6 esercizi da fare a casa per migliorare la salute

30 novembre 2016
Non c'è dubbio che l'attività fisica sia fondamentale per mantenersi in forma e in buona salute. Iniziate gradualmente per evitare lesioni

Spesso associamo l’attività fisica a un enorme investimento di denaro in palestre o centri fitness.

La realtà è completamente diversa: con questi esercizi potrete mantenervi in forma e migliorare significativamente la vostra salute a casa vostra, senza dover andare in palestra.

Prendete nota e scegliete la tipologia di esercizio che meglio risponde ai vostri obiettivi.

1. Per sollevare i glutei

glutei

Se volete dei glutei sodi, potete provare lo squat, un esercizio consigliato proprio per chi desidera raggiungere questo obiettivo.

Grazie a questo semplice movimento, brucerete i grassi e rafforzerete i muscoli.

Come si fa?

  • In questo caso dovete posizionarvi in piedi con le gambe separate al livello delle spalle, con la schiena dritta e l’addome contratto (potete farlo anche con le gambe unite).
  • Poi dovrete piegare il corpo, sempre mantenendo la schiena dritta e lo sguardo in avanti. Assicuratevi di mantenere il peso del corpo sui talloni.
  • Allungate le braccia in avanti formando un angolo di 90 gradi. Ripetete l’esercizio.

Vi consigliamo di leggere anche: Tre balli che aiutano a modellare gambe, glutei e vita

2. Per avere gambe più toniche

Ottenere delle gambe più toniche e affusolate è il desiderio di tutti e realizzarlo può rivelarsi più semplice di quanto non sembri.

Con questi semplici consigli raggiungerete ottimi risultati in poche settimane.

Come si fa?

  • In questo caso, dovrete distendervi su un fianco, con le gambe allungate, appoggiandovi sull’avambraccio, in modo che sia allineato con la spalla.
  • L’esercizio in questione consiste nel sollevare la gamba il più in alto possibile, senza mai appoggiarla né piegare le ginocchia.
  • Una volta terminato l’esercizio, dovete tornare alla posizione di partenza e ricominciare. Cambiate gamba e fate lo stesso movimento.

3. Per allenare la parte inferiore del corpo

Con questo esercizio potrete lavorare sulla parte inferiore del corpo, quindi gambe, cosce e glutei. Sembra semplice, ma richiede concentrazione, forza e disciplina.

Come si fa?

  • In piedi, abbassatevi come per far squat, ma non completamente, e mantenete le braccia leggermente indietro.
  • Dovrete poi saltare, cercando di sollevare le gambe allo stesso tempo e il più in alto possibile.
  • È importante che quando ricadete a terra, lo facciate con la punta dei piedi, per ridurre l’impatto con il pavimento ed evitare lesioni.

4. Esercizi per tonificare le braccia

tonificare-le-braccia

L’esercizio più utile per tonificare le braccia che trova nelle fasce elastiche le sue migliori alleate.

Come si fa?

  • Dovrete solo posizionarvi con i piedi uniti sopra un estremo della fascia. Fate attenzione a non lasciare andare l’elastico durante l’esercizio.
  • Muovete un braccio lungo il fianco, allungando la fascia elastica all’altezza delle spalle.
  • Fate in modo di compiere movimenti lenti, ma sicuri, per riuscire a tonificare le vostre braccia in maniera efficace.

5. Per la zona dei fianchi

Se volete un esercizio utile a modellare i fianchi, a sollevare i glutei e a migliorare la postura, allora quello che vi proponiamo fa al caso vostro.

Come si fa?

  • La prima cosa da fare è distendervi a pancia in su, con le ginocchia piegate e la pianta dei piedi perfettamente appoggiate a terra.
  • Poi, dovrete sollevare i fianchi fino a che il corpo non formerà una linea retta parallela al pavimento.
  • Contraete i glutei e mantenete la posizione dai 3 ai 5 secondi.
  • Tornate alla posizione di partenza e ripetete l’esercizio varie volte.

Vi consigliamo di leggere anche: Come bruciare i grassi e ridurre il girovita

6. Non dimenticate le flessioni

flessioni

Le flessioni sono ottime sia per il petto sia per le braccia.

Come si fanno?

  • Per farle, l’ideale è distendervi a terra con le braccia allungate, le mani separate e i piedi uniti. A questo punto potete cominciare.
  • Flettete le braccia, in modo da sollevare la cassa toracica parallelamente al pavimento. Evitate di curvare la zona lombare e non lasciatevi mai cadere bruscamente a terra.
  • Dovrete allungare completamente le braccia, poi abbassarvi e ripetere il movimento.
Guarda anche