Ponche crema e come prepararlo

6 Luglio 2020
Il ponche crema è una bevanda venezuelana. Scoprite tre ricette per prepararlo in casa.

Avete mai provato il ponche crema fatto in casa? Semplicemente delizioso, è un vero piacere per il palato. La sua migliore caratteristica? È facilissimo da preparare ed è perfetto per sorprendere gli ospiti.

Il ponche crema è una bevanda tipica venezuelana che in genere fa parte della tradizione natalizia. Il suo sapore dolce e la sua consistenza cremosa di solito conquistano chiunque lo provi.

Poiché si tratta di una ricetta tradizionale, tramandata di generazione in generazione, possiamo trovare diverse varianti, tante quante sono le famiglie esistenti! Continuate a leggere per scoprire come preparare questa bevanda.

Ponche crema: ricetta facile da fare in casa

Ricetta del ponche crema
Il ponche crema è una ricetta tradizionale del Venezuela.

Per preparare questa ricetta avrete bisogno di pochi ingredienti e di un frullatore. Vi sorprenderà, ma in appena 10 minuti avrete il vostro ponche crema fatto in casa. Un accorgimento importante è metterlo in frigo, perché freddo è ancora più buono!

Ingredienti

  • 5 tuorli d’uovo
  • 1/4 di tazza di rum bianco o dorato (la quantità di alcol può essere adattata a piacimento)
  • 1 latta di latte condensato
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Preparazione punto per punto

  • Separate i tuorli dagli albumi. Per riuscirci, rompete l’uovo contro il bordo di una ciotola e lasciar cadere l’albume. Un’alternativa è utilizzare i due pezzi del guscio, passando il tuorlo da una metà del guscio all’altra, lasciando gocciolare l’albume. Mettete da parte i 5 tuorli.
  • Frullate i tuorli per tre minuti. In questo modo incorporerete aria alle uova.
  • A questo punto, aggiungete l’essenza di vaniglia, il latte condensato e il rum.
  • Frullate per 5 minuti.
  • Conservate il ponche crema in frigorifero per almeno mezz’ora.
  • Servite in un bicchiere con del ghiaccio.

Leggete anche: Profumo naturale alla vaniglia, ecco come prepararlo

Ponche crema fatto in casa con aggiunta di zucchero

Questa variante del tradizionale ponche venezuelano è a base di crema pasticcera, ovvero prevede l’aggiunta di zucchero. Se vi piacciono i liquori dalla consistenza densa, queste è la variante che fa per voi!

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • 1/2 cucchiaio di essenza di vaniglia

Ingredienti per il ponche di crema fatta in casa

  • Crema pasticcera
  • 1 latta di latte condensato
  • 1 tazza di rum bianco o dorato

Preparare in poche mosse la crema pasticcera

  • Frullate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Una volta frullato il tutto, versate il composto in una pentola e cucinate a fuoco medio. A questo punto è importante mescolare con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi.
  • A inizio ebollizione, lasciate cuocere per un minuto, quindi togliete dal fuoco.
  • Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  • Tenete la bevanda in frigorifero per almeno due ore.

Il ponche crema passo dopo passo

  1. Frullate tutti gli ingredienti per un paio di minuti.
  2. Aggiungete la crema pasticcera e continuate a frullare.
  3. Servite con del ghiaccio. Buona degustazione!

Potrebbe interessarvi: Frullato antiossidante ai mirtilli rossi e ciliegie

Ponche crema al limone

Poche crema al limone
Il limone darà un tocco di freschezza alla ricetta. Ottimo dopo un pasto abbondante.

Se preferite utilizzare l’uovo per intero, questa ricetta fa al caso vostro. Dovrete separare tuorli e albumi, ma userete entrambi nella ricetta. Il risultato? Un ponche crema fatto in casa molto cremoso e con un leggero tocco acido dato dal limone.

Ingredienti

  • 2 latte di latte condensato
  • 2 uova e 2 tuorli
  • 1 litro di latte
  • 1 litro di rum bianco o dorato
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • La scorza di un limone grattugiata
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata

Preparazione

  • Separate i tuorli dagli albumi. Per questa preparazione avrete bisogno di 4 tuorli e di 2 albumi.
  • Montate a neve gli albumi.
  • Quindi, frullate i tuorli. Incorporate gli albumi e mescolate ancora una volta.
  • Aggiungete il latte, il latte condensato e l’essenza di vaniglia, quindi mescolate di nuovo.
  • Aggiungete il limone grattugiato e la noce moscata.
  • Infine, aggiungete il rum. Vi consigliamo di versarlo poco per volta, e di assaggiare man mano, in modo da dare al ponche il sapore che più vi piace.
  • Fate raffreddare in frigorifero e servite con del ghiaccio.

Consigli generali

  • Il grado alcolico dipenderà dai vostri gusti. Vi consigliamo di aggiungere il rum poco per volta e di testare il risultato fino a quando non sarà di vostro gradimento.
  • Il rum può essere bianco o dorato: entrambi si sposano benissimo con qualunque ricetta.
  • Il ponche crema è molto più buono se servito freddo, quindi non abbiate fretta. Lasciatelo in frigo per almeno un’ora.

Ci auguriamo che queste ricette per preparare il ponche crema in casa siano di vostro gradimento e che stupiscano i vostri ospiti alla prossima riunione di famiglia o tra amici!

  • Fundación Española de Nutrición. Huevos. http://www.fen.org.es/mercadoFen/pdfs/huevos.pdf
  • Fundación Española de Nutrición. Limón. http://www.fen.org.es/mercadoFen/pdfs/limon.pdf
  • Fundación Española de Nutrición. Ron. http://fen.org.es/index.php/alimentacion/alimento/ron