Salsa di lamponi: come prepararla

In questo articolo spieghiamo come preparare la salsa di lamponi in modo semplice e veloce, ma parliamo anche di tutti i benefici di questo frutto di bosco di così consigliato dagli esperti in nutrizione.
Salsa di lamponi: come prepararla

Ultimo aggiornamento: 03 settembre, 2021

La salsa di lamponi è un’ottima opzione per arricchire piatti dolci e salati. Si consiglia di prepararla quando i lamponi sono di stagione per ottenere un risultato migliore. Inoltre, vale la pena di sottolineare che si tratta di una preparazione che contiene una grande quantità di sostanze nutritive.

Gli esperti concordano sul bisogno di includere i frutti di bosco nella dieta poiché contengono antiossidanti e importanti nutrienti. Nel quadro di una dieta equilibrata e varia, noterete un netto miglioramento nel vostro stato di salute.

Proprietà nutritive dei lamponi

Prima di presentare la ricetta, sarà utile conoscere le proprietà nutritive del lampone. Si tratta di un frutto che contiene antociani, fitonutrienti che agiscono come pigmenti, fornendo la colorazione rossa. Oltre a ciò, sono in grado di neutralizzare la formazione di radicali liberi, riducendo il rischio di malattie.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Antioxidants, questi elementi sono efficaci nel ridurre l’incidenza delle patologie neurodegenerative. Anche una volta che la malattia si è sviluppata, un consumo significativo di fitonutrienti potrebbe ritardarne il decorso.

D’altra parte, i lamponi contengono vitamina C, essenziale per garantire il corretto funzionamento del sistema immunitario. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Frontiers in Immunology, un adeguato apporto di questo nutriente riduce il rischio di sviluppare malattie respiratorie, come i comuni raffreddori e l’influenza.

Infine, non dobbiamo dimenticare che i lamponi sono particolarmente utili nel contesto della gravidanza, grazie al loro contenuto di acido folico.

Esistono prove scientifiche che indicano che è essenziale aumentare l’apporto di questa vitamina durante la gravidanza per evitare malformazioni nel feto. Non a caso, normalmente vengono prescritti degli integratori. Un contributo in più attraverso la dieta sarà comunque positivo.

Lamponi.

Ricetta per preparare la salsa di lamponi

Ingredienti:

  • 250 grammi di lamponi freschi.
  • Un quarto di limone.
  • 100 grammi di zucchero.
  • Un po’ di miele.

Procedimento passo dopo passo:

  • Versare in un pentolino l’acqua per sciogliere lo zucchero a fuoco lento fino a raggiungere l’ebollizione. Non appena l’acqua bolle, mescolare fino a ottenere uno sciroppo. Togliere la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
  • Una volta freddo, versare lo sciroppo nel bicchiere del frullatore. I lamponi dovranno essere lavati con acqua per eliminare le impurità, e aggiunti anch’essi al bicchiere.
  • Frullare per 2 o 3 minuti fino a ottenere una salsa densa. A questo punto è possibile aggiungere un po’ di miele, ma non necessariamente.
  • Terminato questo passaggio, filtrare la salsa con un colino per rimuovere i semi dai lamponi. Non deve avere una consistenza troppo densa.
  • Aggiungere qualche goccia di succo di limone. Con questo espediente, la salsa di lamponi resisterà meglio all’ossidazione preservando più a lungo le sue caratteristiche organolettiche. È possibile aggiungere più succo se si gradisce il sapore aspro. Infine, mescolare bene il tutto.

A questo punto la salsa di lamponi sarà pronta. Si consiglia di tenerla in frigorifero per una corretta conservazione, meglio se in un barattolo di vetro con coperchio. La salsa può rimanere in frigo qualche giorno senza rovinarsi.

La salsa di lamponi è perfetta per torte, yogurt, dolci e tante altre ricette. È ottima anche con la carne. Tenete presente che la qualità dei lamponi scelti sarà fondamentale. Potete optare per quelli surgelati, anche se il risultato non sarà dei migliori.

Ciotola di lamponi.

La salsa di lamponi per esaltare i dolci

Preparare la salsa di lamponi è molto semplice. Inoltre, fornisce una serie di importanti antiossidanti per mantenersi in salute. Tuttavia, è bene sapere che questa ricetta contiene zuccheri aggiunti, quindi va consumata con una certa moderazione.

La cosa migliore è introdurla all’interno di una dieta varia ed equilibrata. In questo contesto, può funzionare bene sia sui piatti dolci che su quelli salati.

Tenete presente che è possibile variare la consistenza aggiungendo più o meno acqua per ottenere una salsa più o meno densa a seconda dei gusti. Se si preferisce, è possibile sostituire il succo di limone con il succo d’arancia.

Potrebbe interessarti ...
Frutta a basso contenuto di carboidrati: quale scegliere?
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Frutta a basso contenuto di carboidrati: quale scegliere?

Sebbene sia alla base di ogni dieta sana, in alcuni casi occorre prestare più attenzione. Esiste frutta a basso contenuto di carboidrati?



  • Winter AN, Bickford PC. Anthocyanins and Their Metabolites as Therapeutic Agents for Neurodegenerative Disease. Antioxidants (Basel). 2019 Aug 22;8(9):333. doi: 10.3390/antiox8090333. PMID: 31443476; PMCID: PMC6770078.
  • Cerullo G, Negro M, Parimbelli M, Pecoraro M, Perna S, Liguori G, Rondanelli M, Cena H, D’Antona G. The Long History of Vitamin C: From Prevention of the Common Cold to Potential Aid in the Treatment of COVID-19. Front Immunol. 2020 Oct 28;11:574029. doi: 10.3389/fimmu.2020.574029. PMID: 33193359; PMCID: PMC7655735.
  • Valentin M, Coste Mazeau P, Zerah M, Ceccaldi PF, Benachi A, Luton D. Acid folic and pregnancy: A mandatory supplementation. Ann Endocrinol (Paris). 2018 Apr;79(2):91-94. doi: 10.1016/j.ando.2017.10.001. Epub 2018 Feb 9. PMID: 29433770.