Perché compaiono i brufoli sulle natiche?

23 luglio 2018
Per evitare l'insorgenza di brufoli sulle natiche è fondamentale prendersi molta cura dell'igiene e utilizzare prodotti neutri che non irritino la zona colpita.

Sembra ieri quell’epoca in cui a quasi tutti noi spuntavano i brufoli sulla faccia a causa della pubertà. Era un incubo, non è vero?

Siete contente di essere riuscite a superare quella fase, ma all’improvviso ecco che mentre vi state provando un bikini notate qualcosa proprio lì: un brufolo.

Dovete ricordare che anche se avete superato in pieno l’acne durante la pubertà, a volte, dopo aver terminato la crescita, fanno la loro comparsa alcuni fastidiosi brufoli  in aree veramente scomode, come ad esempio le natiche.

Scopritene le cause, come attenuarle e cosa fare.

Quali sono le cause dei brufoli sulle natiche?

Dovete considerare che la comparsa di brufoli non è esclusiva dell’adolescenza.

Durante l’età adulta, anzi, la chiusura dei follicoli può provocare papule rosse (brufoli) in posti suscettibili; le natiche sono uno di questi.

Ricordate che le cause della formazione dei brufoli sono innanzitutto lo sfregamento dei vestiti contro la pelle, la sudorazione e i lunghi periodi trascorsi seduti.

Non vi preoccupate, possono essere curati con l’uso dei rimedi indicati.

L’igiene personale è importante

Donna fa la doccia

La maggior parte di questi brufoli è solita spuntare in posti dove c’è abbondante sudorazione, poca traspirazione e dove i tessuti sintetici si sfregano costantemente contro la pelle.

Per questo si raccomanda di lavarsi ripetutamente con prodotti antisettici.

Anche se può sembrare difficile evitare la comparsa del sudore, dovete sapere che l’igiene è la cosa più importante.

Quando vi fate la doccia, i prodotti non grassi, antisettici e poco (o per nulla) profumati sono i più adatti per prevenire i brufoli e mantenere la zona pulita e disinfettata.

Biancheria intima adatta

L’uso di biancheria intima, oltre a donare comodità ed eleganza, ha un fine relazionato alla salute del corpo.

E’ necessario che conosciate quale tipologia utilizzare e quale evitare. Si raccomanda l’uso di materiali in fibre organiche, invece di indumenti sintetici.

  • Oltre a coprire le parti intime ed evidenziarne i pregi, la biancheria intima aiuta la pelle a non entrare in contatto con troppi batteri.
  • Scegliere i capi in modo corretto può aiutarvi a prevenire la comparsa di brufoli nelle natiche. Adesso che lo sapete, ricordatevene.

Malgrado ciò, continuano a spuntare brufoli: che fare?

Corpo di donna

Una volta che i brufoli sono spuntati sui glutei, la cosa più importante da fare è resistere alla tentazione di toccarli.

La secrezione associata all’infezione del follicolo di solito è pus unito a batteri.

  • Mantenete sempre pulita la zona colpita.
  • Si raccomanda di usare antisettici in crema o spray per isolare le infezioni e attendere che il brufolo guarisca col tempo, evitando che si infiammi.

Ricordatelo, è importante.

Perché nelle natiche?

Sia nell’uomo che nella donna, i brufoli sulle natiche possono essere dovuti ad alcune delle ragioni seguenti:

  • Dermatite mal curata (e medicata)
  • Sudorazione eccessiva
  • Biancheria intima troppo aderente o di dubbia qualità
  • Alimentazione piena di grassi trans e sedentarietà
  • Mancanza di igiene personale
  • Radersi (anche depilarsi) con lamette in cattive condizioni
  • Problemi del sangue

Trattamento per i brufoli sulle natiche

Brufoli

Come succede nelle altre parti in cui spunta l’acne,  il trattamento è simile anche nel caso delle natiche.

Consiste nel curare con antibiotici il follicolo infetto e nel mantenere l’area pulita, affinché l’infiammazione si calmi.

Non provate per nessuna ragione a estirparlo, nella convinzione che così non ricomparirà. Se lo farete, il pus si spargerà ovunque, peggiorando la situazione.

Armatevi di pazienza e mantenete quanto più possibile l’area colpita fresca e pulita. Lasciate che le medicine e il tempo facciano il loro lavoro.

Non tanto per l’estetica, quanto per la salute

Ricordatevi che queste eruzioni sono la conseguenza di molteplici fattori. In questo caso, il fattore estetico è del tutto secondario.

Analizzate le circostanze che hanno provocato i brufoli sulle natiche e applicate i prodotti indicati.

Se seguirete i nostri consigli, il problema svanirà.

Guarda anche