Alimenti antidepressivi: ecco i 9 migliori

· 14 Agosto 2014
Gli acidi grassi omega 3 sono considerati degli antidepressivi naturali perché, oltre a regolare il colesterolo, ci aiutano a superare questo stato.

Profonda tristezza, bassa autostima, stanchezza, perdita di interesse per la vita: la depressione è una malattia a cui possono concorrere diversi fattori, sociali, emotivi o addirittura genetici. Alcuni studi realizzati si sono concentrati sugli alimenti antidepressivi, cioè in grado di combattere ansia e depressione.

Ecco i 9 migliori alimenti del buon umore. Prendete nota!

Alimenti antidepressivi: da portare a tavola

La melassa

È un dolcificante ed è formato principalmente da saccarosio non cristallizzato. È ricca di uridina, una delle unità del DNA. È in grado di innescare il processo di produzione d’energia cellulare e aiuta a combattere la depressione. Nonostante ciò, è meglio mangiare la melassa con moderazione perché si tratta di uno zucchero.

Il pesce

tranci di salmone

Pesci come il salmone, le sardine, il tonno e le acciughe sono prodotti ad alto contenuto di acidi grassi omega 3. Questi acidi sono molto conosciuti per le loro proprietà cardioprotettive: riducono i livelli dei trigliceridi e prevengono la formazione di coaguli nel sangue.

È stato dimostrato che il pesce aiuta a combattere la depressione e lo stress, motivo per cui è molto consigliato.

Barbabietola da zucchero

La barbabietola che si utilizza per ottenere lo zucchero è, come la melassa, un alimento ricco di uridina. L’uridina incrementa, inoltre, i livelli di citidina nel cervello, a sua volta in grado di aumentare i livelli di dopamina, neurotrasmettitore che regola l’umore.

Soialatte di soia

Il consumo di soia è aumentato negli ultimi anni. Diverse ricerche lo indicano come alimento nutriente e ricco di buone proprietà per la salute. Dalla soia, fonte di proteine vegetali derivano molti prodotti gustosi, di solito ricchi di aminoacidi, poveri di grassi saturi e privi di colesterolo.

La soia contiene acidi grassi omega 3: oltre a proteggere la salute del cuore, è ideale per combattere la depressione.

Leggete anche: Yoga contro la depressione: ritrovate il benessere mentale

Noci

Frutta secca tra gli alimenti antidepressivi

Le noci sono una grande fonte di acido alfa linolenico, un acido grasso della serie omega 3. Sono, tra gli alimenti antidepressivi, molto consigliate. Non soltanto aiutano a combattere la depressione, ma sono anche un buono modo per proteggere il cuore a tavola.

Riso integrale

Il riso integrale contiene le vitamine B1 e B3, oltre all’acido folico; è, inoltre un alimento a basso indice glicemico. Questo significa che previene i cali di zucchero nel sangue e quindi i cambiamenti di umore repentini.

Lievito di birralievito di birra

Il lievito di birra è ricco di vitamina B1, B2 e B3; contiene inoltre 16 aminoacidi che sono molto utili per rafforzare il sistema nervoso.

L’avena

L’avena contiene acido folico e vitamine B1 e B6. Protegge l’apparato digerente e inoltre evita i cali di zuccheri che possono causare sbalzi di umore e irritabilità.

Leggete anche: Sbalzi di umore nell’adolescenza: cause e rimedi

Il cavolo cappucciocavoletti di bruxelles

Uno studio dell’Associazione Nordamericana Ricerca sul Cancro assicura che questo alimento è ricco di vitamina C e acido folico, due elementi che aiutano a prevenire lo stress, diverse malattie coronariche e anche vari tipi di cancro.

Il cacao

È uno degli alimenti antidepressivi più conosciuti e amati. Come le noci e la melassa, il cacao è ricco di selenio. Aiuta quindi ad equilibrare lo stato d’animo, nutre il cervello e combatte l’invecchiamento precoce. Certo non si deve esagerare, ma è dimostrato che mangiare cioccolato fondente è molto benefico per la salute emotiva e fisica.