Metodo Trager: una terapia per migliorare la mobilità

La salute mentale e il benessere fisico possono essere curati con il metodo Trager ®. Questa metodologia connette il corpo con la mente, ottimizzando le prestazioni di entrambi.
Metodo Trager: una terapia per migliorare la mobilità

Ultimo aggiornamento: 06 novembre, 2022

La scoperta di sé e i movimenti del corpo senza sforzo sono strettamente correlati al metodo Trager ®. Questa tecnica presuppone che la mente sia fonte di tensione e dialogando con essa ci si prende cura dei suoi bisogni e si ottimizza il funzionamento del corpo.

La tecnica nasce dal medico e fisioterapista americano Milton Trager. Lo specialista si prendeva cura di persone con patologie neuromuscolari e il suo obiettivo era quello di ottenere movimenti leggeri, facili e fluidi per i pazienti.

L’approccio è ancora valido e orientato alla consapevolezza del corpo, per raggiungere flessibilità, libertà e stabilità. Ne parliamo in questo articolo.

Caratteristiche del metodo Trager ®

La metodologia Trager ® persegue il benessere della comprensione del corpo. L’ Associazione spagnola del metodo Trager ® afferma che la tecnica induce un rilassamento profondo ed elimina la rigidità del corpo, grazie a un ascolto rispettoso che facilita il rilascio della tensione.

La ricerca nel Journal of Body and Movement Therapies evidenzia che i pazienti hanno più cose in comune con il sistema Trager ® a causa del modo in cui funziona il corpo. Il documento sostiene che le sessioni collegano il subconscio e il fisico con informazioni che non generano resistenza.

Ci sono 2 caratteristiche principali della tecnica Milton Trager:

  • Migliorare le prestazioni e sentirsi bene: gli esercizi durante le sessioni favoriscono le prestazioni e la soddisfazione.
  • Annulla la tensione mentale: l’ideatore del metodo era favorevole al fatto che ci sono schemi corporei che portano alla malattia e che la mente li riproduce. Per Trager, la soluzione consisteva nello sbloccare gli schemi mentali e nel rilasciare la tensione.

Vantaggi del Metodo Trager ®

Attraverso un trattamento in barella ed esercizi noti come Mentastics ®, Trager ® è legato al miglioramento delle condizioni della schiena. E secondo un articolo pubblicato su Research in Psychiatry, l’ esercizio fisico è l’ideale per ridurre i sintomi di ansia e stress.

Altri vantaggi in cui si concentra il Trager ® sono i seguenti:

  • Maggiore mobilità.
  • Elasticità della pelle.
  • Favorisce la circolazione linfatica.
  • Favorisce la coordinazione e la postura.
  • Profondo rilassamento, lucidità e tranquillità.
  • Meno stress su muscoli e articolazioni.
  • Aumenta la sensibilità fisica, l’intuizione e la consapevolezza del corpo.
Fisioterapia con il metodo Trager.
Il metodo combina i movimenti del lettino fisioterapico classico con un processo mentale per raggiungere il subconscio.

Com’è una sessione del metodo Trager ®?

Come spiega la rivista Osteopathic Medicine, i professionisti di Trager ® combinano una mente indagatrice con un tocco non invadente. È così che si crea uno stato di coscienza aperta che il fondatore del metodo chiama “connessione”; un tale stato si sviluppa in sessioni da 1 ora a un’ora e mezza.

Il processo è diviso in 2 fasi. Il primo consiste nello stretching e una leggera pressione su un tavolo. La voce e le mani del terapeuta aprono un dialogo con ogni parte del corpo, che risponde bloccando o permettendo il movimento.

La mente registra ogni sensazione e rilassando il corpo si passa al secondo stadio. Fuori dal tavolo e con la guida dell’allenatore, la persona è pronta per i movimenti di base.

