4 rimedi a base di aceto per combattere i pidocchi in modo naturale

Nonostante il suo forte odore, l'aceto, unito ad altri ingredienti, potrebbe essere perfetto per combattere i pidocchi ed eliminare le lendini.
4 rimedi a base di aceto per combattere i pidocchi in modo naturale

Ultimo aggiornamento: 16 marzo, 2021

Desiderate sapere come si possono combattere i pidocchi con l’aceto? Questi insetti tendono a comparire spesso durante l’infanzia. Infatti, quando li ha un bambino, inizia a contagiare quasi inevitabilmente tutti i suoi compagni di scuola. Per questa ragione è fondamentale adottare misure preventive e avere a portata di mano alcune soluzioni naturali e casalinghe.

In questo articolo condividiamo con voi alcuni rimedi popolari a base di aceto che in passato venivano impiegati per combattere i pidocchi, in assenza di prodotti chimici specifici. L’aceto deve essere unito ad altri ingredienti di provata efficacia, come il rosmarino, l’olio essenziale di albero del tè, l’aglio, l’eucalipto, l’anice e l’olio di cocco.

Ho i pidocchi!

I pidocchi sono un problema frequente a scuola, dovuto al rapido e facile contagio tra i bambini che avviene attraverso il contatto fisico. Questi minuscoli parassiti si insediano sul cuoio capelluto e si nutrono del nostro sangue causando un notevole prurito. Perciò, se a scuola è presente qualche bambino con i pidocchi, la prevenzione è fondamentale.

Come giustamente segnalano numerosi ricercatori dell’Università di Francoforte (Germania), in commercio esistono numerosi prodotti e shampoo appositamente studiati per combattere i pidocchi. Tuttavia, è importante rivolgersi al medico e ricordare che la soluzione naturale più efficace consiste nello spazzolare regolarmente i capelli.

Rimedi popolari a base di aceto per combattere i pidocchi

Aceto di mele per combattere i pidocchi.
L’aceto di mele presenta alcuni effetti collaterali ai quali bisogna fare attezione.

La base di questi rimedi è l’aceto, un prodotto che  trova largo impiego per alleviare problemi di salute, così come nei trattamenti di bellezza, nella pulizia della casa, ecc. Alcune persone ritengono che uno dei suoi possibili vantaggi consista nell’impedire alle lendini (uova di pidocchio) di aderire ai capelli.

Numerosi ricercatori dell’Università dell’Arizona spiegano che l’aceto agisce da disinfettante e riduce il pH. Per questo motivo, si è pensato che, forse, potrebbe risultare utile anche per eliminare questi fastidiosi insetti.

Ciononostante, una ricerca pubblicata nel 2004 dalla Revista de Enfermería Pediátrica ha dimostrato che eliminare i pidocchi con questi rimedi è in realtà piuttosto difficile. Infatti, diversamente da quanto ci si aspettava, a dare i risultati migliori è stata la vaselina.

Per questa ragione, le informazioni fornite in questa sede hanno solamente carattere orientativo ed è quindi necessario rivolgersi a un professionista, in grado di escludere l’eventuale presenza di qualunque tipo di problema. Detto questo, nelle righe che seguono vi presentiamo alcuni rimedi che in passato venivano utilizzati per combattere i pidocchi, mescolati con ingredienti naturali e la cui efficacia è stata verificata.

 

1. Aceto di rosmarino per combattere i pidocchi

Il rimedio più comune e tradizionale è sicuramente l’aceto di rosmarino. La sua efficacia nell’eliminare i pidocchi è stata dimostrata da questo studio pubblicato nel 2004 dal Journal of Medicine Entomology.

Inoltre, potete prepararlo in casa voi stessi macerando questa pianta aromatica dotata di proprietà antisettiche. In questo modo sarà già pronto al momento del bisogno.

Ingredienti

  • 2 bicchieri di aceto (400 ml).
  • 2 o 4 rametti di rosmarino fresco.

Preparazione

  • Versare l’aceto e il rosmarino in un barattolo di vetro.
  • Chiudere bene e lasciar macerare per un mese.
  • Trascorso questo periodo, il prodotto è pronto per l’uso.

2. Aceto con melaleuca

Un ottimo prodotto che non può mai mancare tra i nostri medicinali naturali è senz’altro l’olio di melaleuca, anche chiamato tea tree oil. Come ha dimostrato una promettente ricerca condotta in un’università italiana, questo olio essenziale contribuisce a combattere efficacemente i pidocchi.

Ecco perché è un ingrediente perfetto anche da aggiungere al normale shampoo, in via preventiva, mentre risulta un rimedio efficace e istantaneo se aggiunto all’aceto. L’unico aspetto da tenere presente è che ha un odore molto forte e particolare.

Ingredienti

  • Un bicchiere di aceto (200 ml).
  • 10 gocce di olio essenziale di melaleuca.

Preparazione

  • Mescolare entrambi gli ingredienti in un flacone con nebulizzatore.
  • Agitare bene prima di usare.
Olio di melaleuca.
Grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie, l’olio essenziale di albero del tè sembra offrire dei benefici contro l’acne e altri problemi.

