Quante volte praticare yoga per dimagrire?

· 27 luglio 2018
Se non amate correre o fare esercizi cardiovascolari molto impegnativi, potete provare a praticare yoga per dimagrire in modo efficace

Chi vuole raggiungere il proprio peso ideale cerca l’attività fisica perfetta che lo aiuti a raggiungerlo. Se state leggendo questo articolo, rientrate in questa categoria. Vi consigliamo di provare lo yoga, l’importante è essere perseveranti. Quante volte praticare yoga per dimagrire?

Tutte le attività fisiche richiedono un impegno minimo giornaliero o settimanale per permettere al corpo di cambiare e per iniziare a vedersi e a sentirsi meglio. Lo yoga non fa eccezione, richiede perseveranza e impegno. Non crediate che questa disciplina serva solo a meditare e allungare i muscoli, infatti aiuta anche a perdere peso. Ma perché e quante volte praticare yoga?

Motivi per cui lo yoga aiuta a perdere peso

Con lo yoga tutto il corpo è in continuo movimento, anche se il livello di sforzo varia a seconda del tipo di posizione. In generale, le asana aiutano a tonificare tutti i muscoli.

Quando i muscoli sono tonici, aumenta il consumo energetico, il lavoro si localizza nelle aree del corpo che hanno più massa grassa contribuendo a eliminarla e in questo modo l’organismo rilascia tossine. Con lo yoga migliora la digestione, quindi, previene l’accumulo di grasso.

Riduce anche l’ansia e lo stress, i principali responsabili del disturbo da alimentazione incontrollata. Quando si è molto stressati, si avverte l’impulso di usare il cibo come calmante. In questi casi i livelli di cortisolo si alzano e di conseguenza aumenta l’accumulo di grasso.

Lo yoga aiuta a canalizzare le energie per ridurre i pensieri negativi per il corpo e la mente.

Posizioni yoga per perdere peso

Sebbene tutte le posizioni yoga siano utili per mantenere il corpo in forma, ce ne sono alcune più efficaci di altre. Ecco perché consigliamo queste asana per dimagrire:

Il cobra

Con questa posizione il corpo brucia il grasso più in fretta, specialmente nell’area addominale. Aiuta anche a tonificare le cosce, i glutei e rafforzare la schiena.

Posizione cobra

Guerriero 1

Quando eseguite questa asana, lavorate sull’equilibrio del corpo e migliorate la postura. La maggior parte del lavoro si avverte nelle gambe, quindi l’esercizio fisico aiuta a dimagrirle e rafforzarle. Con la posizione del guerriero I alleniamo anche gli addominali.

Saluto al sole

Come dovreste ormai sapere, il saluto al sole è la posizione yoga più completa per unire più asana che fanno lavorare tutto il corpo. In questo modo tonificherete tutti i muscoli.

Panca o kumbhakasana

La panca è un esercizio spesso inserito nell’allenamento degli addominali, ma è anche una posizione yoga.

Aiuta ad eliminare il grasso addominale e rafforza braccia, spalle, schiena, cosce e glutei, il che lo rende un esercizio molto completo.

Quante volte praticare yoga per dimagrire?

Adesso vi starete chiedendo quante volte praticare yoga per dimagrire: come gli altri esercizi volti al dimagrimento.

Di solito si eseguono tra i 45 minuti e un’ora di allenamento fisico con esercizi cardiovascolari, esercizi addominali, flessioni, etc. Dovrebbe essere fatto lo stesso con lo yoga.

Si consiglia di essere costanti e di fare yoga, almeno, 4 volte alla settimana, in sessioni di un’ora. Potete anche allenarvi tutti i giorni per lo stesso tempo, ma dovete alternare le routine intense con quelle più leggere per non stancarvi troppo.

Ci sono due tipi di yoga per perdere peso più facilmente: Ashtanga Yoga e Bikram Yoga.

  • Nel primo le asana vengono eseguite più velocemente e questo aumenta la sudorazione.
  • Il Bikram Yoga di solito viene praticato in ambienti con una temperatura di 40 °C, che aumenta la sudorazione e aiuta ad eliminare il grasso.
Esercizio yoga rilassante

Come in ogni esercizio, noterete i cambiamenti fisici in pochi mesi. L’importante è essere costanti e accompagnare l’allenamento con una dieta equilibrata.

Naturalmente, lo yoga vi aiuterà a tenere sotto controllo la fame quando il vostro corpo non ne ha veramente bisogno, ma dovete anche fare la vostra parte per vedere i risultati in poco tempo. Se mangiate solo quando avete fame, ma alimenti poco nutrienti, vi saboterete da soli.

Adesso che sapete quante volte praticare yoga e le posizioni più adatte per perdere peso, non aspettate oltre!

Guarda anche