingredienti

  • 1 cubetto di ghiaccio
  • 6 fragole medie
  • 1 tazza di foglie di spinaci baby (30 g)
  • 1 cucchiaio da tavola di polvere proteica, del gusto che preferite (15 g)
  • 10 mandorle.
  • 1 cucchiaio di crema di mandorle o di arachidi biologico e vegano (20 g)
  • 1 tazza di latte vegetale (250 ml)

Preparazione

  • Frullate tutto e bevete immediatamente.

Insalata vegana per sviluppare i muscoli

Tofu

Questa insalata è davvero deliziosa grazie alle spezie che include. Questo aiuta molto a rimanere fedeli alla nostra dieta. In ogni caso, se vi annoiate, potete cambiare le spezie con altre varietà o erbe aromatiche.

L’unica cosa che dovete evitare è di aggiungere condimenti e salse con troppo sale e conservanti. Se preferite accompagnare la vostra insalata con un condimento, potete prepararne uno a casa con un po’ di succo di frutta fresca e un po’ d’olio.

Potete anche creare e provare oli di diverse origini: avocado, sesamo, erbe, ecc.

Leggete questo articolo: 9 consigli per evitare deficit nutrizionali quando si smette di assumere carne

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di acqua (15 ml)
  • 1 pizzico di timo secco
  • 1 cucchiaino di cumino (5 g)
  • 1 pizzico di sale marino
  • 1 pizzico di pepe nero macinato fresco
  • Un cucchiaio d’olio d’oliva (16 g)
  • ½ tazza di cipolla bianca tagliata a cubetti (110 g)
  • 2 spicchi d’aglio tritati finemente
  • ½ blocco di tofu solido tagliato a cubetti.
  • 1 tazza di foglie di spinaci lavate e disinfettate (30 g)
  • 1 avocado tagliato a fette

Preparazione

  • In un piatto o in una ciotola profonda mettete l’acqua, il timo, il cumino, sale e pepe, e lasciate riposare.
  • In una padella riscaldate l’olio d’oliva.
  • Quando l’olio è caldo, soffriggete l’aglio e la cipolla per circa 5 minuti o finché non hanno una consistenza delicata.
  • Aggiungete i cubetti di tofu e fate saltare per circa 10 minuti.
  • Aggiungete la miscela di acqua con le spezie e mescolate bene.
  • Aggiungete le foglie di spinaci e mescolate per circa due minuti.
  • Togliete dal fuoco e servite.
  • Guarnite con le fette di avocado.

Come potete vedere, queste due ricette sono davvero appetitose, semplici e molto economiche, perché potreste già avere molti degli ingredienti a casa vostra.

Includete semi e frutta secca in tutti i vostri spuntini

Frutta secca

Questi due ingredienti contengono proteine ​​di alta qualità che aiutano a sostituire quelle che non si ottengono dalla carne. Inoltre, potete portarle in ufficio o quando uscite di casa: hanno un elevato potere saziante.

Alcune opzioni sono:

  • ¼ di tazza di semi di zucca, che offrono 15 grammi di proteine.
  • ¼ tazza di mandorle, che offrono 10 grammi di proteine.
  • 2 cucchiai di crema di arachidi, che apportano 12 grammi di proteine.
Guarda anche