Polpette di tacchino e funghi al forno

Le polpette di tacchino e funghi sono un'opzione diversa e golosa che possiamo mangiare anche a cena, purché accompagnate con un contorno leggero.
Polpette di tacchino e funghi al forno
Maria Patricia Pinero Corredor

Revisionato e approvato da la nutrizionista Maria Patricia Pinero Corredor.

Ultimo aggiornamento: 29 gennaio, 2023

Le polpette sono uno dei piatti più amati. Di solito preparate con carne macinata o con miscele di vitello, maiale, tacchino, pollo e manzo, si possono fare anche con il pesce. Nonostante siano tutte invitanti, queste polpette di tacchino hanno un grande pregio, e cioè che, essendo fatte con la coscia, sono praticamente prive di grasso.

Per quanto riguarda l’apporto nutrizionale della carne di tacchino, 100 grammi apportano circa 20 grammi di proteine. Inoltre, contiene nutrienti essenziali per l’organismo come: ferro, calcio, iodio, magnesio, potassio, zinco e vitamine del gruppo B (B12, B2, B3 e B6).

Vi presentiamo una deliziosa ricetta per le polpette di tacchino da accompagnare con il contorno che preferite. E, anche se proponiamo una pastella a base di pane, uova e latte, potete sostituirla con altre. L’importante è che le polpette siano croccanti fuori e succose dentro.

Polpette di tacchino e funghi

Polpette di tacchino

Ingredienti per le polpette di tacchino

  • 1 cipolla grande
  • ¼ di bicchiere di vino bianco (50 ml)
  • ⅓ di tazza di funghi shitake (50 g)
  • 1 vassoio di funghi champignon (150 g)
  • 2 cucchiai di farina di funghi (30 g)
  • Coscia di tacchino macinata (300 g)
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (30 ml)
  • ½ bicchiere di brodo vegetale o di pollame (100 ml)
  • Condimenti: sale, aglio in polvere, timo essiccato.
  • Opzionale: prezzemolo fresco.

Ingredienti per il sugo

  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • ¼ di tazza di parmigiano grattugiato (50 g)
  • 1 barattolo di pelati interi (500 g)
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva (15 ml)
  • Condimenti: sale, alloro, timo, basilico, origano, pepe bianco.

Ingredienti per la pastella

ciotola con polpette
  • 1 uovo medio
  • 2 tazze di mollica di pane duro (100 g)
  • Facoltativo: latte intero

Preparazione

  1. Pulite bene gli champignon e gli shitake per poi tagliarli a fettine. Mettete da parte.
  2. In una ciotola versate il latte e unite il pane secco per ammorbidirlo.
  3. Rompete l’uovo e sbattete fino a quando il tuorlo e l’albume non siano completamente miscelati. Aggiungete l’uovo al latte e al pangrattato.
  4. Lavate e scolate bene la carne macinata per eliminare eventuali tracce di sangue.
  5. In un altro recipiente mescolate il sale, il pepe, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato, la farina di funghi, i funghi e la carne macinata. Infine, aggiungete il brodo vegetale per ammorbidire il composto.
  6. Lasciate riposare un minuto e mescolate bene per integrare tutti gli ingredienti.
  7. Preriscaldate il forno a 180ºC.
  8. Procedete a impastare la carne con le mani per formare un impasto uniforme e morbido.
  9. Iniziate ad assemblare le polpette.
  10. Ungete una teglia con poco olio d’oliva. Questo aiuterà le polpette a non attaccarsi tra loro durante la cottura.
  11. Prima di adagiarle sulla teglia, immergete ogni polpetta nel composto di uova, latte e pane.
  12. Cuocete in forno per 25 minuti.
  13. Nel frattempo preparate il sugo per le polpette di tacchino in questo modo: soffriggete la cipolla e l’aglio in una casseruola con un cucchiaio di olio d’oliva; tritate il pomodoro e aggiungetelo quando la cipolla sarà dorata. Condite e riservate fino a quando le polpette sono pronte.
  14. Terminata la cottura delle polpette, le metterete nella casseruola con il sugo e le lascerete cuocere a fuoco basso, per 15 minuti. Durante questo tempo, la salsa dovrebbe essersi ridotta e addensata notevolmente.
  15. Aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare.
  16. Spegnete il fuoco e servite.

Polpette di tacchino: da ricordare

Le polpette di tacchino possono essere accompagnate con un’insalata di barbabietole o qualsiasi altro tipo di contorno verde. Certo, se cerchiamo una guarnizione che ci dia un apporto energetico maggiore, possiamo ricorrere a delle deliziose patate al forno con sale grosso, una purea di patate dolci o di carote, oppure un contorno di riso integrale.

Il grande vantaggio delle polpette di tacchino e funghi al forno è che possono essere gustate a cena, poiché si tratta di una preparazione a basso contenuto di grassi che non sarà troppo pesante per la notte né contribuirà all’aumento di peso. Certo, è bene ricordare che, sebbene le polpette siano leggere, se aggiungiamo un contorno poco sano, smetteranno di essere l’opzione migliore per la cena.

Potrebbe interessarti ...
Polpette di merluzzo e gamberi in salsa verde
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Polpette di merluzzo e gamberi in salsa verde

Oggi vi proponiamo una deliziosa alternativa rispetto alle classiche ricette, così da spezzare la monotonia: polpette di merluzzo e gamberi in sals...




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.