3. Aceto, aglio ed eucalipto

Un altro ingrediente che sembrerebbe funzionare è l’aglio, perché agisce eliminando i batteri in modo naturale. Sia per i suoi componenti che per il suo odore pungente, si ritiene che l’aglio sia un ottimo repellente per i pidocchi. Inoltre, presenta il vantaggio di trovarsi in qualunque cucina.

In questo caso aggiungeremo dell’olio essenziale di eucalipto per dare al rimedio un odore più gradevole e, allo stesso tempo, potenziarne gli effetti.

Ingredienti

  • Un bicchiere di aceto (200 ml).
  • Uno spicchio d’aglio.
  • 10 gocce di olio essenziale di eucalipto.

Preparazione

  • Frullare l’aceto e l’aglio.
  • Filtrare il preparato, introdurlo in un recipiente e aggiungere l’olio essenziale.
  • Agitare prima di usare.

4. Aceto, olio di cocco e anice per combattere i pidocchi

Olio di cocco per combattere i pidocchi.

Per preparare questo rimedi casalingo vi proponiamo di mescolare l’aceto con l’olio di cocco e l’anice, come viene descritto in questo esperimento pubblicato nel 2009 dallo European Journal of Pediatrics.

Questa combinazione dovrebbe possedere un’efficacia del 90%. Inoltre, questo olio vegetale (sempre più popolare, grazie alle sue molteplici proprietà) possiede la virtù di proteggere il cuoio capelluto, mantenendo allo stesso tempo i capelli idratati.

Ingredienti

  • Un bicchiere di aceto (200 ml).
  • 2 cucchiai di semi di anice mescolati con acqua.
  • ½  bicchiere di olio di cocco extravergine (100 ml).

Preparazione

  • Versare entrambi gli ingredienti in una bottiglia. È importante tener presente che l’olio di cocco si solidifica a partire da 23 °C.
  • Mescolare bene e agitare prima dell’uso.

Eliminate i pidocchi in maniera naturale

Grazie a questi rimedi a base di prodotti naturali, si cercava in passato di combattere questi parassiti senza ricorrere a sostanze chimiche. Ciononostante, come avete avuto modo di vedere, non è stato ancora possibile dimostrare l’efficacia dell’aceto.

Per questa ragione, per evitare eventuali irritazioni e altri problemi ai capelli, consultate uno specialista. Inoltre, se pensate che l’aceto possa risultare aggressivo, utilizzate separatamente gli altri ingredienti.

Potrebbe interessarti ...
Olio di citronella: un ottimo repellente per gli insetti
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Olio di citronella: un ottimo repellente per gli insetti

L'olio di citronella è stato utilizzato per la prima volta nel 1948 negli Stati Uniti ed è un ottimo repellente naturale contro numerosi insetti



  • Meister, L., & Ochsendorf, F. (2016). Head Lice. Deutsches Arzteblatt International. https://doi.org/10.3238/arztebl.2016.0763
  • Sangaré, A. K., Doumbo, O. K., & Raoult, D. (2016). Management and Treatment of Human Lice. BioMed Research International. https://doi.org/10.1155/2016/8962685
  • Chang, P., & Solares, A. (2013). Pediculosis. Dermatologia Revista Mexicana.
  • Johnston CS, Gaas CA. Vinegar: medicinal uses and antiglycemic effect. MedGenMed. 2006;8(2):61. Published 2006 May 30.
  • Takano-Lee M, Edman JD, Mullens BA, Clark JM. Home remedies to control head lice: assessment of home remedies to control the human head louse, Pediculus humanus capitis (Anoplura: Pediculidae). J Pediatr Nurs. 2004;19(6):393-398. https://doi.org/10.1016/j.pedn.2004.11.002.
  • Young-Cheol Yang, Hoi-Seon Lee, JM Clark, Young-Joon Ahn, Actividad insecticida de aceites vegetales esenciales contra Pediculus humanus capitis (Anoplura: Pediculidae), Journal of Medical Entomology , Volumen 41, Número 4, 1 de julio de 2004, Páginas 699–704, https://doi.org/10.1603/0022-2585-41.4.699.
  • Di Campli, E., Di Bartolomeo, S., Delli Pizzi, P. et al. Actividad del aceite de árbol de té y nerolidol solo o en combinación contra Pediculus capitis (piojos) y sus huevos. Parasitol Res 111, 1985–1992 (2012). https://doi.org/10.1007/s00436-012-3045-0.
  • Bayan, L., Koulivand, PH y Gorji, A. (2014). Ajo: una revisión de los posibles efectos terapéuticos. Avicenna journal of phytomedicine , 4 (1), 1–14.
  • González González, Emilio (2013) Aplicación topica del ajo (Allium sativum) en dos presentaciones (tintura y polvo) como tratamiento de pediculosis en gallinas (Gallus gallus) de traspatio en san Lucas Sacatepéquez. Licenciatura thesis, Universidad de San Carlos de Guatemala.  http://www.repositorio.usac.edu.gt/2089/.
  • Burgess IF, Brunton ER, Burgess NA. Clinical trial showing superiority of a coconut and anise spray over permethrin 0.43% lotion for head louse infestation, ISRCTN96469780. Eur J Pediatr. 2010;169(1):55-62. doi:10.1007/s00431-009-0978-0.