I 10 migliori decongestionanti naturali

· 7 settembre 2014
Se non amate le tisane e gli infusi, potete provare a fare dei vapori con l'eucalipto o a inserire delle foglie di questa pianta nel cuscino, per decongestionare le vie respiratorie.

Probabilmente vi sarà successo di avere il naso chiuso e il petto congestionato, è una sensazione davvero fastidiosa. Sembra di essere sempre sul punto di soffocare ed è difficile trovare un valido alleato nelle medicine, che spesso seccano le mucose e ci fanno sentire ancora peggio. Oggi però abbiamo delle buone notizie per voi: è arrivato il momento di dire addio alle notti insonni a causa di allergie o influenze, perché abbiamo la soluzione ai vostri problemi respiratori. In questo articolo vi proponiamo i 10 migliori decongestionanti naturali.

Le vie respiratorie

Il nostro apparato respiratorio è costituito dalle fosse nasali, dalla faringe, dalla laringe, dalla trachea, dai bronchi e dai polmoni. Questi ultimi in particolare sono i responsabili dell’intercambio di gas e dell’eliminazione delle sostanze tossiche e patogene che assorbiamo dall’ambiente esterno. Il diaframma è un muscolo trasversale che separa la cavità toracica da quella addominale e distende i polmoni, aumentando la loro capacità.

Sfortunatamente la respirazione può portare a problemi che non immaginiamo, visto che dall’ambiente possono penetrare delle particelle solide che potrebbero ostruire le vie respiratorie o intossicare l’organismo. Le particelle più grandi vengono bloccate dai peli e dalla mucosa del naso e del tratto respiratorio, ma in alcuni casi il movimento ciliare non è sufficiente per estrarle e quindi si produce una congestione per accumulo di secrezioni. Questa congestione causa difficoltà respiratorie, sensazione di soffocamento e, nei casi più gravi, persino insufficienze respiratorie.

Esistono diversi metodi per decongestionare le vie respiratorie, dalle medicine come l’efedrina fino alle terapie che facilitano l’espulsione delle secrezioni. Tuttavia, noi preferiamo utilizzare delle sostanze naturali, ed è per questo che a seguire vi presentiamo…

I 10 migliori decongestionanti naturali

Ecco qui diversi trattamenti che risolveranno qualsiasi problema di congestione: scegliete quello che più vi piace e trovate sollievo.

Trattamento n° 1: Eucalipto

L’eucalipto è un decongestionante per eccellenza. Scaldate dell’acqua per realizzare dei suffumigi. Quando raggiunge il punto di ebollizione, spegnete il fuoco e aggiungete all’acqua una manciata di foglie di eucalipto. Realizzate dei suffumigi per 10 minuti e vedrete il risultato. Per dormire bene come un bambino introducete delle foglie di eucalipto nel cuscino, in modo da respirare l’aroma della pianta quando appoggiate la testa: le vostre vie respiratorie si decongestioneranno. Cambiate le foglie ogni giorno. Questo rimedio è ottimo anche per calmare l’asma.

Trattamento n° 2: Pino

Gli aghi e le gemme del pino hanno delle proprietà antisettiche e balsamiche. Mettete a bollire una manciata di germogli e aghi di pino in 5 litri d’acqua per 5 minuti. Versate il tutto in un recipiente e realizzate dei suffumigi per 10 minuti.

Trattamento n° 3: Cortecce e acquavite

Per decongestionare il vostro apparato respiratorio, questo rimedio è davvero efficace. Avrete bisogno di due pezzetti di corteccia di tre diversi alberi: quercia, leccio e pino. Mettete a bollire a fuoco lento 5 litri di acquavite con le cortecce, per 10 minuti. Ritirate la pentola dal fuoco e aggiungete un pizzico di rosmarino e un altro pizzico di ortica. Lasciate riposare e poi scolate. Prendetene due cucchiai insieme a del latte caldo prima di andare a dormire e due cucchiai la mattina a digiuno. Eliminerete qualsiasi congestione.

Trattamento n° 4: Menta

mentuccia

Antisettica e antinfiammatoria, la menta è meravigliosa per eliminare la congestione respiratoria. Se volete verificarlo, versate un cucchiaino di foglie di questa pianta in una tazza di acqua bollente e lasciate riposare per qualche minuto. Potete prendere da due a tre tazze di questo infuso ogni giorno oppure, se lo preferite, versare tre gocce dello stesso in ogni fossa nasale.

Trattamento n° 5: Limone

Non c’è niente come il succo di limone caldo per calmare l’influenza, le infiammazioni della gola e delle amigdale e altri problemi delle vie respiratorie. Potete realizzare dei gargarismi ogni due ore con del succo di limone mischiato con mezzo bicchiere di acqua calda oppure bere una deliziosa limonata calda.

Trattamento n° 6: Aloe vera

gel aloe vera

Per dormire con il naso stappato, introducete nelle fosse nasali la sera qualche goccia del fluido di aloe vera. Vedrete che sarà molto efficace.

Trattamento n° 7: La perfetta combinazione

Questo rimedio non è solo un decongestionante, ma anche un’ottima cura per il raffreddore. Scaldate una tazza di olio di mandorle e mischiatela con mezzo cucchiaino di olio di menta. Usate questo miscuglio per realizzare dei massaggi alla schiena e al petto. È importante coprirsi bene e bere anche del tè caldo alla menta per ottenere migliori risultati.

Trattamento n° 8: Cipolla

cipolla

Un metodo cinese che decongestionerà il vostro petto in un batter d’occhio: affettate e arrostite cinque cipolle grandi, copritele con dell’olio vegetale e lasciatele riposare nel forno caldo, ma spento, per mezz’ora. Poi appoggiatele su un panno di flanella, passate dell’olio di oliva sul petto e applicate il cataplasma di cipolla per 30 minuti. Copritelo con un panno in modo che si mantenga caldo.

Trattamento n° 9: Aglio per un trattamento duraturo

Per decongestionare le vostre vie respiratorie a lungo termine, dovete mangiare due spicchi d’aglio tre volte al giorno per una settimana. Il vostro naso vi ringrazierà.

Trattamento n° 10: Ghiaccio

ghiaccio

Può sembrare una pazzia, è vero, ma risulta incredibilmente efficace se volete trovare sollievo rapidamente. Versate diversi cubetti di ghiaccio in un recipiente con acqua e introducete soltanto le dita dei piedi finché non si intorpidiranno. Vedrete il risultato!

Per prevenire…

fumare

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile e per concludere vi diamo alcuni consigli che vi aiuteranno a evitare le congestioni respiratorie:

  • Non fumate: le sostanze tossiche che vengono liberate durante la combustione delle sigarette non colpiscono soltanto la pelle e la bocca, ma favoriscono anche l’accumulo di liquido nei polmoni e debilitano il sistema immunitario, favorendo la comparsa di numerose malattie.
  • Evitate di trasformarvi in fumatori passivi: allontanatevi dal fumo delle sigarette, ricordate che è molto rischioso per la vostra salute anche se non lo inalate direttamente.
  • Evitate i cambiamenti bruschi di temperatura: copritevi bene di notte e quando c’è brutto tempo, e non posizionatevi davanti al ventilatore se avete appena finito di fare attività fisica. Prendetevi cura dei vostri polmoni.
  • Allontanatevi dai prodotti chimici e altre sostanze che possono provocare allergie.
  • Fate dei vaccini preventivi: è importante soprattutto nei bambini e negli anziani.

Prendetevi cura della vostra salute e mantenete il vostro apparato respiratorio in condizioni ottimali.

Guarda anche