La melatonina: un potente rimedio naturale

4 Aprile 2014
La melatonina è un ormone segregato dal nostro corpo unicamente al buio. Per questo è importante dormire regolarmente, di notte.

La melatonina è un ormone naturale che secerne il nostro corpo e dalle innumerevoli funzioni per garantire un corretto stile di vita: coordina e regola i ritmi biologici, prende parte a numerosi processi neuroendocrini e neurofisiologici, stimola il nostro sistema immunitario…

Inoltre, è l’antiossidante endogeno più potente conosciuto, dalle innumerevoli applicazioni terapeutiche. La ghiandola pineale è responsabile della produzione di melatonina nel nostro corpo.

Si tratta di una ghiandola ben nota già nell’antica Grecia e nell’antica Roma, che veniva solitamente chiamata “la sede dell’anima” e nella quale si riteneva che si attivassero i processi psichici e somatici. Non era sbagliato: infatti la ghiandola pineale controlla tutti i centri neuroendocrini dell’ipotalamo.

La melatonina è quindi un ormone dalle proprietà meravigliose, che il corpo secerne solo di notte e che possiamo trovare anche in molti degli alimenti che ingeriamo abitualmente. Innanzitutto vediamo, però, quali sono tutti i suoi interessanti aspetti positivi.

Favorisce il sonno

La sua azione calmante regola i cicli biologici. Ad esempio, è stato dimostrato che, nei casi di insonnia, la somministrazione esogena induce sonnolenza al momento della somministrazione.

Leggete anche: Migliorare la qualità del sonno con 9 alimenti ricchi di melatonina

Antiossidante

La proprietà della melatonina di mantenere in buono stato i tessuti e di proteggerci dai radicali liberi è sicuramente maggiore rispetto a quella di qualsiasi altro elemento endogeno o esogeno, superiore anche a quelle del glutatione e della vitamina E. Per questa ragione, molte ricerche in corso sono incentrate sul trovare possibili cure per l’Alzheimer e per il Parkinson.

Protegge il sistema immunitario

Grazie alle sue proprietà ci difende meglio dalle situazioni di stress e dalle malattie virali, dal passare del tempo e dall’invecchiamento. Possiamo, quindi, trarre beneficio da tutte le sue proprietà, se manteniamo un buon livello di melatonina attraverso una vita sana e una corretta alimentazione.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Vitamine per rafforzare il sistema immunitario

Regola i disturbi emotivi

Regola i disturbi emotivi, soprattutto nelle persone che hanno problemi provocati dai cambiamenti climatici e di stagione. Nel caso di donne in menopausa è molto importante regolare i livelli di melatonina, poiché durante questa fase della vita è comune soffrire di insonnia e sbalzi di umore.

Regolando in modo ottimale il livello di melatonina, migliorerete senza alcun dubbio il vostro riposo e il vostro equilibrio emotivo.

Aiuta a dimagrire e produce “grassi buoni”

Alcuni studiosi hanno scoperto che la melatonina regola di fatto l’aumento di peso, dal momento che stimola la comparsa di “grasso beige”, ossia un tipo di cellule grasse che bruciano le calorie invece di accumularle.

A differenza del tessuto adiposo bianco, che accumula le calorie e causa un aumento di peso, il grasso beige (anche conosciuto come “grasso buono” o “grasso dimagrante”) aiuta a regolare il controllo del peso corporeo e, pertanto, i suoi benefici metabolici.

In che alimenti potete trovare la melatonina?

le ciliegie sono una fonte naturale di melatonina

  • Ciliegie: fonte naturale di melatonina, oltre che di vitamina A, C ed E.
  • Noci: il consumo abituale, ad esempio la mattina, aumenta considerevolmente il livello di melatonina. Da 1 g di noci si ottengono 3,4 ng di quest’ormone.
  • Senape: oltre a essere perfetta per una dieta dimagrante, contiene un discreto livello di melatonina.
  • Mandorle: fonte ideale di energia, contiene anche quest’importante ormone.
  • Banane: ottima fonte di potassio, che, oltre a essere ideale per la nostra salute, ci apporta una quantità adeguata di melatonina perfetta per agire da calmante naturale.
  • Bacche di Goji: possiedono anche un alto contenuto di carotene, fornendo ottime proprietà antiossidanti. Contengono, inoltre, acidi grassi essenziali come l’acido linoleico che favorisce la perdita di grassi. Ve le consigliamo calorosamente.
  • Pomodori: i pomodori non si limitano a possedere un effetto diuretico e antiossidante e a eliminare l’acido urico e il colesterolo, ma rappresentano anche una fonte accertata di melatonina,. di cui possiamo beneficiare in modo naturale. Non esitate a includerli nella vostra dieta.

Come già saprete, la melatonina è un ormone che il corpo secerne solo al buio e per questo non dovete trascurare il vostro riposo. Rilassatevi e lasciate che il vostro corpo funzioni regolarmente, sempre aiutandolo con una dieta adeguata. È una fantastica alleata per la nostra salute, quindi non dimenticatevene.

  • Wurtman, R. J. (2004). Melatonin. In Encyclopedia of Dietary Supplements. https://doi.org/10.1081/E-EDS-120022908
  • Cajochen, C., Kr??uchi, K., & Wirz-Justice, A. (2003). Role of melatonin in the regulation of human circadian rhythms and sleep. Journal of Neuroendocrinology. https://doi.org/10.1046/j.1365-2826.2003.00989.x
  • Macchi, M. M., & Bruce, J. N. (2004). Human pineal physiology and functional significance of melatonin. Frontiers in Neuroendocrinology. https://doi.org/10.1016/j.yfrne.2004.08.001