Ricetta per preparare le uova di cioccolato a casa

Che ne dite di preparare delle deliziose uova di cioccolato a casa? Vi diciamo come fare in questo articolo.
Ricetta per preparare le uova di cioccolato a casa

Ultimo aggiornamento: 24 agosto, 2022

Le uova di cioccolato sono proprio buone, su questo non ci piove. Sono una delle preparazioni più tipiche del periodo di Pasqua. Sebbene sia meglio non mangiarle ogni giorno a causa del loro alto contenuto di zuccheri, una volta tanto non fanno male.

Sicuramente è meglio prepararle a casa. In questo modo, possiamo tenere sotto controllo gli ingredienti utilizzati e si può ottenere un risultato con un sapore finale molto migliore. Eccovi la ricetta.

Come preparare le uova di cioccolato a casa

Durante la Settimana Santa e la Pasqua, è tradizione preparare diversi tipi di ricette di pasticceria come le uova di cioccolato.

Questi dolci possono essere consumati senza alcun problema purché vengano promosse altre buone abitudini. Ad ogni modo, le uova di cioccolato preparate a casa dovrebbero avere la priorità su quelle comprate al supermercato.

È meglio usare il cioccolato da forno che contenga almeno il 50-55% di cacao. Ma se vi piacciono le varietà con un contenuto di cacao più elevato, vanno bene anche quelle. Certo, al massimo dovete usarne una con l’85% di cacao, altrimenti le uova potrebbero risultare troppo secche e con un sapore troppo amaro.

Perché è bene bere la cioccolata calda dopo l'allenamento?
Scegliete un cioccolato con non più dell’85% di cacao per ottenere una buona consistenza per le uova di cioccolato.

Per saperne di più: 2 modi per preparare i tartufi al cioccolato senza zucchero

Ingredienti

Se volete preparare delle deliziose uova di cioccolato, vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • Cioccolato da forno con il 50-55% di cacao
  • Stampi a forma di uovo e un pennello da cucina
  • Noci per il ripieno

Procedimento

  1. Sciogliere il cioccolato con cura, in modo che il risultato finale sia quello desiderato. È meglio farlo poco alla volta, ma possiamo utilizzare anche il microonde. In questo caso, mettete il cioccolato in un contenitore di vetro e fatelo scaldare brevemente, estraendo il contenitore ogni pochi secondi per mescolare ed evitare così che si bruci.
  2. Per ottenere i migliori risultati, è meglio iniziare tritando il cioccolato in una casseruola e poi metterlo a bagnomaria. L’acqua non deve mai superare una temperatura di 60 gradi Celsius. Allo stesso modo si consiglia di mescolare il cioccolato poco alla volta con una spatola da cucina. Successivamente, dovrà essere utilizzato immediatamente, poiché presto si indurirà.
  3. Una volta che il cioccolato sarà pronto, prendete gli stampini a forma di uovo e spennellate l’interno con il cioccolato.
  4. Quando il primo strato si indurisce, procedi ancora allo stesso modo per generare un altro strato sopra. L’obiettivo è ottenere un risultato finale denso che non si rompa facilmente.
  5. Quando le uova di cioccolato avranno la giusta forma e spessore, mettetele in frigo per almeno un paio d’ore a raffreddare bene e ad ottenere una consistenza ottimale.
  6. Dopo un po’ di tempo sformate le uova e si formerà uno strato intero e lucente di cioccolato.
  7. Unire le due parti che compongono la struttura. Per fare questo, spennellare con un po’ di cioccolato temperato attorno al bordo e incollare entrambi i pezzi. Potete anche mettere dentro la frutta secca.

Benefici del cioccolato

Mangiare il cioccolato nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata può generare una serie di effetti positivi sulla salute. È stato dimostrato che il cacao aiuta a controllare alcuni parametri, come la pressione sanguigna. Il suo consumo regolare protegge il sistema cardiovascolare. Ciò è dovuto, in gran parte, alla quantità di sostanze fitochimiche che si concentra al suo interno.

Gli antiossidanti in esso contenuti, invece, sono in grado di neutralizzare la formazione dei radicali liberi, prevenendo il loro successivo accumulo nei tessuti dell’organismo. Questo meccanismo è correlato a un minor rischio di sviluppare patologie croniche e complesse in futuro, secondo uno studio pubblicato sull’European Journal of Medicinal Chemistry.

Infine, dobbiamo evidenziare la presenza di acidi grassi di qualità nel cacao. Questi elementi aiutano a controllare l’infiammazione, purché siano di tipo cis. Ciò è dimostrato da una ricerca pubblicata su Biochemical Society Transactions. È importante, tuttavia, evitare che questi lipidi siano soggetti a temperature eccessive per evitare che si trasformino nel tipo trans.

Preparare le uova di cioccolato in casa

Come abbiamo visto, è facile preparare le uova di cioccolato in casa. Bisogna solo usare un prodotto di qualità e avere un po’ di pazienza per ottenere una finitura perfetta.

In questo modo realizzerete un dolce da gustare durante la Pasqua, una ricetta di qualità molto superiore alle uova che si vendono nei supermercati.

Potrebbe interessarti ...
Ricetta dei moscoviti: gustosi biscotti alle mandorle e cioccolato
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Ricetta dei moscoviti: gustosi biscotti alle mandorle e cioccolato

I moscoviti si possono preparare in casa con cinque ingredienti e in poco tempo, ottenendo un ottimo risultato.