Perdere peso in modo sano con 7 verdure proteiche

Includere verdure come i cavoletti di Bruxelles, i broccoli o gli spinaci alla nostra dieta può essere di grande aiuto per perdere peso in modo sano.

Perdere peso in modo sano è, senza dubbio, l’obiettivo prioritario di ogni persona che cerca di eliminare quei chili di troppo che si immagazzinano sui fianchi, sull’addome e, in generale, su tutto il corpo.

Non è facile, lo sappiamo. I miracoli non esistono e l’ultima cosa che possiamo pretendere è di perdere grasso velocemente perché, in quel caso, metteremmo a rischio la nostra salute.

Da parte nostra vi proponiamo di rivolgervi al vostro medico per valutare il vostro stato di salute. Dopo questo primo passo, bisogna stabilire un programma di allenamento giornaliero con cui compiere obiettivi quotidiani semplici e capaci di motivarci.

  • Una passeggiata giornaliera, un po’ di esercizio aerobico e, soprattutto, una buona dieta sono fattori chiave per perdere peso.

Oggi nel nostro blog vogliamo approfondire quest’ultimo aspetto: quello della dieta. Avete alla vostra portata 7 favolose verdure proteiche che la natura vi mette a disposizione affinché possiate disfarvi di quei chili di troppo in modo sano.

Sono quelle più ricche di proteine, più saporite e quelle che forniscono maggiori benefici. Cosa aspettate a provarle?

Volete perdere peso in modo sano? Allora dite “si” alle verdure proteiche

Alimenti

Prima di enumerarvi le migliori 9 verdure che potete assumere, vogliamo spiegarvi l’importanza che hanno le proteine quando ci accingiamo a seguire una qualsiasi dieta con l’obiettivo di perdere peso.

  • Quando mangiamo alimenti ricchi di proteine, otteniamo un prolungato effetto saziante. Ciò non avviene quando, ad esempio, consumiamo semplicemente carboidrati o persino alimenti dolci. In questi ultimi casi, abbiamo più fame.
  • Un altro dato che dobbiamo considerare è che se non ci prendiamo cura dell’apporto proteico quando seguiamo una dieta al fine di perdere peso, perderemo massa muscolare. Possiamo notarlo su chi, dopo aver perso molto peso, presenta un eccesso di flaccidità su corpo e pelle… Queste persone hanno perso molta massa muscolare!
  • Le proteine –e questo lo dobbiamo sempre ricordare– favoriscono la formazione del muscolo e riducono la quantità di grassi.
  • Consumando alimenti proteici, produciamo anche un maggior dispendio energetico per digerirli (termogenesi). Ciò ci fornisce un maggior vantaggio metabolico per bruciare più grassi.

Leggete anche Lenticchie: fonte di proteine e di antiossidanti

Come potete vedere, sono tutti vantaggi. Tuttavia, non dobbiamo eccedere nel loro consumo e l’ideale sarebbe combinare proteine di origine animale (come la carne di tacchino) con le verdure che vi elencheremo di seguito.

1. Spinaci

Spinaci

Gli spinaci sono tra le verdure a foglia verde con più principi nutritivi che possiamo assumere.

  • Si tratta di una delle verdure più ricche di proteine e, inoltre, contengono molteplici amminoacidi essenziali.
  • Contengono anche alte quantità di acido folico, manganese, magnesio, ferro, potassio, calcio, vitamina A e vitamina C.
  • Oltre al loro alto contenuto di proteine, gli spinaci presentano composti dal grande potere antiossidante che riducono l’infiammazione.

Vi suggeriamo: un’insalata di spinaci, fragole e noci.

2. Il crescione

Il crescione è una pianta crucifera (come i broccoli e i cavoletti di Bruxelles) che dall’elevato contenuto proteico.

  • Possiede anche buone quantità di vitamine A, del gruppo B, C e minerali (calcio, manganese e potassio).
  • È bene sapere anche che se scegliamo di bollire il crescione in acqua, esso perderà tutto il suo contenuto di antiossidanti. Preferiremo, dunque, mangiarlo crudo nelle insalate. 

3. Germogli di alfalfa

Germogli di alfalfa

Avete già provato i germogli di alfalfa? Danno un tocco originale ai nostri piatti e non hanno quasi calorie in cambio di molteplici principi nutritivi.

Contengono anche vitamine del gruppo B, C, K e minerali quali ferro, magnesio, fosforo, zinco e rame.

Come dato interessante, bisogna sottolineare che i germogli di alfalfa sono ideali per ridurre il colesterolo cattivo (LDL), per alleviare i sintomi della menopausa e per prevenire anche l’osteoporosi.

Come resistergli?

4. Cavolo cinese

Il cavolo cinese vi piacerà moltissimo. Non vi consentirà solo di perdere peso in modo sano, offrirà anche un tocco saporito e originale a tutti i vostri piatti.

  • Contiene un grande apporto proteico, così come calcio, potassio, manganese, ferro e vitamine A, C e K.
  • Grazie al suo potere antiossidante, potrete contrastare la comparsa di diversi tumori.

Cercate il cavolo cinese al mercato senza esitare.

5. Asparagi

Asparagi

Gli asparagi sono verdure molto conosciute per il loro elevato contenuto di principi nutritivi. Ad esempio, con 134 grammi di asparagi otteniamo circa 2,9 grammi di proteine.

  • Si tratta anche di un’eccellente fonte di vitamine A, del gruppo B, K e minerali (rame, manganese, fosforo e magnesio).
  • Bisogna sottolineare anche il suo contenuto di frutto-oligosaccaridi, i quali possiedono un’azione probiotica in quanto stimolano la crescita di batteri positivi per la nostra flora intestinale.

Possiamo preparare gli asparagi al forno, alla piastra, bolliti o al vapore. In ogni caso, si tratta di un piatto delizioso e sano.

Scoprite anche 7 consigli per sconfiggere il grasso addominale in 60 giorni

6. Broccoli

Anche i broccoli sono verdure molto ricche di proteine che possiamo apprezzare sia crude che cotte.

  • Posseggono poche calorie, sono sazianti e ci forniscono alte quantità di composti vegetali e flavonoidi come il kaempferol.
  • Se cucinate i broccoli al vapore, il fegato riceverà un regalo inestimabile. Ideale anche per ridurre i livelli alti di colesterolo.

7. Cavoletti di Bruxelles

Cavoletti di Bruxelles

  • I cavoletti di Bruxelles sono sensazionali per perdere peso. Sono un’ottima fonte di proteine, fibre, e vitamine.
  • Un dato che vi farà piacere conoscere è che questa verdura si prende cura dei nostri intestini in quanto aiuta ad eliminare i batteri nocivi.
  • Possiamo cucinarli al forno o alla piastra. Costituiscono un contorno ideale per qualsiasi piatto.

Conoscere queste verdure proteiche è molto utile per delineare il nostro piano alimentare con l’obiettivo di perdere peso. Non escludete del tutto il consumo di proteine di origine animale, soprattutto per quanto riguarda le carni magre, e integrate tutto con l’attività fisica.

Cominciate oggi stesso: perdere peso in modo sano è possibile.

Guarda anche