Evitare la flaccidità del viso con 6 esercizi

17 febbraio 2018
Esercitare il viso è fondamentale per prevenire la flaccidità. Gli esercizi possono essere realizzati in qualsiasi luogo, basterà dedicarvi qualche minuto al giorno per ottenere risultati soddisfacenti.

Come evitare la flaccidità del viso? Si tratta di uno dei problemi estetici che alterano di più la bellezza delle donne. Si manifesta a causa di una minore produzione di collagene ed elastina, due sostanze che hanno il compito di mantenere la pelle soda e giovane.

Ciò porta il tessuto dermico a disfarsi e conduce alla comparsa delle rughe e di altri segni dell’età.

Sebbene faccia parte dei processi biologici dell’invecchiamento, alcuni lo sperimentano sin da giovani a causa delle aggressioni che subisce la pelle dall’ambiente esterno.

Fortunatamente, si tratta di un problema che può essere tenuto sotto controllo, in quanto ci sono molti prodotti e abitudini che, aggiunti alla nostra routine giornaliera, aiutano a minimizzarne gli effetti.

Tra di essi troviamo 6 semplici esercizi di tonificazione con cui evitare la flaccidità del viso. Possiamo metterli in pratica in qualsiasi luogo.

Cosa aspettate?

Esercizi per evitare la flaccidità del viso

1. Esercizi per la fronte

Esercizi per la fronte

Per evitare la comparsa delle linee d’espressione sulla fronte, è molto importante distendere la pelle attraverso la pratica giornaliera di un semplice esercizio.

Tonifica il tessuto flaccido e, migliorando la circolazione, aiuta a ottenere un ottimo processo di ossigenazione della pelle.

Come realizzarlo?

  • In un luogo in cui potete rilassarvi completamente, mettete entrambe le mani sulla fronte, con i palmi verso l’interno.
  • Poi stendete la pelle dalla metà fino ai lati.
  • Rilassate per 10 secondi e ripetete l’esercizio dalle 10 alle 15 volte.

2. Esercizio per il contorno occhi

Facendo lavorare la pelle del contorno occhi con questo esercizio di tonificazione, possiamo prevenire e ridurre le fastidiose “zampe di gallina”.

Consente di stendere la pelle e promuove la corretta distribuzione del collagene e dell’elastina.

Come realizzarlo?

  • Unite gli indici con i pollici come se steste afferrando la montatura di un paio di occhiali.
  • Avvicinateli al contorno occhi e, senza esercitare troppa pressione, tendete la pelle verso il basso.
  • Sbattete le palpebre 20 volte per mantenerle in tensione, aspettate altri 2 o 3 secondi e rilassate.

Volete saperne di più? Leggete: Crema antirughe per il contorno occhi

3. Esercizio per gli zigomi

Esercizi per le guance

Gli zigomi sono tra le parti del viso che manifestano maggiormente la perdita di elasticità.

La pelle degli zigomi può riflettere l’invecchiamento prima del tempo.

Tuttavia, è possibile tonificarli e renderli sodi grazie a un semplice esercizio.

Come realizzarlo?

  • Inspirate e gonfiate gli zigomi.
  • Una volta che gli zigomi saranno ben tesi date dei piccoli colpetti con le punte delle dita.
  • Mantenete la posizione per 10 secondi e rilasciate piano l’aria.
  • Piegate le labbra verso destra e ripetete il movimento verso sinistra.
  • Completate altre 10 ripetizioni e riposate.

4. Esercizio per le palpebre

Le palpebre sono una zona sensibile che tende a cedere a causa della perdita dei principi nutritivi nella pelle.

Il loro trattamento e l’esercizio continuo sono importanti in quanto i tessuti possono perdere elasticità con più facilità rispetto ad altre aree.

Come realizzarlo?

  • Mettete l’indice nella parte inferiore dell’occhio e stendete verso il naso.
  • Senza aprire la bocca, cominciate e sbattere le palpebre velocemente, cercando di guardare il tetto
  • Sbattete le palpebre per circa 20 o 30 secondi e completate 3 ripetizioni.

5. Esercizio per il contorno labbra

Vocali

La pelle che copre il contorno delle labbra tende a soffrire di continue aggressioni causate dal sole, dalle tossine e dai componenti di alcuni alimenti.

Ciò si deve al fatto che spesso viene ignorata nel corso delle nostre routine di bellezza.

Per fortuna, l’esercizio per tonificarla è molto semplice e può essere realizzato varie volte al giorno.

Come realizzarlo?

  • Aprite la bocca il più possibile, mantenete la posizione per 3 secondi e poi chiudetela.
  • Realizzate 10 ripetizioni 2 o 3 volte.
  • Davanti a uno specchio pronunciate le vocali a voce alta, cercando di aprire la bocca esageratamente.
  • Realizzate altre 10 ripetizioni e rilassatevi.

Visitate questo articolo: Come preparare una crema per attenuare le rughe del contorno labbra

6. Esercizio per il sottomento

Esercitando tutti i giorni il sottomento, eviterete la flaccidità che gli conferisce un aspetto cadente o infiammato.

Come realizzarlo?

  • In piedi o su una sedia, mettete la testa e la schiena dritte.
  • Inclinate la testa all’indietro, portando lo sguardo verso il soffitto e muovete la bocca come se steste masticando un alimento.
  • Fatelo per qualche secondo, tornate alla posizione iniziale e realizzate da 10 a 15 ripetizioni.

Volete mantenere la vostra pelle giovane e soda? Praticate questi semplici esercizi per evitare la flaccidità del viso e integrateli all’uso dei vostri prodotti cosmetici. 

Guarda anche