7 modi per superare i blocchi sessuali

Soffrite di blocchi sessuali? Sapete che possono influenzare notevolmente la qualità della vita di una persona? In questo articolo, vi indichiamo 7 modi per superarli.
7 modi per superare i blocchi sessuali

Ultimo aggiornamento: 22 giugno, 2022

Il sesso è un grande mediatore che condiziona la soddisfazione della coppia. A sua volta, è una delle azioni che contribuiscono alla soddisfazione personale. Vari motivi possono causare la repressione o l’inibizione di questa esperienza, il che si tradurrà senza dubbio in uno scarso interesse nei confronti del sesso. In questo articolo vi diremo 7 modi per superare i blocchi sessuali.

I blocchi sessuali sono quelle esperienze che impediscono l’inizio, il mantenimento o il completamento dell’atto sessuale. Contrariamente a quanto si possa pensare, le ragioni sono più psicologiche che fisiche. Sono anche esperienze molto comuni, quindi non dovreste vergognarvi se vi sentite così. Grazie ai nostri consigli per superare i blocchi sessuali, sarete in grado di riavere il controllo sulla vostra vita sessuale.

Modi per superare i blocchi sessuali

I blocchi sessuali possono essere sia maschili che femminili e rappresentano un grosso ostacolo al raggiungimento della soddisfazione in una relazione. Sono esperienze frustranti che portano ad evitare gli incontri sessuali, poiché portano a pensare che qualunque cosa faremo, andrà male.

Questo disagio può manifestarsi in molti modi. Ad esempio, attraverso l’incapacità di raggiungere l’orgasmo, il disagio psicologico del compiere l’atto stesso, l’impotenza maschile (nel caso degli uomini) e altre modalità. Alcuni studi indicano che la soddisfazione sessuale è correlata alla soddisfazione generale della vita.

Pertanto, non bisogna pensare che i problemi sotto le lenzuola non abbiano ripercussioni in altri aspetti della nostra vita. Se state attraversando un momento simile, ecco cosa potete fare per superare i blocchi sessuali.

1. Mettere da parte i pregiudizi

La prima cosa da fare è mettere da parte i pregiudizi sessuali. In effetti, fare sesso è una contraddizione diretta di tutti i pregiudizi. Non sarete mai in grado di godervi nessun incontro se nutrite pregiudizi nei confronti del sesso come atto.

Tali pregiudizi sono alimentati dalla società. Ad esempio, possono provenire da un background religioso, da un’educazione restrittiva ricevuta durante la prima infanzia, dalla crescita in un paese conservatore o dall’influenza del cinema e della pubblicità. Molte persone possono pensare che il sesso sia qualcosa di amorale, o al contrario avere grandi aspettative (eccesso di romanticismo, ad esempio).

Se volete davvero superare i blocchi sessuali, dovrete lasciarvi alle spalle tutte queste convinzioni. Il sesso non è una cosa negativa, né è legato a componenti romantiche come quelle presentate nei film. Esperti e ricercatori concordano sul fatto che il sesso è benefico sia per la salute fisica che per quella mentale. Voltargli le spalle causerà solo frustrazioni e insoddisfazione.

2. Individuare la causa del problema

Per superare i blocchi sessuali, è necessario identificare la causa
Le liti costanti all’interno della coppia possono favorire i blocchi sessuali.

Una volta liberati dalla schiavitù del pregiudizio, il passo successivo è riconoscere cosa sta causando il problema. È molto probabile che ci fosse un precedente, ma dovreste comunque fare un esercizio di riflessione interna per scoprire cosa c’è dietro e come potete risolverlo.

Spesso, l’aiuto di uno psicologo può fare molto, ma potreste provarci anche da soli. Iniziate congiungendo le braccia e cercando di capire perché vi sentite così. La risposta è dentro di voi, ma non potrete mai liberarvi dei blocchi sessuali se non avete il coraggio di andare a fondo.

3. Comunicare con il partner

Non ci riferiamo alla comunicazione nella relazione in generale (che è comunque fondamentale), ma durante gli incontri sessuali. Molte coppie scelgono di ridurre al minimo la comunicazione durante il sesso: c’è anche chi non dice una parola perché non si sente a suo agio parlando.

Esperti e ricercatori sottolineano che sia la comunicazione verbale che quella non verbale hanno delle ripercussioni nel classificare il sesso come soddisfacente. Altrimenti, potreste sentirvi frustrati pensando che il partner non si stia divertendo, che non si è abbastanza bravi e altri pensieri negativi che portano alla creazione dei blocchi sessuali.

Pertanto, è necessario mantenere una comunicazione permanente con il proprio partner. Fatelo prima, durante e dopo ogni incontro, in modo da capire ciò che soddisfa l’altro e mediare per raggiungere un maggiore piacere reciproco. La comunicazione vi permetterà anche di trasferire l’esperienza nella quotidianità, rendendola un gesto normale che forma parte della vostra vita.

4. Evitare di avere aspettative troppo alte

Un altro modo per superare i blocchi sessuali è evitare di avere aspettative molto alte. Film, televisione, pubblicità e, naturalmente, film per adulti creano delle aspettative lontane dalla realtà su cosa sia effettivamente il sesso.

