Insalata con l'uva: 3 ricette salutari

Verdura e uva: un accostamento insolito per un pieno di antiossidanti. Tre ricette da sperimentare!
Insalata con l'uva: 3 ricette salutari

Ultimo aggiornamento: 31 ottobre, 2021

Le insalate sono un contorno ideale in quasi tutte le diete. Contengono un’elevata quantità di verdure a cui è sempre consigliabile abbinare delle proteine, mescolate o in accompagnamento. L’insalata con l’uva è un accostamento insolito per qualcuno, ma molto gustoso: vi invitiamo a sperimentare una di queste tre ricette.

Un elevato consumo di verdura è associato ad una minore mortalità per tutte le cause. Ciò è dovuto alle vitamine e ai sali minerali contenuti, capaci di ridurre l’impatto di meccanismi infiammatori e ossidativi.

1. Insalata con uva bianca e finocchi

Con questa insalata potrete sfruttare tutti i benefici dell’uva, un frutto ricco di tannini.

I tannini contribuiscono a migliorare la salute cardiovascolare, secondo uno studio pubblicato su The Journal of Nutrition. Sono in grado di ridurre il fenomeno dell’aggregazione piastrinica e, con essa, dell’aterosclerosi.

Ingredienti

  • 50 grammi di pinoli.
  • 50 grammi di noci.
  • Il succo di mezzo limone.
  • 200 grammi di uva bianca.
  • 400 grammi di finocchio.
  • 200 grammi di prosciutto crudo tagliato spesso.

Per la salsa:

  • 1 tuorlo d’uovo.
  • Sale e pepe a piacere.
  • 3 cucchiai di aceto di mele.
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Preparazione

Dopo aver lavato bene il finocchio, tagliatelo a fettine. Irroratelo con il succo di limone e cuocetelo in padella per una decina di minuti. Al termine, eliminate l’acqua in eccesso e lasciate raffreddare.

Nel frattempo, tagliate gli acini a metà ed eliminate i semi. Se le noci sono fresche, saltate in padella fino a doratura, ma non è necessario utilizzare olio per questo.

Per preparare la salsa. Mettete l’olio e il tuorlo d’uovo in una ciotola, sbattendo bene, fino a quando gli ingredienti saranno ben integrati. Condite con aceto, sale e olio a piacere. Tenete presente che andrà conservata in frigorifero per qualche minuto per essere servita ben fredda.

Non resta che assemblare l’insalata. Mettete finocchio e uva in una ciotola. Sistemate le fette di prosciutto, guarnite con pinoli e noci e versate la salsa fredda.

Noci, ideali nelle insalate con uva.
Le noci aggiungono un tocco croccante all’insalata, migliorandone la consistenza.

2. Insalata con uva, formaggio di capra e sesamo

Il formaggio è un alimento che non deve mancare nella dieta. A meno che non ci sia un’intolleranza al lattosio o un’allergia alle proteine del latte vaccino, è un prodotto che fornisce una grande quantità di nutrienti ed è considerato salutare.

Tra i minerali che contiene, una menzione speciale va al calcio. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrients, è fondamentale per prevenire alterazioni delle ossa.

Ingredienti

Per preparare questa insalata con uva procuratevi:

  • 100 grammi di uva.
  • Foglie di lattuga mista.
  • Olio extravergine d’oliva.
  • 200 grammi di formaggio fresco di capra.
  • 2 cucchiai di semi di sesamo.
  • Aceto di mele.
  • Sale a piacere.

Preparazione

La preparazione del piatto è molto semplice, ideale quando non avete molto tempo per cucinare.

Lavate le foglie di lattuga e tagliatele a pezzi. Sistematele in una ciotola e aggiungete il formaggio di capra tagliato a pezzetti.

Aggiungete gli acini d’uva, tagliandoli prima a metà per eliminare i semi. Per finire, condite con sesamo, olio, aceto e sale. Sarà necessario mescolare bene il tutto prima di servire.

3. Insalata tiepida di cavolfiore con uva rossa, prezzemolo e pepe

Se quello che state cercando è un piatto con un’elevata capacità antinfiammatoria, questa insalata con l’uva rossa e cavolfiore è un’ottima scelta.

È stato dimostrato che le verdure crocifere contengono fitonutrienti in grado di regolare i processi infiammatori e di prevenire lo sviluppo di molte malattie complesse. Aggiungerle nella dieta è una scelta più che indicata.

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • Prezzemolo fresco.
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 250 grammi di uva rossa.
  • 1 cucchiaino di pepe.
  • Un cucchiaino di paprika dolce.
  • Olio extra vergine di oliva, sale e aceto di vino bianco.
Cavolfiore sano dell'insalata con l'uva.
Le crocifere hanno diverse proprietà. Tra queste, vale la pena evidenziare il potere antinfiammatorio.

Preparazione

La prima cosa da fare è lavare e sminuzzare il cavolfiore. Cuocetelo a vapore per circa 20 minuti o finché non diventa tenero. Eliminate il liquido di cottura.

Fate rosolare l’aglio in una padella con olio d’oliva in modo che prenda colore. Aggiungete la paprika, mescolando continuamente per evitare che si bruci o si attacchi. Aggiungete anche il cavolfiore, insieme a una spruzzata di aceto di vino bianco.

Per finire, lavate gli acini d’uva, tagliateli a metà ed eliminate i semi.

Servite il cavolfiore, sistemando l’uva sopra e spolverando un po’ di pepe appena macinato. Non resta che finire con qualche foglia di prezzemolo fresco.

Insalata con l’uva: fresca e sana

È molto facile realizzare un’insalata con l’uva sana e gustosa, sfruttando tutti i benefici di questo frutto.

Tenete presente che è sempre meglio consumare la verdura intera piuttosto che il passato, poiché in questo modo beneficerete della fibra, una sostanza che aiuta a ridurre l’impatto degli zuccheri sulla glicemia.

Le buone abitudini alimentari devono essere abbinate ad uno stile di vita sano: regolare esercizio fisico e almeno 7 ore di sonno ogni notte.

This might interest you...
Il potere anticancerogeno degli acini dell’uva
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Il potere anticancerogeno degli acini dell’uva

In uno studio pubblicato sulla rivista Nutrition and Cancer è stato rivelato che l'estratto degli acini d'uva può distruggere le cellule maligne de...



  • Dohadwala, M. M., & Vita, J. A. (2009). Grapes and cardiovascular disease. The Journal of nutrition139(9), 1788S–93S. https://doi.org/10.3945/jn.109.107474
  • Vannucci, L., Fossi, C., Quattrini, S., Guasti, L., Pampaloni, B., Gronchi, G., Giusti, F., Romagnoli, C., Cianferotti, L., Marcucci, G., & Brandi, M. L. (2018). Calcium Intake in Bone Health: A Focus on Calcium-Rich Mineral Waters. Nutrients10(12), 1930. https://doi.org/10.3390/nu10121930
  • Abbaoui, B., Lucas, C. R., Riedl, K. M., Clinton, S. K., & Mortazavi, A. (2018). Cruciferous Vegetables, Isothiocyanates, and Bladder Cancer Prevention. Molecular nutrition & food research62(18), e1800079. https://doi.org/10.1002/mnfr.201800079