Lascia cadere le spalle

Lo scopo è servirsi della gravità, sostenendosi con il peso del corpo per aprire e dinamizzare le sue parti:

  1. Alzare una spalla senza raggiungere l’altezza del viso.
  2. Lasciarla cadere in un movimento continuo.
  3. Ripetere con l’altra spalla, alternando più volte.
  4. Ripetere il movimento con entrambe le spalle allo stesso ritmo.

Apertura ed espansione

Questa dinamica Mentastics ® favorisce la calma, riduce lo stress e aumenta l’ossigenazione cellulare; concentrando l’espansione dei tessuti, esplorando le sensazioni corporee.

  1. Mettere un polso sopra l’altro e intreccia le dita.
  2. Alzare le braccia sopra la testa.
  3. Lasciare che il peso cada sulla gamba e sul piede destro.
  4. Inclinare il busto sul lato sinistro, finché non noti che allunghi l’intero lato destro.
  5. Tornare alla posizione di partenza.
  6. Esaminare le sensazioni e ripetere.

Oscillazione

Il Mentastics ® nell’altalena funziona come un miorilassante. Lo fai applicando i seguenti passaggi:

  1. Allungare la gamba destra.
  2. Alzare le braccia in aria, simulando un’oscillazione.
  3. Piegare leggermente le ginocchia mentre le braccia cadono davanti al corpo a sinistra.
  4. Portare il peso sulla gamba sinistra.
  5. Ripetere tutte le volte indicate.
  6. Tornare al centro.

Volare con le braccia

Questa fase della terapia è ideale per alleviare le tensioni alle braccia, alle spalle e ai muscoli della schiena. Si va dai movimenti minori a quelli maggiori:

  1. Separare i piedi senza sollevarli da terra.
  2. Rilassare le braccia.
  3. Ruotare il tronco a destra e poi a sinistra, seguendo l’oscillazione con gli occhi.
  4. Lasciare “volare” le braccia con ogni movimento laterale.

Arrendersi alla gravità

Per questa attività è necessario rilassare un lato del corpo e bilanciare il peso dall’altro. L’idea è lasciarsi trasportare dalla gravità.

  1. Lasciare cadere il peso sulla gamba destra mentre il fianco, la spalla e il braccio pendono.
  2. Iniziare una leggera oscillazione verso la direzione naturale del vento.
  3. Muovere leggermente il braccio destro e la mano.
  4. Tornare al centro e vedi se noti cambiamenti.
  5. Ricominciare, ma noterai che il movimento è lento.
  6. Ripetere il movimento, iniziando dalla gamba sinistra.
Il metodo Trager si estende.
I movimenti sono semplici e vengono eseguiti una volta superato il primo stadio più mentale.

Alzare la gamba al cielo

Questo è un movimento che ripeti più volte, ma ogni volta ti chiedi come puoi farlo, facendo meno fatica.

  1. Allargare i piedi parallelamente.
  2. Portare il corpo su una delle gambe.
  3. Mantenere l’equilibrio e sollevare con calma la gamba opposta, dirigendosi verso il cielo.
  4. Abbassare la gamba in un’azione continua.
  5. Fermarsi e osservare la vibrazione.
  6. Ricominciare, con la gamba opposta.

Chi può praticare il metodo Trager ®?

Il metodo Trager ® è adatto a chiunque, soprattutto se si soffre di stanchezza o tensione frequenti. Anche per chi vuole migliorare la postura e per i pazienti la cui mobilità è stata pregiudicata da un infortunio.

È essenziale che le sessioni siano dirette da un professionista appartenente alle associazioni riconosciute del metodo. Che ne dici di provare?

Potrebbe interessarti ...
Aumentare la flessibilità delle gambe con 3 esercizi
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Aumentare la flessibilità delle gambe con 3 esercizi

È possibile aumentare la flessibilità delle gambe con questi semplici esercizi di stretching. Praticateli con costanza per vedere i risultati.




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.