Lo fanno in diversi modi: mediante gli attributi fisici, la durata degli incontri, la quantità di piacere che se ne ricava, il grado di romanticismo che precede e segue, la passione e molte altre variabili. Si può arrivare ad assimilare questi parametri così tanto da idealizzare cos’è un incontro sessuale, in modo che nessuno di essi soddisfi le vostre aspettative.

Fare il contrario eviterà la frustrazione e la delusione che ne derivano. Ogni incontro sessuale è diverso: alcuni saranno più brevi, altri più lunghi. In alcuni si sentirà molto piacere, in altri nella giusta misura. Indipendentemente da ogni singolo caso, avere delle aspettative più terrene vi permetterà di goderne appieno.

5. Non pensare di essere giudicati o rifiutati

Molte persone hanno delle aspettative così alte riguardo al loro fisico e alle prestazioni durante il sesso che temono di essere giudicate o rifiutate. Ad esempio, temono che se non soddisfano determinate aspettative, i loro partner le rifiuteranno, o comunque non godranno durante l’incontro intimo.

Questo genera solo molta più pressione, che può tradursi in degli spiacevoli blocchi sessuali. Il sesso dovrebbe essere un’esperienza piacevole, non dovrebbe provocare traumi. Dovrebbe essere qualcosa che ci fa stare bene, non dovrebbe farci paura. Sbarazzandosi di queste paure, riuscirete a superare molto più rapidamente i blocchi sessuali.

6. Lavorare sulla propria autostima

Per superare i blocchi sessuali è necessario lavorare sull'autostima
La bassa autostima può influenzare negativamente tutti gli aspetti della vita, comprese le relazioni sessuali e amorose.

Studi e ricerche indicano che la bassa autostima impedisce il raggiungimento della piena soddisfazione sessuale. Non è l’unico modo in cui si manifesta, certo, ma la bassa autostima in relazione all’aspetto fisico è di certo la più comune.

Si manifesta sia negli uomini che nelle donne ed è regolata dalle variabili già citate (cinema, pubblicità e altro). Credere di non essere abbastanza attraente o di non offrire abbastanza per risvegliare il piacere nel proprio partner sessuale è senza dubbio un ostacolo per godersi appieno l’incontro.

Bisogna quindi lavorare sulla propria autostima per superare i blocchi sessuali? Certamente. Ricordate anche di riflettere sulle cause del problema, un consiglio da tenere a mente per chi pensa di avere una solida autostima. Infatti, non di rado il problema risiede in un eccesso di sicurezza.

7. Essere aperti a provare cose nuove

Infine, un’altra cosa che da fare per superare i blocchi sessuali è mantenere una mente aperta a provare cose diverse. La monotonia nel sesso è un secchio di acqua fredda per la fiamma della passione, quindi è bene evitarla a tutti i costi. Infatti, potrebbe spingervi a non desiderare o ad evitare gli incontri sessuali.

Provare nuove posizioni sessuali, fare giochi di ruolo, fare sesso in posti diversi dal solito, usare giocattoli sessuali e altro ancora possono farvi ritrovare la voglia di fare sesso. Trovate insomma qualcosa che vi dia piacere!

L’unico modo per superare i blocchi sessuali è lavorare su di essi. Mettete in pratica quanto sopra e ricordate che la maggior parte dei blocchi sessuali sono solo nella nostra testa. Non esitate a consultare uno specialista nel caso in cui pensiate di non riuscire a superarli da soli.

Potrebbe interessarti ...
5 giochi erotici prima di fare sesso per accendere la passione
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
5 giochi erotici prima di fare sesso per accendere la passione

Se temete che la routine abbia smorzato la passione e il desiderio, niente di meglio che questi 5 giochi erotici prima di fare sesso.



  • Babin, E. A. An examination of predictors of nonverbal and verbal communication of pleasure during sex and sexual satisfaction. Journal of Social and Personal Relationships. 2013; 30(3): 270-292.
  • Blunt-Vinti, H., Jozkowski, K. N., & Hunt, M. Show or tell? Does verbal and/or nonverbal sexual communication matter for sexual satisfaction?. Journal of sex & marital therapy. 2019; 45(3): 206-217.
  • Diamond, L. M., & Huebner, D. M. Is good sex good for you? Rethinking sexuality and health. Social and Personality Psychology Compass. 2012; 6(1): 54-69.
  • Jannini, E. A., Fisher, W. A., Bitzer, J., & McMahon, C. G. Controversies in sexual medicine: Is sex just fun? How sexual activity improves health. The Journal of Sexual Medicine. 2009; 6(10): 2640-2648.
  • Ménard, A. D., & Offman, A. The interrelationships between sexual self-esteem, sexual assertiveness and sexual satisfaction. Canadian Journal of Human Sexuality. 2009; 18.
  • Ramezani, N., Dolatian, M., Shams, J., & Alavi, H. The relationship between self-esteem and sexual dysfunction and satisfaction in women. Journal of Arak University of Medical Sciences. 2012; 14(6): 57-65.
  • Stephenson, K. R., & Meston, C. M. The conditional importance of sex: Exploring the association between sexual well-being and life satisfaction. Journal of sex & marital therapy. 2015; 41(1): 25-38.