Ricette con il tonno in scatola da provare

13 Dicembre 2020
Il tonno è un alimento altamente nutriente e versatile. Includere ricette a base di tonno in scatola nella nostra vita quotidiana faciliterà la preparazione dei pasti e ci eviterà di mangiare cibi malsani.

State cercando un piatto veloce e nutriente? Non avete abbastanza tempo per cucinare? Se avete risposto sì, provate le seguenti ricette con il tonno in scatola. Che ci crediate o meno, è perfetto per realizzare piatti semplici e sani.

Se da un lato è vero che l’ideale è consumare prodotti freschi, alcuni cibi già pronti possono essere una buona opzione quando abbiamo fretta. Inoltre, il sapore del tonno è facilmente abbinabile ad altri ingredienti, il che vi permetterà di gustare pietanze varie e deliziose. Prendete nota!

I valori nutrizionali del tonno

Il tonno è una delle varietà di pesce azzurro più consigliate per mantenere una dieta equilibrata. Non solo fornisce grandi quantità di proteine, ma è anche un’importante fonte di acidi grassi polinsaturi omega3: EPA e DHA.

Questi grassi sani sono noti per i loro benefici per il cervello e la salute cardiovascolare. Hanno proprietà antinfiammatorie e anticoagulanti, che contribuiscono alla prevenzione delle malattie cardiache. Sono anche utili per controllare il colesterolo. Il tonno fornisce anche:

  • Vitamine A, B e D
  • Acidi grassi omega 3
  • Niacina
  • Calcio

Bisogna comunque tenere presente che il valore nutrizionale del tonno può variare leggermente quando viene processato per l’inscatolamento. Nonostante ciò, rimane un alimento nutriente che può essere inserito regolarmente nella dieta. Provate le seguenti ricette.

Ricette con il tonno in scatola

1. Ricette con il tonno in scatola: pasta con tonno, salsa di pomodoro e verdure

Fusilli con tonno e pomodoro.
Uno dei modi migliori per gustare una scatoletta di tonno è preparare una pasta squisita.

Questa ricetta può essere adattata a seconda degli ingredienti che abbiamo in dispensa, variando le verdure che accompagneranno il sugo di tonno e pomodoro. Non tutte le verdure si sposano bene tra loro: è quindi necessario tenere conto di fattori come il contenuto di acqua, la dolcezza e l’acidità.

Ingredienti (per 2 persone)

  • Pasta integrale (160 g)
  • Salsa di pomodoro, preferibilmente fatta in casa, oppure in barattolo (200 g)
  • 2 scatolette di tonno (370 g)
  • 1 carota piccola
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 zucchina
  • Olio d’oliva
  • Origano e aglio in polvere
  • Formaggio grattugiato a scelta

Procedimento

  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
  • Mentre la pasta cuoce, sbucciate le verdure scelte, in questo caso zucchine, cipolla e carota, e tagliatele a listarelle con l’aiuto di una mandolina o di un pelapatate.
  • Quindi versate un filo d’olio in una padella e quando si sarà ben riscaldato unite le verdure precedentemente tagliate.
  • Cuocetele a fuoco medio-basso per circa 15 minuti finché non saranno abbastanza tenere.
  • Aggiungete nella padella la salsa di pomodoro e una scatola di tonno al naturale sminuzzato.
  • Aggiustate di sale, spolverizzate con origano e aglio in polvere (o qualsiasi spezia di vostro gradimento) e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti, in modo che tutti i sapori si amalgamino.
  • Scolate la pasta, unitela al sugo e aggiungete il formaggio grattugiato. Ecco pronta la vostra ricetta.

Leggete anche: Crocchette di tonno e formaggio caserecce

2. Ricette con il tonno in scatola: pomodori ripieni

È una ricetta molto semplice, colorata e versatile che può essere servita come aperitivo durante una cena in famiglia oppure come piatto unico accompagnato da un passato di verdure o da un’insalata di legumi.

Ingredienti

  • 10 pomodori grandi
  • Cipolla (150 g)
  • 2 scatolette di tonno in olio d’oliva (370 g)
  • 10 olive verdi o nere denocciolate
  • 8-10 noci
  • Aglio in polvere

Procedimento

  • Lavate e asciugate i pomodori.
  • Con un coltello, tagliate la parte superiore del pomodoro e svuotatelo con l’aiuto di un cucchiaio. Aggiungete in ogni pomodoro svuotato un po’ di sale e aglio in polvere, e poi metteteli da parte.
  • Tagliate una cipolla a julienne e saltatela in padella con olio d’oliva a fuoco medio fino a doratura. Se il tonno in scatola è conservato in olio di oliva possiamo approfittarne in questo passaggio; se, al contrario, è tonno al naturale o con olio di semi di girasole, è preferibile utilizzare olio di oliva per fare il soffritto.
  • Una volta che la cipolla è pronta, aggiungete l’interno dei pomodori e lasciate cuocere per circa tre minuti.
  • Aggiungete le noci e le olive tagliate.
  • Infine, aggiungete il tonno in scatola sgocciolato e sminuzzato; farcite i pomodori.
  • Come tocco finale potete aggiungere origano o pepe per dargli un tocco più personale.
  • Lasciateli riposare qualche minuto e poi serviteli.

Leggete anche: Preparare le lenticchie (e mangiare più legumi)

3. Ricette con il tonno in scatola: insalata di legumi

Ragazza che mangia insalata con tonno.
Con una semplice scatoletta di tonno si può preparare una deliziosa insalata di legumi. Una ricetta veloce e nutriente per il pranzo o la cena.

La seguente ricetta è molto veloce e richiede poca elaborazione. Come le precedenti, anche questa può essere variata a seconda dei prodotti che abbiamo in dispensa.

Ingredienti

  • 1 vasetto di legumi cotti a scelta (200 g)
  • 2 scatolette di tonno (370 g)
  • 1 carota piccola
  • 1 lattina di mais dolce
  • 12 olive nere
  • Mozzarella (100 g)

Procedimento

  • Sciacquate i legumi, scolateli bene e metteteli in un piatto fondo.
  • Aprite la scatoletta di tonno e aggiungetela al piatto.
  • Lavate e pelate la carota; tagliatela a striscioline con l’aiuto di un pelapatate.
  • Tagliate le olive e aggiungetele all’insalata.
  • Aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti e la lattina di mais dolce.
  • Mescolate bene il tutto, aggiungete aceto, olio e sale a piacere e lasciate riposare per qualche minuto.
  • La vostra insalata è pronta da mangiare!

Avete già provato queste ricette a base di tonno in scatola? Mettete a tavola una delle nostre proposte per risparmiare tempo e mangiare sano.

  • Rueangwatcharin U, Wichienchot S. Development of functional canned and pouched tuna products added inulin for commercial production. J Food Sci Technol. 2015;52(8):5093–5101. doi:10.1007/s13197-014-1589-y
  • Kris-Etherton, P. M., Harris, W. S., & Appel, L. J. (2002, November 19). Fish consumption, fish oil, omega-3 fatty acids, and cardiovascular disease. Circulation. https://doi.org/10.1161/01.CIR.0000038493.65177.94
  • Jain, A. P., Aggarwal, K. K., & Zhang, P. Y. (2015). Omega-3 fatty acids and cardiovascular disease. European Review for Medical and Pharmacological Sciences19(3), 441–445.
  • Harris, W. S. (2004). Omega-3 fatty acids. In Encyclopedia of Dietary Supplements (pp. 493–504). CRC Press. https://doi.org/10.1081/E-EDS-120022075