Disturbi del sonno negli adolescenti

· 2 Maggio 2019
Alcune abitudini e stili di vita tipici dell'adolescenza possono mettere a rischio il riposo notturno dei vostri figli. Di conseguenza, non saranno in grado di svolgere adeguatamente le attività quotidiane 

La qualità del riposo notturno è essenziale per una buona salute fisica e mentale. Tuttavia, oggi gli adolescenti soffrono sempre più di disturbi del sonno. In questo articolo vi daremo alcuni suggerimenti su come evitare i disturbi del sonno negli adolescenti.

In termini generali, gli adolescenti dovrebbero dormire almeno 8 ore durante la notte per raggiungere il benessere fisico e mentale. È dunque importante conoscere le diverse cause e i fattori che rendono difficile il riposo notturno. Solo allora si può affrontare il problema. Vediamo insieme come evitare i disturbi del sonno negli adolescenti.

Come evitare i disturbi del sonno negli adolescenti

1. Prevenire e combattere l’obesità

Bilancia
I problemi di peso sono sempre più diffusi nella nostra società a causa di uno stile di vita sbagliato.

Uno studio recente ha dimostrato la stretta relazione che intercorre tra i disturbi del sonno e una massa corporea superiore. Ciò conferma che l’obesità infantile e adolescenziale stanno diventando sempre più gravi. Ma la relazione è anche inversa.

I disturbi del sonno negli adolescenti influenzano le loro abitudini alimentari che contribuiscono ad aggravare l’obesità.

In questo senso, è essenziale mantenere una dieta equilibrata ricca di verdure, legumi, cereali integrali, carne magra, pesce e uova. Almeno, i pasti a casa dovrebbero essere basate su questi gruppi di alimenti ed evitare la farina, i cibi fritti e gli zuccheri.

Tuttavia, anche l’attività fisica è essenziale per mantenere l’equilibrio fisico e psicologico. Tutti gli adolescenti dovrebbero praticare delle attività sportive nel corso della settimana.

Leggete anche: Iniziare a fare sport quando si è sovrappeso

2. Moderare l’uso dei dispositivi elettronici

Un’altra causa dell’aumento dei disturbi del sonno negli adolescenti è rappresentata dalle nuove tecnologie. Oggi è difficile per i genitori controllare il numero di ore trascorse al telefono, al computer, davanti alla televisione o ai videogiochi.

Questi dispositivi espongono gli adolescenti a una sovrastimolazione molto insalubre. Questa influenza direttamente il sistema nervoso e altera l’equilibrio dei naturali bioritmi del corpo, alterando anche il sonno.

Tuttavia, questo fattore non riguarda solo gli adolescenti, ma anche i genitori. Moderare l’uso dei dispositivi elettronici è una misura che dovrebbe essere adottata da tutta la famiglia. È una responsabilità comune ed è particolarmente importante evitarli due ore prima di dormire.

3. Impedire il consumo di tabacco

Fumare
Il consumo di  tabacco è comune nell’adolescenza e può causare diversi disturbi come l’insonnia.

C’è un legame tra il fumo e la scarsa qualità del sonno negli adolescenti. Per questo motivo, smettere di fumare è essenziale per dormire meglio, sia in termini di respirazione che psicologici.

La dipendenza da nicotina dovrebbe essere affrontata da più approcci e ricevere la comprensione e la pazienza di tutta la famiglia. L’adolescente, inoltre, potrebbe avere bisogno di un aiuto esterno per smettere di fumare. Non è sempre facile, ma è bene affrontare il problema il prima possibile.

Leggere anche: Smettere di fumare e benefici per la salute

4. Evitare di imitare le abitudini notturne dei genitori

C’è un ultimo fattore che appare negli studi relativi ai disturbi del sonno negli adolescenti: le abitudini notturne dei genitori. I figli tendono a stare svegli fino a tardi e a dormire male quando uno dei genitori fa turni notturni.

In questo caso, è essenziale rispettare gli orari di riposo regolari promuovendo il silenzio e la quiete in casa. Infatti, se l’adolescente ha già difficoltà ad addormentarsi, basterà poco per svegliarlo.

Consigli generali per evitare i disturbi del sonno negli adolescenti

Riposare disturbi del sonno negli adolescenti
Una buona igiene del sonno permette ai ragazzi di riposare per affrontare al meglio le attività quotidiane.
  • Andare a letto ogni sera alla stessa ora.
  • Seguire una dieta equilibrata e consumare cene leggere.
  • Prevenire l’abuso di stimolanti (caffè, tè, coca-cola, bevande energetiche).
  • Combattere l’obesità.
  • Evitare una vita sedentaria e fare un po’ di attività fisica più volte a settimana.
  • Evitare l’uso di tabacco e alcol.
  • Controllare l’uso dei telefoni cellulari e della tecnologia in generale, soprattutto prima di andare a letto.
  • Garantire dei ritmi e degli orari sufficientemente stabili a casa ed evitare le attività notturne che possono disturbare il resto della famiglia.
  • La camera da letto deve essere un luogo tranquillo, senza luce e con una temperatura adeguata.
  • In alcuni casi, tenere a mente che i disturbi del sonno possono essere provocati da un eccesso di compiti o di attività sociali o di lavoro.

Abbiamo visto brevemente come evitare i disturbi del sonno negli adolescenti per aiutarli a dormire bene e godere di un buon riposo. Solo in questo modo saranno in grado di eseguire e soddisfare le responsabilità della loro età.

  • Chen, D. R., Truong, K. D., & Tsai, M. J. (2013). Prevalence of poor sleep quality and its relationship with body mass index among teenagers: Evidence from Taiwan. Journal of School Health. https://doi.org/10.1111/josh.12068
  • Chaput, J. P., & Dutil, C. (2016). Lack of sleep as a contributor to obesity in adolescents: Impacts on eating and activity behaviors. International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity. https://doi.org/10.1186/s12966-016-0428-0
  • Atkinson, G., & Davenne, D. (2007). Relationships between sleep, physical activity and human health. Physiology and Behavior. https://doi.org/10.1016/j.physbeh.2006.09.015
  • Dugas, E. N., Sylvestre, M. P., O’Loughlin, E. K., Brunet, J., Kakinami, L., Constantin, E., & O’Loughlin, J. (2017). Nicotine dependence and sleep quality in young adults. Addictive Behaviors. https://doi.org/10.1016/j.addbeh.2016.10.020