Piselli: valori nutrizionali e benefici

20 Marzo 2021
Grazie al loro contenuto di fibre, i piselli riducono il rischio di stipsi e aumentano il senso di sazietà.

I piselli sono un alimento sano e adatto quasi a ogni dieta. Grazie al loro contenuto di nutrienti, offrono benefici per la salute a medio e lungo termine, purché consumati nel quadro di un’alimentazione equilibrata. Rientrano nel gruppo dei legumi, con i quali condividono molte caratteristiche.

Gli esperti consigliano di consumare i piselli, e più in generale i legumi, almeno una volta alla settimana. Il consumo di questi alimenti è legato a un minore rischio di patologie complesse, come le malattie cardiovascolari.

Valori nutrizionali dei piselli

100 grammi di piselli forniscono 31 calorie; dunque si tratta di un alimento poco calorico. Per quanto riguarda i macronutrienti, la stessa quantità di prodotto contiene 7 grammi di carboidrati, 1,8 grammi di proteine ​​ed è praticamente priva di lipidi.

Si tratta, inoltre, di un legume caratterizzato dall’alto contenuto di acqua e fibre. Queste ultime gli conferiscono gran parte delle proprietà benefiche per la salute.

Infine, contiene significative quantità di vitamina A (690 milligrammi), vitamina B9 (33 milligrammi), ma anche 6 milligrammi di sodio e vitamina C in abbondanza (12,2 milligrammi).

Legumi nella dieta.
I legumi possono essere consumati almeno una volta alla settimana nel quadro di un’alimentazione equilibrata.

Leggete anche: Consumare più fibre e prevenire la stitichezza

Piselli nell’alimentazione: tutti i benefici

Nelle righe che segue presentiamo tutti benefici per la salute offerti dai piselli, supportati dalla ricerca scientifica.

1. Combattono i disturbi intestinali

Il consumo di fibre è associato a minori problemi di stitichezza, migliore transito e  motilità intestinale.

Oltre a ciò,  le fibre aiutano a prevenire il tumore al colon. Aumentano le dimensioni del fecaloma ed essendo indigeribili, trascinano con sé i prodotti di scarto che incrostano le pareti dell’intestino, prevenendo danni ai tessuti.

D’altro canto, il consumo regolare di fibre aumenta il senso di sazietà, il che riduce il rischio di mangiare cibi poco sani fuori pasto. Ciò aiuta a pianificare e seguire una dieta dimagrante.

2. Controllo del profilo lipidico

L’alimentazione ha un’influenza limitata sul profilo lipidico. Tuttavia, alcuni alimenti sono in grado di abbassare leggermente i livelli di colesterolo e di trigliceridi plasmatici. Ciò si traduce in un rischio minore di malattie cardiovascolari.

È noto, invece, che le fibre bloccano parzialmente l’assorbimento di alcuni nutrienti come i grassi e il colesterolo presente negli alimenti, come afferma lo studio pubblicato su Postepy Higieny i Medycyny Doswiadczalnej. Si stimola la sintesi di questi elementi in modo endogeno, con un risultato piuttosto efficace.

Svolgono un effetto simile anche ne confronti dei carboidrati, ritardandone l’ingresso nel flusso sanguigno. Il consumo di piselli può dunque essere considerata una misura efficace nella gestione del diabete.

Può interessarvi anche: La secchezza della bocca è un sintomo del diabete

3. Rafforzano il sistema immunitario

I piselli contengono una notevole concentrazione di vitamina C. Tale nutriente rafforza il sistema immunitario, secondo quanto affermano le più recenti evidenze scientifiche.

Si ritiene che consumare 1 grammo di vitamina C al giorno aiuti a prevenire lo sviluppo di alcune malattie infettive, come il comune raffreddore. D’altro canto, la durata dei sintomi in caso di patologia in corso tende a ridursi in concomitanza con la sua assunzione.

Legumi in scatola.
I legumi in scatola conservano le loro proprietà nutritive e riducono i tempi di preparazione.

Come preparare i piselli ?

Cucinare i piselli è piuttosto semplice. Più è lenta la cottura, migliore sarà il risultato finale. L’ideale è farli soffriggere in una pentola con un trito di verdure per poi aggiungere l’acqua e farli bollire. Bisogna cuocerli per quasi un’ora affinché restino morbidi e carnosi.

Tuttavia, in commercio si possono trovare piselli già pronti in scatola. Ciò ne aumenta le possibilità di consumo e permette di preparare numerosi piatti gustosi.

Potete sperimentare liberamente fino a trovare la modalità di preparazione più adatta al vostro palato.

Piselli: un alimento consigliato

I piselli fanno bene alla salute quando inseriti in una dieta equilibrata. Possiedono nutrienti essenziali per l’organismo e contengo significative quantità di fibre.

Sono anche estremamente versatili come ingrediente, il che vi permetterà di sperimentare e preparare diversi piatti a base di piselli. Sono ottimi salatati in padella o in insalata.

Potete anche acquistarli già cotti, in barattolo, dato che le loro proprietà nutritive rimangono pressoché intatte, oltre a facilitare la preparazione di deliziosi piatti.

  • Gianfredi V, Salvatori T, Villarini M, Moretti M, Nucci D, Realdon S. Is dietary fibre truly protective against colon cancer? A systematic review and meta-analysis. Int J Food Sci Nutr. 2018 Dec;69(8):904-915.
  • Maćkowiak K, Torlińska-Walkowiak N, Torlińska B. Dietary fibre as an important constituent of the diet. Postepy Hig Med Dosw (Online). 2016 Feb 25;70:104-9.
  • Carr AC, Maggini S. Vitamin C and Immune Function. Nutrients. 2017 Nov 3;9(11):1211.