Omelette di spinaci, chia e spirulina per fare colazione

23 Marzo 2019
La colazione è probabilmente il pasto più importante della giornata. Dona al nostro organismo i nutrienti per dare il massimo durante la giornata. Per questo motivo è importante fare una colazione sana ed equilibrata.

Fare colazione è molto importante per mantenere un buon livello di energia nel corso della giornata. Che ne pensate di aggiungere a questo pasto i benefici dei semi di chia e della spirulina, mescolandoli in una gustosa omelette di spinaci, facile da preparare?

Iniziate bene la giornata, in modo sano ed equilibrato, preparando le omelette di spinaci. Ve ne parliamo in questo articolo.

L’importanza della prima colazione in un’omelette di spinaci

La colazione è uno dei pasti principali della giornata, forse il più importante. Dopo il digiuno notturno, il corpo ha bisogno di ripristinare i nutrienti necessari per poter affrontare la nuova giornata.

Per questo motivo, la colazione è fondamentale per ottimizzare il rendimento fisico e intellettivo durante la giornata.

Inoltre, una colazione ricca vi aiuterà a “resistere” fino al pasto successivo. Infatti, le persone che fanno una buona prima colazione tendono a spizzicare meno durante la mattinata e, in generale, a mantenere un peso forma.

Quindi, che ne pensate di una omelette di spinaci, chia e spirulina, per una colazione salutare, squisita e saziante? Conoscete già i benefici di questi tre ingredienti?

Gli spinaci

Foglie di spinaci
Gli spinaci sono alimenti ricchi di nutrienti essenziali e di potenti antiossidanti.

Questa è una delle verdure più conosciute a livello mondiale. Tra i molteplici benefici degli spinaci ricordiamo la capacità di contribuire alla guarigione da ulcere, di proteggere da malattie come l’Alzheimer (grazie al folato), migliorare la salute della vista e regolare la pressione arteriosa.

Ma i benefici degli spinaci non si limitano a questo. Infatti, possono anche aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro, a rafforzare le ossa, la salute cardiovascolare e così via.

Vi consigliamo anche: 10 benefici degli spinaci che forse non conoscete

La chia

Semi di chia
I semi di chia sono conosciuti per il loro effetto saziante.

Anche i semi di chia apportano diversi benefici. Tra questi, il fatto di essere una ricca fonte di acidi grassi omega 3 e omega 6, oltre a contenere vitamine e antiossidanti.

Tra i benefici che derivano dal consumo di semi di chia, possiamo sottolineare:

  • L’aumento del senso di sazietà, il che li rende l’ideale nei piani di dimagrimento.
  • Aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Aiutano a regolare l’equilibrio degli elettroliti e a mantenere la nostra idratazione.

La spirulina

Nutrienti della spirulina
La spirulina si ottiene a partire da alghe microscopiche ed è una ricca fonte di proteine.

“Spirulina” è il nome dell’integratore a base di alcuni tipi di alghe blu. È ricca di polisaccaridi (Ca-Spirulan) e di antiossidanti. Inoltre, presenta anche amminoacidi come l’alanina e l’acido pantotenico, componenti che potenziano il sistema immunologico.

D’altra parte, grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti (vitamina E, beta-carotene, ficocianina, e così via) può contribuire alla protezione dagli effetti indesiderati di alcune terapie anticancerogene.

Tuttavia, i benefici della spirulina non finiscono qui. Essendo composta da carboidrati complessi, aiuta a regolare i livelli di glucosio. Inoltre, aiuta anche a regolare il colesterolo nel sangue per mezzo dell’acido gamma-linoleico e della niacina.

Allo stesso tempo, grazie all’elevato contenuto di antiossidanti, aiuta a combattere l’artrosi; inoltre, i suoi minerali sono anche un alleato importante nella prevenzione dell’osteoporosi. 

Vi consigliamo: La spirulina: un alimento sorprendente 

Omelette di spinaci, chia e spirulina

Omelette di spinaci
Questa ricetta vi darà l’energia giusta per iniziare bene la giornata.

Ingredienti

  • 130 grammi di farina
  • 2 cucchiai di chia
  • 200 grammi di spinaci
  • 190 ml di latte
  • 1 cucchiaio di spirulina
  • Olio d’oliva
  • 50 ml di acqua

Preparazione dell’omelette di spinaci, chia e spirulina

  • Per prima cosa, pulite bene gli spinaci, lavandoli e asciugandoli al meglio.
  • Quindi, sciogliete la chia nell’acqua.
  • A questo punto aggiungete tutti gli ingredienti in una ciotola o in un contenitore e frullateli bene, in modo da ottenere un composto omogeneo e senza grumi. A questo proposito, potreste setacciare la farina.
  • Infine, in una padella con dell’olio, versate il composto poco per volta, come una normale omelette e friggetela fino a doratura desiderata.

La vostra omelette di spinaci, chia e spirulina è pronta. E’ ora di fare colazione!

    • Elena Jovanovski et al. “Effect of Spinach, a High Dietary Nitrate Source, on Arterial Stiffness and Related Hemodynamic Measures: A Randomized, Controlled Trial in Healthy Adults”, Clin Nutr Res. 2015 Jul; 4(3): 160–167.
    • Rahman Ullah et al. “Nutritional and therapeutic perspectives of Chia (Salvia hispanica L.): a review”, J Food Sci Technol. 2016 Apr; 53(4): 1750–1758.
    • F M Cicuttini, “Effect of breakfast on weight and energy intake: systematic review and meta-analysis of randomised controlled trials” BMJ 2019364
    • Katie Adolphus et al. “The effects of breakfast on behavior and academic performance in children and adolescents”, Front Hum Neurosci. 2013; 7: 425.